Blog

I numeri?

39
Lascia una recensione

7 Comment threads
32 Thread replies
7 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
11 Comment authors
  Subscribe  
Notificami
apota per legittima difesa

Questo medico lo radiano di sicuro: ha detto la verità.
Ormai una cosa è chiara, nel regime in cui viviamo è consentito tutto tranne dire in pubblico la verità.
Saluti.

Gianluca Bracca

D’altronde… siamo nelle mani di codesti signori:
https://www.facebook.com/105863094103730/posts/221179772572061?sfns=mo

Colui che parla nel video è il capo di INVITALIA… una struttura che distribuisce miliardi in questo paese…

Mauro Scardovelli, noto e preparato psicoterapeuta con un’ampia visione del mondo, è stato perentorio: abbiamo alla guida dei punti chiave di questo paese persone affette da infantilismo, il male dei nostri tempi, che ora non sanno più che pesci prendere.

Carlo

Con piena padronanza di linguaggio e da come la racconta , costui, all’apparenza un normale paziente in T.I., attaccato al respiratore, non si riesce a capire se il coronavirus l’abbia visto con i propri occhi scendere nei suoi polmoni o gliel’hanno riferito i medici… Che dire?… Mah! https://www.youtube.com/watch?v=9HZk-4xcaE4&feature=youtu.be Attaccato al respiratore della logica matematica, Piergiorgio Odifreddi pone la questione del coronavirus: si tratta di capire la differenza fra crescita lineare e crescita esponenziale… Dajje e arridajje… Bah! https://www.youtube.com/watch?v=uxBgEnQy33A Che dire?… Boh!… Frequentando la campagna circostante vedo spesso gatti, cani, mucche, pecore, che mi scrutano curiosi, attenti… È proprio vero: manca… Leggi il resto »

Aurelio

Egr. Carlo,
Trovo anche io un po’ strano che i medici abbiano permesso un così lungo “intervento parlato” ad un paziente con maschera di ossigeno potenzialmente in pericolo di vita per infezione polmonare. Sembrerebbe inoltre (ma posso sbagliare) che gli occhi del ragazzo si spostino da sn a dx, come se leggesse qualcosa.

Carlo

Risposta del giornalista Mario Giordano.
https://www.youtube.com/watch?v=L9c62k90NTM

Il video di Byoblu, a quanto pare, con le sue attuali 1.660.937 visualizzazioni, sta (ri)scuotendo le alte sfere del mainstream.
Prevedo, fra non molto, un inevitabile vis-à-vis.

Fedele alle raccomadazioni dell’ISS, ma contrariato dai dati da esso forniti, Mario Giordano, mi pare di capire – destreggiandomi fra la fitta selva del suo parolare – si giustifichi con il fatto che il dare la notizia dei soli tre morti implica il non vedere la realtà effettiva per quello che è, ovvero: ben più grave dei dati troppo “rassicuranti” forniti dall’ISS stesso…

Francesco Damati

Gentile Carlo, Credo che abbiamo tutti fiducia nell’ISS, altrimenti non staremmo a discutere sui dati dell’ISS stesso. Ho letto quel documento e mi è parso molto tecnico e asciutto, insomma qualcosa non destinato a comunicare che comprende anche spiegare, far capire, evitare incomprensioni… Questo per dire che l’ISS ha fatto il suo lavoro e non giudica il coronavirus una malattia da niente, non da quel documento, non da quei dati e nemmeno da quello che l’ISS fa contro il coronavirus. La polemica è stata montata da giornalisti e opinionisti, ma a questo punto stare a discutere sul 0.8% di morti… Leggi il resto »

apota per legittima difesa

Gentile Francesco Damati, innanzitutto mi sembra importante capire se i morti da coronavirus sono 3 (come dice l’ISS, e gli altri sarebbero morti comunque per altre patologie) o 5500, così come capire se i morti sono il 6% degli infettati o molti di meno (e per saperlo bisognerebbe fare il tampone a tutta la popolazione se no si danno i numeri senza i dati), e questo non per mera curiosità ma perché le decisioni da prendere devono essere proporzionate alla situazione. Bisogna infatti considerare che chiudere le fabbriche (e quindi come vede non sollevo nemmeno il problema della sospensione dei… Leggi il resto »

paride

Gentile Francesco, le allego questo video della dr.ssa Ilaria Capua (ex Governo Monti, non certo una complottista), che dice che in Lombardia la letalità del virus è 10 volte rispetto alla media europea e che quindi le morti non dipendono dal virus in sè ma da fattori specifici di quelle zone (l’inquinamento per esempio?). In aggiunta la informo che dalle mie parti, dove l’inquinamento è molto più basso delle zone della Lombardia in questione, il coronavirus è ormai diffuso, ma le anagrafi non stanno registrando nessun aumento delle mortalità assoluta (al di là di quale sia la causa) rispetto alla… Leggi il resto »

