“Anche sogliono essere odiatissimi i buoni e i generosi perchè ordinariamente sono sinceri, e chiamano le cose coi loro nomi. Colpa non perdonata dal genere umano, il quale non odia mai tanto chi fa male, né il male stesso, quanto chi lo nomina. In modo che più volte, mentre chi fa male ottiene ricchezze, onori e potenza, chi lo nomina è strascinato in sui patiboli, essendo gli uomini prontissimi a sofferire o dagli altri o dal cielo qualunque cosa, purché in parole ne sieno salvi”

Giacomo Leopardi

ONOREVOLI MAXIBON: TWO GUST IS MEGL’ CHE ONE!

Di | Archivio, Blog | Non ci sono commenti |

                                                                                                                          Lo ammetto: sono scosso. Scosso e imbarazzato. I pur pochi frequentatori di questo blog non ignorano che qui non si sono mai risparmiati strali a chi ci amministra, indipendentemente dallo status di costoro. Piromani dichiarati e cripto-tali, predicatori bifronti, padri, coniugi, fratelli e parenti d’ogni ordine e grado issati in poltrona per nobiltà di sangue o di prossimità, manutengoli assortiti, rettori e signorotti che imputridiscono in quella farsa che sono le nostre università e che accompagnano i pargoli vagamente alfabetizzati in cattedra a perpetuare la luce nera della loro…

Leggi di più

GIUSTIZIA DISOCCUPATA

Di | Archivio, Blog | Non ci sono commenti |

Come ai tempi di Milano dei Promessi Sposi, l’Italia di oggi pullula di leggi. Come allora, quando le leggi sono tante è perché le leggi non sono rispettate. E chi non rispetta le leggi? I primi sono le istituzioni, dall’ARPA alla procura della repubblica, su fino al Parlamento. In questo paese, ormai nessuno si fida più delle persone e degli enti cui ha affidato le chiavi di casa  e nemmeno un ente si fida di un altro ente, se è per questo, ma la cosa curiosa è che noi diamo…

Leggi di più

giovani scienziati alle prese col futuro

Di | Archivio, Blog | Non ci sono commenti |

Quando si va per gli ottantadue anni, forse è difficile pensare al futuro. Qualche giorno fa, un trio di scienziati composto dal conte Cini, da Marco Tronchetti Provera e dal professor Umberto Veronesi (non è un remake di “Amici Miei”: è proprio vero) ha dato una ghiotta anticipazione sulla 'World Conference on the Future of Science', che si terrà a Venezia nel settembre prossimo: si parlerà di nucleare (http://notizie.alice.it/notizie/search/index.html?filter=foglia&nsid=12687567&mod=foglia). E che cosa ci ha detto l’ineffabile professor Umberto? che l’atomo è quello che ci vuole per il nostro Paese sempre…

Leggi di più

ONORE AL MERITO

Di | Archivio, Blog | Non ci sono commenti |

  E questa si può, a tutti gli effetti, definire una comunicazione ufficiale. E' la prima volta che decido di inserire un post su questo blog senza interpellare il diretto responsabile e legittimo proprietario dello stesso. Forse mi beccherò un cazziatone ma per una simile occasione, sono disposta a sacrificarmi. Ieri sera, 28 maggio, alle ore 21.00, presso il Municipio del Comune di Montemaggiore al Metauro, il dr. Stefano Montanari, insieme al prof. Paul Connett, ha ricevuto la cittadinanza onoraria di questo delizioso paese delle Marche, dalle mani del Sindaco,…

Leggi di più

IPPOCRATE

Di | Archivio, Blog | Non ci sono commenti |

Cari amici medici,  Magari qualcuno di voi se l’è scordato. Magari qualcuno non sa neppure di averlo prestato, ma il cosiddetto Giuramento d’Ippocrate esiste ed è l’ossatura etica della vostra professione e voi tutti, laureandovi, vi siete impegnati a non tradirla. Non solo della vostra professione si tratta, in verità, ma di quella di tutti coloro che si occupano di salute. Da qualche parte di questa formula c’è il binomio “scienza-coscienza” secondo cui voi dovreste regolare la vostra vita, almeno quella professionale. Ora, è noto, o dovrebbe esserlo, che la…

Leggi di più

Politici e salute: un amore impossibile?

