Blog

I “negazionisti”

Sto ricevendo un certo numero di messaggi nei quali mi si chiede che cosa pensi io della riunione più o meno istituzionale che si è tenuta ieri a Roma a proposito di Covid e vaccini e mi si chiede pure perché né mia moglie né io siamo stati invitati.

Il mio parere è che quello non era l’approccio giusto al problema, e sul perché noi non siamo stati invitati posso solo rispondere che non è a me che lo si deve chiedere. Io, comunque, avrei rifiutato l’invito se mai un invito fosse arrivato.

Il tema è ampio e complesso e non può certo essere discusso in pochissime ore da decine di persone insieme, non poche delle quali del tutto incompetenti in materia. Sia chiaro: nessuno si senta offeso. Molto banalmente, è ovvio che, per esprimersi con cognizione di causa su un argomento, è necessario esserne esperti. In caso contrario, siamo a livello di chiacchiere.

Stamattina, venendo in laboratorio, ho ascoltato il giornale radio RAI che ha “informato” sull’evento “negazionista”. Ho trovato il servizio tragicamente divertente, in perfetta coerenza con la cosiddetta informazione. A margine, la RAI la paghiamo noi.

Ho pure letto un paio di articoli di rincalzo in cui si parla di decine di migliaia di morti da Coronavirus. Vogliamo vedere i reperti autoptici?

Subscribe
Notificami
169 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Francesco Damati
13 giorni fa

Gentile dottore,
i reperti autoptici potrà forse analizzarli al suo laboratorio. Se non sbaglio era in procinto di partire una collaborazione con un ospedale.
Restando in tema, il microscopio della raccolta è operativo ora?

Francesco Damati
13 giorni fa

Deduco che la collaborazione con l’ospedale non sia andata in porto.

Invece il microscopio che era stato annunciato a giugno… È arrivato? Ci sono ritardi? Mi riferisco naturalmente allo strumento per cui ha indetto la raccolta fondi. Grazie.

Litio
13 giorni fa

ma era stata stipulata una convenzione? Ci sono documenti dove vi è traccia di questo accordo o era tutto verbale?

Francesco Damati
13 giorni fa
Reply to  Litio

Sembra ci fosse una convenzione. Provi a chiedere lumi all’ospedale (era il Giovanni Paolo XXIII di Bergamo, se non erro).

Nicoo
13 giorni fa

Esiste qualche prova di questa presunta collaborazione e del passo indietro dell’ospedale?

Nicooo
13 giorni fa

Tipo?

Nicoo
13 giorni fa

Ci si potrebbe fare un documentario: “Il microscopio elettronico di Modena: lo strumento di ricerca più elusivo della storia”.

Nicoo
13 giorni fa

Del suo microscopio.

Nicooo
13 giorni fa

Immagino ci stia trovando uranio e vaccini in quantità tali da costruire una bomba atomica immunizzante per uccidere metà della popolazione mondiale e rendere l’altra immune a vita da tutte le malattie.

matteip
13 giorni fa
Reply to  Nicooo

Nicooo che vita triste deve avere. Lasci in pace chi sta lavorando anche se non condivide la sua ricerca.

Nicooo
13 giorni fa

Addirittura? Immagino possa darci delle anticipazioni, di solito nelle ricerche ufficiali le conclusioni si fanno alla fine ma qui siamo 4 amici al bar e qualche leak può scappare tranquillamente, anche solo per tranquillizzare i finanziatori.

Last edited 13 giorni fa by Nicooo
Nicoooo
12 giorni fa

A mastro, visto che lei ha cambiato la sua opinione su di me per una risposta poco educata a Montanari mi chiedo se cambierà anche la sua opinione su di lui per risposte di questo tenore argomentativo.

mastro
12 giorni fa
Reply to  Nicoooo

Lei è in casa di altri, si deve presentare con educazione. Magari portando un omaggio, poi si può discutere di tutto il resto.
P.S. cambio spesso opinione e la considero una semplice forma di intelligenza.