Francesco Damati

Gentile Paride, tanti punti nel tuo intervento. Grazie per il video ma mi permetto di correggerti: in quel video la Capua non dice che le morti non dipendono dal virus. Dice una cosa diversa: ci sono categorie che vanno protette, e le misure di restrizione sono in questo indispensabili. E poi molto umilmente confessa di avere ipotesi ma non certezze. Non attribuisce affatto l’elevata mortalità all’inquinamento anche se la presenta come sua opinione. Da uomo della strada: la trasmissione di La7 è datata 17 marzo, nel frattempo il tracciamento dei contagiati ha fatto scoprire 1800 casi sommersi nella solo Milano.… Leggi il resto »

paride

Gent. Francesco, la Capua sul fattore inquinamento dice “io non ci credo”, quindi non la presenta affatto come una sua opinione. Quello che dice chiaramente è che un paio di zone specifiche della Lombardia presentano una forte anomalia, cioè una letalità del virus 10 volte superiore alla media, che non si può spiegare solo col virus evidentemente, a meno che non si voglia dire che in quelle aree c’è un virus diverso. Non le pare che sarebbe il caso di capire quali sono i fattori che determinano l’anomalia? Poi non le pare che ci sia un po’ di delirio in… Leggi il resto »

Carlo

La situazione non è grave, ma gravissima. E questo è un dato di fatto. Non certo a causa del coronavirus, lo spauracchio confezionato ad arte per la massa ormai lobotomizzata di gonzi, ma per la iatrocrazia imperante. Premetto che con la matematica e le statistiche non ho molto feeling, e i numeri dati dall’ISS, per quanto accurati siano, non destano in me nessun interesse particolare. Si scrive ISS, ma si legge ISIS: il terrore è lo stesso. Il mio pensiero è questo. Per la sua comprensione, ma anche per far prima, copio e incollo il mio commento in risposta a… Leggi il resto »

Misodemo

Caro Carlo,

il Ministero “della Salute” ha fatto di peggio di quanto lei lamenta: se va sul sito dedicato, vedrà una pagina dedicata alle fake news o bufale (in italiano “fandonie”). Lì inseriscono nella lista delle bufale la credenza che il mangiare agrumi e assorbire vitamina C possa essere d’aiuto. Nel sito stesso poi raccomandano il vaccino anti-influenzale.

Quindi in definitiva, per la prevenzione del coronavirus: No alla vitamina C, Sì al vaccino anti-influenzale.

Francesco Damati

Buongiorno Misodemo, ma se tu parli della vitamina C come di una credenza ti poni in linea con il ministero. Credenza è ciò che si credo e spesso non è vero ma ci piace perché ci ricorda l’attaccamento alle nostre tradizioni i nostri ricordi. In sostanza bisogna assumerla o no questa vitamina C? Certo che si, nessuno dice che vada evitata! Io per es. almeno una tra arancia o kiwi e tanta verdura al giorno li mangio. Ma non credo che la vitamana C sia una muraglia contro le infezioni tanto piú solida quanta piú ne mangio. Infatti la mia… Leggi il resto »

apota per legittima difesa

Gentile Francesco Damati la vitamina C rafforza il sistema immunitario, uccide i virus ed è anche un potente antitumorale, ma si parla di megadosi giornaliere, cioè dell’ordine dei grammi, quindi non è un’arancia o un Kiwi ma si tratta di comprarla in farmacia, magari in polvere. Incominci a prenderne 3, 4 o 5 grammi al giorno e poi ne riparliamo. Si trovano dei video in rete del medico Domenico Mastrangelo che spiega molto bene cos’è e come funziona la vitamina C, inoltre già in passato il premio nobel per la chimica Linus Pauling ne consigliava l’assunzione in quantità di grammi… Leggi il resto »

Francesco Damati

Gentile Apota, sono poco convinto perché chiunque venda ha interessi al guadagno e a presentere i suoi prodotti come i migliori. Comunque ho googlato in cerca di integratori e le compresse da 1 g di vitamina sono raccomandate per un uso giornaliero, a volerne prendere 3,4 o 5 oltre a triplicare almeno la quantità indicata finisce che mi indebito perché un conto della serva porta a 300-400 EURO annui solo in integratori per vitamina C. Magari tu usi prodotti diversi visto che parli di polvere, magari se il padrone del blog concede la pubblicità puoi indicarmeli grazie. Cordialita e buona… Leggi il resto »

apota per legittima difesa

Gentile Damati, io sono poco convinto che Lei sia in buona fede ma ovviamente posso sbagliarmi.
In quanto alla vitamina C è un integratore e non è strettamente necessario comprarla in farmacia (parlavo di farmacie solo per far capire che per assumerne le dosi opportune non si deve andare (solo) dal fruttivendolo).
Personalmente compro il prodotto Argania (che è un’erboristeria in provincia di Venezia), acido ascorbico in polvere in confezione di 1 kg, al costo di circa 30 euro.
P.S. La vitamina C in polvere va sciolta in acqua e assunta tramite cannuccia per non rovinare lo smalto dei denti.
Saluti.

