“Anche sogliono essere odiatissimi i buoni e i generosi perchè ordinariamente sono sinceri, e chiamano le cose coi loro nomi. Colpa non perdonata dal genere umano, il quale non odia mai tanto chi fa male, né il male stesso, quanto chi lo nomina. In modo che più volte, mentre chi fa male ottiene ricchezze, onori e potenza, chi lo nomina è strascinato in sui patiboli, essendo gli uomini prontissimi a sofferire o dagli altri o dal cielo qualunque cosa, purché in parole ne sieno salvi”

Giacomo Leopardi

Ridatemi il Paleolitico!

Di | Blog | 11 commenti |

Nella mia vita ho viaggiato per tutti i continenti e sono restato più volte fuori dell’Italia anche per diverso tempo. Confesso di non avere mai provato un attimo di nostalgia. Ora, al ritorno da un viaggio molto lungo, mi ritrovo con un’Italia un po’ più nauseabonda del solito.

Leggi di più

Intervista

Di | Blog | 8 commenti |

Radio Studio 54: una radio da imbavagliare  

Leggi di più

La Costituzione? Ma mi faccia il piacere!

Di | Blog | 59 commenti |

Il vecchio frullatore non ne vuol sapere di funzionare. Nessuno lo ripara perché così vuole il mondo moderno e, allora, non resta che comprarne uno nuovo. Così il signor Rossi

Leggi di più

Pittore, ti voglio parlare

Di | Blog | 31 commenti |

Due amici, separatamente, mi mandano il link per un video: https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1459461177527531&id=100003909896909 Uno di loro mi chiede se non sia il caso di querelare il soliloquista. No, non lo querelerò. Non lo farò perché non posso perdere tempo con figuranti di quel calibro. Magari troverei perfino un giudice che lo assolve perché, come è tristemente evidente, l’accusato non ha idea di che cosa sta dicendo e nessuno, comunque, lo avrebbe mai preso sul serio. Del resto, però, oggi dire stravaganze è una specie di passaporto per il successo a favore di…

Leggi di più

Del doman…

Di | Blog | 35 commenti |

Un po’ vi capisco. Voi non ci capite niente e sperate, chissà perché, che io possa darvi qualche lume. Sto parlando della situazione politica o, quanto meno, di quella tragicommedia fuori stagione che si sta recitando sul palcoscenico abusivo del parlamento italiota. Qualcosa di chiaro c’è: i cosiddetti “politici” sono tutti concordi nel restare appiccicati alla comoda e strapagata poltrona. Per farlo occorre in primis non riportare alla memoria l’ormai incenerita Costituzione. L’operazione in corso da qualche anno ha avuto un successo insperato, spiegabile soltanto grazie alla sublime idiozia del…

Leggi di più

Cavie volontarie o è uno scherzo?

Di | Blog | 25 commenti |

Non credo di essere capace di capire. Di certo non sono abbastanza intelligente. Io ne ho subite di tutti i colori da parte del regime, ma io non sono nessuno. Poi si mettono

Leggi di più

Radio Studio 54 imbavagliata

Di | Blog | 23 commenti |

Anche solo pochi anni fa mi sarebbe stato difficile credere che il paese in cui, del tutto involontariamente, ero stato messo al mondo potesse precipitare a questo punto. Per motivi che ignoro e che preferisco ignorare

Leggi di più

Raccolta fondi ad oggi

Di | Blog | 2 commenti |

D’estate si pensa ad altro. Giusto così. Però non mi scrivete romanzi sui vostri dolori perché, se non mi mettete in condizione di fare qualcosa, io non potrò fare niente. Ad oggi,

Leggi di più