Nicoooo
12 giorni fa
Reply to  mastro

Certamente libero di cambiarla quante volte vuole. Però non siamo ad un pranzo offerto da lui, che omaggio dovrei portare? Non mi ha mai risposto una singola volta nel merito, siete molto meglio voi di lui e nemmeno ve ne rendete conto. Inoltre mi sembra che ad insulti e ad attacchi a gratis non scherzi per niente…

Salvatore Fol
13 giorni fa
Reply to  Nicooo

Complimenti lei riesce a fare sarcasmo pure su un’eventuale scoperta, che per inciso non forza significa uranio e vaccini, ma potrebbe rivelare cose quanto meno importanti per capire cosa succede. Ammetto che lei e proprio una bella persona.

Nicooo
13 giorni fa
Reply to  Salvatore Fol

Per ora faccio sarcasmo non essendoci scoperte, se ci saranno scoperte sarò contento che si sia fatto un passo importante nella scoperta della verità su un argomento molto delicato e fonte di grande dolore, tanto da non dover essere sbandierato con finalità predatorie per impressionare il pubblico e spingerlo ad aprire i cordoni della borsa.

Salvatore Fol
12 giorni fa
Reply to  Nicooo

Non mi sembra, semmai stai dimostrando il contrario, mi sembri uno di quelli (e gli italiani ne sono dei campioni) che fanno il tifo affinché pure che stai facendo una cosa buona deve andare male ad ogni costo.

Nicooo
12 giorni fa
Reply to  Salvatore Fol

Come chi spera che il vaccino contro il coronavirus non funzioni?

PaoloMira
13 giorni fa

Credo sia ovvio che il Dott. Montanari metterà a disposizione i risultati delle sue attività.
Il microscopio è appena arrivato. Queste domande ( scomode e seccanti ) saranno legittime a tempo debito. Poste ora e in questo modo sono solo irritanti e fuori luogo.
Mi scuso con il Dott. Montanari, ma quando vado fuori dai gangheri tendo a essere “invadente”.

Last edited 13 giorni fa by PaoloMira
Nicooo
13 giorni fa
Reply to  PaoloMira

Forse ha ragione che il mio intervento è un po’ prematuro ed acerbo ma sono anni che non si vedono risultati. Vedremo se questa volta sarà diverso.

PaoloMira
13 giorni fa
Reply to  Nicooo

Se a Lei ( per ipotesi:scrittore) avessero tolto carta e penna per anni e dopo anni fosse finalmente riuscito a procacciarsene… e appena cominciato a scrivere spuntasse fuori un fanooo birichino e furbetto che chiedesse “..allora? lo vogliamo mostrare si o no questo benedetto romanzo?? Eh?? Eh?? ” … Lei cosa direbbe? E cosa penserebbe del fanoo0? Guardi che le stesse domande che Lei ha posto me le pongo anche io. Solo che io sono fiducioso al 99,99999% sull’ operato del Nostro, e attendo con quel grado di fiducia. Lei, scusi, non mi pare proprio.

Angy Angy
13 giorni fa
Reply to  PaoloMira

Siamogli il tempo di scrivere l’articolo scientifico che passerà alla storia. Poi ne riparliamo.
Prima si pubblica, poi si parla.

Francesco Damati
13 giorni fa
Reply to  PaoloMira

Montanari ha continuato a lavorare a Pesaro ed ha anche pubblicato, quindi gli strumenti li aveva. Non è necessario averli in casa, se uno presenta un progetto convincente può ricevere finanziamenti europei o farsi ospitare in altre strutture. La sua argomentazione riguardo la mancanza di strumenti non regge, mi spiace.

Salvatore Fol
12 giorni fa

A quindi a pubblicato?

Francesco.Damati
12 giorni fa

Le sue offese non mi impressionano più di tanto, piuttosto mi confermano una volta di più la sua incapacità di confrontarsi nel merito e civilmente.

vercingetoringe
11 giorni fa

Prenditi anche le mie di offese emerito imbecille decerebrato che entri nel blog solo per provocare.Come un bimbominchia ti rode l’invidia che provi per gli apprezzamenti e il sostegno che riceve Montanari mentre tu sei il nulla, come il nulla che c’è dentro la tua zucca vuota dove ad occhio, ma non credo di sbagliarmi, deve esserci solo un neurone che ti serve per andare ad espletare i tuoi bisogni fisiologici. Ecco va a cag…

Francesco_Damati
11 giorni fa

Caro Vercingetorige,
anche in questo caso, non mi scompongo. Ti invito ad un esercizio: indicami dove avrei provocato nell’intervento in cui Montanari mi ha gratuitamente offeso. Poi possiamo riparlarne. Saluti.