Carlo

E già… Il ministero della malattia dichiara che «la vaccinazione anti-influenzale è fortemente raccomandata perché rende la diagnosi differenziale (cioè la distinzione tra le due infezioni), più facile e più rapida, portando più precocemente all’isolamento di eventuali casi di coronavirus». Ed è troppo reticente quando afferma che “il nuovo coronavirus si trasmette attraverso le goccioline (droplet) o per contatto attraverso le mani, quindi la cosa fondamentale è rispettare le norme igieniche di corretto lavaggio delle mani e mantenere il distanziamento sociale di almeno 1 metro dalle persone”. Ma il virus non potrebbe forse trasmettersi attraverso il respiro stesso, il vapore… Leggi il resto »

Dantes

Sinceramente non ho capito cosa abbia chiarito.. parlare poi di dati rassicuranti da parte dell’ISS, passato quasi in sordina, quando il clima comatoso in cui hanno fatto precipitare il paese con i bollettini di morte con i quali ogni sera Borrelli, della Protezione Civile, terrorizza gli italiani prima di andare a cena, facendogli passare l’appetito, lasciando intendere che siano tutti dipesi dal coronavirus, beh mi pare che Giordano si stia arrampicando sugli specchi.

PROJECT_ID2020

Buon pomeriggio a tutti, Spero stiate bene. A proposito di numeri, stamattima sono venuto a conoscenza dell’esistenza del test rapido “COVID-19 IgM/IgG Rapid Test”, prodotto dalla Biomedomics e distribuito da un’infinita’ di aziende https://duckduckgo.com/?q=COVID-19+IgM%2FIgG+Rapid+Test&t=canonical&ia=news a prezzi di vendita che variano tantissimo fra di loro. Per esempio, lo troviamo a circa 1$ su https://allpromed.en.made-in-china.com/product/lBvmnjhcCqRI/China-Covid-19-Igg-Igm-Rapid-Test-Kit-Whole-Blood-Serum-Plasma-.html o a £49 su https://covid-19rapidtest.co.uk/#buynow. Dando per assunto che questa pandemia esista e sia cosi pericolosa come i governi e i media ci dicono, se anche solo mettessimo a confronto: 1) il costo di chiudere l’economia globale, sommato al costo derivante dalle conseguenze di questa azione, stimato… Leggi il resto »

Aurelio

Egr. Dr. Montanari, Ecco perchè la prigionia dei Cittadini Italiani deve essere prolungata: https://www.globalresearch.ca/after-the-lockdown-a-global-coronavirus-vaccination-program/5706547 “After the Lockdown: A Global Coronavirus Vaccination Program…” Tutto collima. Infatti, nell’intervista su you_tube: “DA CITTADINI A UNTORI, E INFINE NOI STESSI VIRUS – Paolo Becchi #Byoblu24” al min. 37.20 il bravo giornalista Claudio Messora paventa quello che potrebbe essere il ‘next step’ che hanno in serbo per noi questi grossi strateghi della Sanità che ci governano (si ricorda quando oltre 2 mesi fa su questo blog scrivevo che forse presto avremmo avuto bisogno dei “termovalorizzatori” e mi chiedevo se erano stati fatti i conti sulla… Leggi il resto »

Aurelio

A corredo di quanto da me sopra scritto, vorrei ricordare che il primo campo di concentramento dell’età moderna fu vigliaccamente usato per effettuare sperimentazioni sui bimbi prigionieri (ne morirono 26000) del vaccino per il tifo. Sorprendentemente, i Nazisti non c’entrano niente: https://rense.com/general96/russia-blames-porton-down-darpa-pirbright.php “Now, let’s back up a bit to the Boer Wars launched by the British Empire against Dutch settlers known as the Afrikaners. The leading warmonger for British control of Africa, alongside Cecil Rhodes was the banker Lord Pirbright and tycoon Henry Wellcome. In the Second Boer War, 60000 Dutch, German and French settler families were confined to British… Leggi il resto »

Germana

Caro Professore. Ho appena fatto una donazione sperando che se ne aggiungano altre ogni giorno. Voglio ancora una volta dirle grazie sia a Lei sia a sua moglie perché è grazie a voi che i miei piccoli di 5 e 2 anni sono salvati dai vaccini. Ho comprato tutti i suoi libri. Poi ho anche acquistato le alghe più altri prodotti su quel sito che indicava. In questi giorni di delirio totale sentirla nei video che fa e seguirla su radio studio 54 mi fa star meglio. Se ha la pazienza di togliermi un dubbio gliene sarei grata. Dato che… Leggi il resto »

apota per legittima difesa

Gentile Germana Greco mi permetto di consigliarle i video messi in rete in queste settimane da tale ing.Carlo Negri che mi pare rispondano bene, in modo razionale e anche divertente, a cosa sta succedendo in Italia. Soprattutto va confrontata la situazione sanitaria di quest’anno con quella degli anni scorsi, con i dati ufficiali dei morti totali (quindi per tutte le cause), per accorgersi che i numeri sostanzialmente coincidono. Quindi dove sta l’emergenza sanitaria? E’ giustificato far saltare l’economia di un paese rebus sic stantibus? Nemmeno in Cina sono arrivati a tanto visto che hanno chiuso una regione e non l’intera… Leggi il resto »

Germana

Grazie