Di | Archivio, Blog | Non ci sono commenti |

Lee Scott, amministratore delegato Wal-Mart, ha illustrato le ambizioni delle nuove minicliniche al Congresso mondiale sulla sanità a Washington: creare nuove opportunità di business in un mercato in crescita, quello sanitario, e allo stesso tempo offrire alle comunità locali la necessaria assistenza capillare, a basso costo e di qualità.  E' una triste verità. A parte qualche raro esemplare in via di estinzione, i politici e la salute non sono mai andati d'accordo e per almeno due motivi: interessi e ignoranza. Già separatamente i due concetti creano disastri enormi, se poi…

Leggi di più

l’on. Carlucci e la forza (Italia) dell’ignoranza

Di | Archivio, Blog | Non ci sono commenti |

Ero a Canosa di Puglia giovedì sera insieme con Elio Veltri ed Oliviero Beha: volevamo dare una mano a Maria Teresa Di Luiso che si candida a sindaco. A poche centinaia di metri, un’altra manifestazione del tutto analoga ma di altre tendenze e di altre proporzioni. Là, a suon di inno di Mameli, si sosteneva la riconferma del sindaco uscente, un sindaco festaiolo, tanto pittoresco che varrebbe almeno due stelle nella guida Michelin, un sindaco concreto che non fa discorsi “magogici”, per usare parole sue. Noi non avevamo capito niente….

Leggi di più

Ma chi siamo noi, Babbo Natale?

Di | Archivio, Blog | Non ci sono commenti |

“Gli inceneritori, o termovalorizzatori, sono finanziati in Italia con soldi pubblici in quanto equiparati alle energie rinnovabili [7% bolletta Enel n.d.r]. Senza i contributi pubblici gli inceneritori non potrebbero esistere. Meritano questo investimento? La risposta che mi sono dato è del tutto negativa. La costruzione degli inceneritori nasce da due fattori: scarsa informazione e comportamento sociale sbagliato. La scarsa informazione porta a pensare che gli inceneritori siano una soluzione all’avanguardia, che siano necessari e che, in ogni caso, rappresentino il male minore.Gli inceneritori non sono una soluzione innovativa, è vero…

Leggi di più

CARICA!

Di | Archivio, Blog | Non ci sono commenti |

Ormai siamo alla violenza fine a se stessa.  Chi governa non ha nemmeno più il pudore di nascondere una mancanza di democrazia che ormai non stupisce più nessuno ma che fa aumentare la rabbia e la delusione dei cittadini. Lo abbiamo visto a Genova in occasione del G8, in Val di Susa per la Tav, a Vicenza per l'ampliamento della base militare e lo vediamo oggi a Serre, nel Salernitano, con le cariche della polizia ai cittadini che (disarmati) manifestano perché non vogliono una discarica sotto casa. Ma come si…

Leggi di più

Inquinare conviene

Di | Archivio, Blog | Non ci sono commenti |

L’inquinamento ha mille risvolti e non tutti negativi. Dipende dai punti di vista, naturalmente. La mafia, per esempio, ci fa soldi a palate maneggiando i rifiuti, e i nostri politici si sono resi utili allestendo leggi che, anche se con la legittimità non hanno nulla a che fare (legalità e legittimità sono tutt’altro che sinonimi), hanno dato una mano a qualche affarista non troppo schizzinoso su ciò che ha odore di morale, facendogli finire sotto il materasso qualche milione di Euro che, moltiplicato per il numero di partecipanti al giochetto,…

Leggi di più