PaoloMira
10 giorni fa

Salve… proviamo a metterla così: abbiamo un uomo che sta lavorando. Nei ritagli di tempo si “alleggerisce un po’ ” curando il giardino, o il suo blog. Se a qualcuno non piace il lavoro di quest’ uomo ( peraltro, suppongo, come me, senza conoscerne i dettagli, le difficoltà, le inevitabili rotture di scatole che ogni attività comunque comporta) perchè mai dovrebbe perdere tempo a esplicitare i propri dubbi più di una volta? Non farebbe meglio invece a sostenere chi ritiene che quello stesso lavoro lo sta facendo in modo a lui gradito? Io sarei lieto di sapere che altri stanno… Leggi il resto »

Nicooo
13 giorni fa
Reply to  PaoloMira

Non ho alcuna fiducia perché tutta la storia del regime che mette i bastoni fra le ruote è una bufala, chi fa ricerca seriamente la può fare su tutto, tanto è vero che molte ricerche che qui vengono considerate proibite in realtà sono state fatte (da scienziati seri).

matteip
13 giorni fa
Reply to  Nicooo

Nicooo dice davvero? Cioè lei sostiene che la ricerca sia libera? A me va bene tutto ma qui rasentiamo l idiozia.
Lei vorrebbe dirmi che se un ricercatore studia un x oggetto che va contro l interesse economico di un y soggetto potente può farlo?
O sta ironizzando o ha dei problemi molto seri.

Nemmeno la più banale certificazione di qualità è libera ma viene comperata, figuriamoci il resto….

Francesco Damati
13 giorni fa
Reply to  matteip

La certificazione di qualità è un accreditamento che comunque sia si paga. La ricerca singola (compresa quella di Montanari) può anche non essere libera, ma la ricerca a livello globale non ha alcun ente che ne tiri le fila e decida quali risultati si possano produrre e quali no.

Last edited 13 giorni fa by Francesco Damati
PaoloMira
13 giorni fa

Gentilmente mi può citare qualche esempio significativo?

matteip
13 giorni fa

Damati si è risposto da solo: SI PAGA

Francesco Damati
13 giorni fa
Reply to  matteip

Matteo, ha completamente stravolto il mio intervento, visto che mi riferivo all’accreditamento. Non posso pensare sia stata una sua “svista”.

Salvatore Fol
12 giorni fa

Anche se la paghi, devi avere dei requisiti, e se qualcosa non rientra chi ti fa i controlli di qualità è obbligato a segnalarli o comunque a verbalizzarli, e nel caso dovesse accadere qualcosa perché non sono rispettati determinati parametri di qualità e sono stati omessi, qualcuno non se la passerebbe proprio bene. Già su i vaccini non sei un fenomeno poi ti metti a parlare di qualità, lascia stare, ascoltami, vatti a comprare la settimana enigmistica prenditi un telo spugna e vatti a fare un bagno a mare che e meglio, rilassati un po dammi retta che certi argomenti… Leggi il resto »

PaoloMira
13 giorni fa
Reply to  Nicooo

Quindi, in definitiva, Lei, Nicooo, ritiene giusto e buono vaccinare dei neonati? Con preparati, che Lei ritiene fondamentalmente buoni? Ritiene giusto l’ operato della Lorenzin e poi Grillo? Ritiene che abbiano agito per il bene dei nostri bambini? Senza alcuna altra influenza che non fosse quella di una classe medica veramente illuminata e retta? Mi dica, sono curioso.

Nicooo
13 giorni fa
Reply to  PaoloMira

Ho già sentito questa argomentazione ma vaccinare i bimbi il prima possibile è l’unico modo per avere l’immunità di gregge, se si aspettasse che i bambini diventino grandi si avrebbe sempre una fetta della popolazione non vaccinata, la più debole tolti gli anziani, e non avrebbe senso la vaccinazione perché ci sarebbero ondate di epidemia sui più piccoli. Le giro la domanda: alle case farmaceutiche che cambierebbe vaccinare i bambini di 1 anno o quelli di 10? Il numero di vaccinazioni sarebbe sempre lo stesso quindi se a parità di soldi si preferisce farlo prima non credo che il motivo… Leggi il resto »

Marco L
13 giorni fa
Reply to  Nicooo

quote :: Le giro la domanda: alle case farmaceutiche che cambierebbe vaccinare i bambini di 1 anno o quelli di 10?

Le rispondo io : a 10 anni cominciano a diventare asmatici i bambini che a un anno si sono fatti un botto di antibiotico (cercare su Pediatrics i lavori che documentano la consecutio)

– perchè rinunciare all’incubazione di malattie vaccinando ad anni 10?

si chiama “prevenzione” (dei fatturati)

Nicooo
13 giorni fa
Reply to  Marco L

Scusi ma con tutto il rispetto non ho capito bene la risposta, può rispiegarmela?

Marco L
13 giorni fa
Reply to  Nicooo

Certo: i farmaci tutti producono effetti collaterali indesiderati. Le malattie iatrogene sono l effetto dell uso delle terapie: non necessariamente sono dovute a un uso prolungato o errato di una terapia, lo sono anche come effetto di una terapia somministrata correttamente. La credenza che i vaccini sfuggano a questo stato di cose è veramente un qualcosa di inconcepibile. Non è un caso che medici e farmacisti rappresentano la categoria sociale meno vaccinata. Quindi per tornare al suo modo di ragionare: se vaccino ad un anno ho davanti tutti gli anni a venire del bambino per somministrargli altri vaccini e altri… Leggi il resto »

Nicooo
12 giorni fa
Reply to  Marco L

La ringrazio per la disponibilità. La sua tesi mi pare comunque eccessivamente complottista, non credo che ogni farmaco venga venduto per fare del male e non far scendere mai il consumatore dalla giostra della malattia. Inoltre lei parla di danni da vaccini ma esistono anche i danni diretti dalle malattie (molto più frequenti) e anche da quelle prevenibili da vaccinazione, basterebbe aspettare quelli senza bisogno di fare vaccini ecctr. Poi i vaccini come concetto di immunizzazione indotta esistono da prima che le industrie farmaceutiche ci guadagnassero sopra (neanche così tanto, il mercato dei vaccini vale meno del 5% del mercato… Leggi il resto »

Marco L
12 giorni fa
Reply to  Nicooo

ma solo in termini di complotto lei mette le questioni? ma che necessità c’è di irregimentare un ragionamento in termini di negazione o complotto e di fare equazioni improbabili per scartare tutti gli indizi e le prove che siamo in una dittatura farmaco/terapeutica? chi invento’ l’eternit lo fece col chiaro scopo di scatenare il mesotelioma? se perdiamo tutto il percorso che ha cancellato lo speziale che confezionava farmaci galenici sostituito per sempre da farmaindustria …. se non vi convincete che non è un caso che l’intera filiera della ricerca e sviluppo prodotto sta in mani quotate in borsa non riuscirete… Leggi il resto »

apota per legittima difesa
11 giorni fa
Reply to  Marco L

Lei ha ovviamente ragione, ma non dimentichi che non è solo una questione di soldi. Ad esempio l’amico Bill non smette di ricordarci che siamo in troppi a questo mondo e che se i vaccini faranno il loro lavoro la popolazione invece di crescere dovrebbe incominciare a calare.
Quindi vogliono i nostri soldi ma anche decimarci e schiavizzare i superstiti.
E per come sta reagendo la popolazione almeno qui in Italia hanno già vinto.

PaoloMira
13 giorni fa
Reply to  Nicooo

D’ accordo. Vedo che con Lei si può ragionare in modo civile ( e sintetico, cosa non da poco). Il sistema immunitario di un neonato è adatto a ricevere vaccini? ( stiamo parlando di -ipotetici- vaccini puri, ovvero contenenti virus morti o indeboliti e basta. Niente adiuvanti, niente che possa in alcun modo nuocere alla salute – come DOVREBBE essere, ma qualcuno sta dicendo che così non è). Ancora: fermo restando che ogni malattia esantematica fa caso a sè, Le risulta che la prassi vigente preveda di vaccinare solo chi è privo degli antigeni specifici? Non mi pare. Le risulta… Leggi il resto »

Francesco Damati
13 giorni fa
Reply to  PaoloMira

Scusi, ma il vaccino non spezza nulla. Semplicemente fa sviluppare l’immunità (al morbillo) senza bisogno che il bimbo venga a contatto con la malattia (che, ricordiamo, è tutt’altro priva di complicazioni anche gravi e in casi estremi letali). Quando l’immunita di gregge (e questa si ottiene con il vaccino, come del resto anche l’epidemia di Covid dimostra) sarà tale da estinguere la malattia non avremo nemmeno più bisogno di vaccinare. Cosí come è stato con il vaiolo.

PaoloMira
13 giorni fa

Il vaccino spezza eccome: i figli dei bambini vaccinati non sono più immunizzati per i primi anni di vita. Questo non accade ai figli dei genitori che hanno superato naturalmente il morbillo. Inoltre sarebbe interessante chiedersi quanti decessi da morbillo ci sono stati negli ultimi anni e ( inedita ) quanti decessi o patologie sono state causate proprio dal vaccino stesso. Esistono da tempo dati facilmente reperibili dal cdc. Per chi vuole può cominciare anche da qui: https://www.comilva.org/informazione/dal-mondo-editoriale-comilva/si-dissolvono-le-illusioni-sul-vaccino-anti-morbillo

Nicooo
13 giorni fa
Reply to  PaoloMira

Questo non è del tutto vero, comunque come diceva Francesco se tutti si vaccinassero in tutto il mondo per qualche anno poi non sarebbe più necessario farlo perché il virus scomparirebbe e tutti i discorsi sulla trasmissione degli anticorpi svanirebbero.

PaoloMira
13 giorni fa
Reply to  Nicooo

Questo non sarebbe vero nemmeno se i vaccini non causassero nessun “problema”, fra cui anche la patologia da cui illudono di immunizzare. Il vaccino di cui parla Lei è del tutto teorico ( pulito, privo di effetti collaterali gravi, testato, sperimentato come si dovrebbe, sano) , così come è del tutto teorico immaginare di vaccinare tutta la popolazione mondiale. Per tutti i virus considerati pericolosi da ora in avanti. E’ una strada sbagliata fin dalla partenza, e la stiamo percorrendo molto allegramente. E’ come se Lei dicesse: se spruzzazzimo insetticida su tutti gli insetti del mondo per qualche anno, poi… Leggi il resto »

Nicooo
12 giorni fa
Reply to  PaoloMira

Nel verificare la trasmissione non c’è nessun problema ma la trasmissione non dura anni ma solo pochi mesi. I vaccini sono testati, basta vedere la situazione attuale, dove il vaccino contro il coronavirus già esiste ma non è commercializzato in quanto deve superare diverse fasi di test. Gli effetti collaterali gravi possono derivare da una reazione allergica alle componenti del vaccino e certamente non sono belle ne da sottovalutare perché che le subisce può anche rischiare la vita ma anche mangiare uova per uno allergico può essere fatale e ci più persone allergiche ad alimenti di uso comune che ai… Leggi il resto »

Marco L
12 giorni fa
Reply to  Nicooo

eh certo, solo lo shock anafilattico contemplate voi come danno vaccinale. La tv ci sta dicendo che il covid può produrre dei danni a distanza di anni dall’infezione ( …..aiutoooooo) …. …. ma nessuno è disponibile ad accettare identico ragionamento per una “infezione” da vaccino! ? ! è incredibile cosa tocca sentire ultimamente da OMS, Fauci, Gates, Task force & c . ha mai sentito parlare di tale Yeruda Shoenfeld o letto qualcuno dei suoi lavori caro Nicooooo ? e inoltre: come sarà possibile usare la proprietà transitiva applicandola ai vaccini? ammesso che per il vaiolo abbia funzionato questo diventa garanzia… Leggi il resto »

Last edited 12 giorni fa by Marco L
Nicoooo
12 giorni fa
Reply to  Marco L

Diventa garanzia che tanto si mette una prima pietra sulla bufala che i vaccini non hanno mai funzionato, poi che proteggano dalle malattie è evidente anche senza guardare i numeri. Sentendo i racconti dei genitori e dei nonni una volta quasi tutti facevano morbillo, rosolia ecctr mentre nella mia esperienza scolastica e anche vedendo quelli dopo di me nessuno nelle mie classi e in generale nelle mie scuole ha mai fatto una di queste malattie, non credo che negli anni 2000 i bambini stessero tanto più attenti alle norme igieniche che negli anni 70′, giocavamo senza lavarci le mani ogni… Leggi il resto »

Marco L
11 giorni fa
Reply to  Nicoooo

non ci siamo non ci siamo : le ho fatto un po di domande e nessuna risposta -(medici non si vaccinano, Yeruda Shoenfeld documenta sindromi post vaccinali a lento sviluppo….) lo dica a chi si deve fare insulina post vaccino per tutta la vita se era meglio farsi il morbillo o diventare diabetico a vita – non avete ancora capito che i no-vax diventano no-vax non alla nascita ma dopo essere stati vaccinati o aver partorito e avere avuto dei “problemini” con le vaccinazioni : la loro statistica non la volete contemplare mentre la vostra personale di non avere visto… Leggi il resto »

Nicoooo
11 giorni fa
Reply to  Marco L

Difficile però rispondervi perché se si fanno delle ricerche specifiche su quello che dite (medici che non si vaccinano e correlazione vaccini-diabete) si trova che sono bufale però capirà che venire e scrivere “non argomento con voi perché raccontate delle frottole” non porta a nulla. Meglio usare dove possibile la logica. Una cosa che ho notato per esempio leggendo qui è che sommandovi tutti i danni da vaccino coprono praticamente il 100 % delle patologie, cosa ci sarà mai dentro questi vaccini che provocano qualsiasi tipo di male? Un conto è fare un prodotto non sicuro al 100 % ma… Leggi il resto »

Salvatore Fol
12 giorni fa
Reply to  Nicooo

E come mai in mongolia più tosto che in Canda dove proprio contro il morbillo hanno raggiunto cifre come il 99% e ci sono state comunque epidemie di morbillo? Qualche cosa non quadra forse era scadente il vaccino, se riproveranno saranno più fortunati, anche se forse e meglio giocare al gratta e vinci che la fortuna li assisterà meglio

Last edited 12 giorni fa by Salvatore Fol
Nicooo
12 giorni fa
Reply to  Salvatore Fol

In Canada non vi era alcuna immunizzazione al 99 % mentre in Mongolia una fascia della popolazione più esposta tra gli adulti ne ha contagiata una tra i più piccoli. Stranamente hanno risposto al problema vaccinando di più invece di abbandonare le vaccinazioni… Ma è normale, in paesi dove la vaccinazione è un successo recente è ancora più vivo il ricordo dei danni provocati dalle malattie selvagge e le tesi antivacciniste si diffondono meno.

Salvatore Fol
12 giorni fa
Reply to  Nicooo

La logica (la tua) dovrebbe essere che se vaccino di più la malattia dovrebbe scomparire, guarda caso però questo benedetto morbillo non vuole proprio morire anzi nei paesi occidentali tipo quelli europei non solo non è scomparso ma grazie alla vaccinazione se formato un patogeno più cattivo, alla faccia della vaccinazione.

Francesco Damati
12 giorni fa
Reply to  Salvatore Fol

È risaputo che anche dove c’è una copertura vaccinale altissima esistono comunità che rifiutano le vaccinazioni per motivi religiosi o ideologici. Guarda casa proprio in tali comunità possono capitare focolai.

PaoloMira
13 giorni fa
Francesco Damati
13 giorni fa
Reply to  PaoloMira

Informasalus è un sito di disinformazione novax, non vale nemmeno la pena di prenderlo in esame. Sarebbe come informarsi sull’olocausto sui siti dei negazionisti.

PaoloMira
13 giorni fa

Non cadiamo nel solito equivoco del dito e della luna: quello che conta è che in questo sito si cita la storia del vaiolo (luna) e di come è stato trattato. Se non Le piace il sito (dito), può verificare la storia del vaiolo altrove. Lei può fornire una storia del vaiolo sostanzialmente diversa?

Francesco Damati
12 giorni fa
Reply to  PaoloMira

Io posso solo attenermi alla Storia. Se questa per lei difetta di fantasia, mi spiace. Non sa cosa si perde.

Salvatore Fol
12 giorni fa

Attenersi alla storia, quale quella che hanno scritto le case farmaceutiche, interessante un po di lettura di fantascienza non guasta mai.

PaoloMira
12 giorni fa

Ripeto la domanda: Lei può fornire una storia del vaiolo sostanzialmente diversa?

Francesco.Damati
12 giorni fa
Reply to  PaoloMira

Vede, sull’eradicazione del vaiolo tramite le campagne di vaccinazione, ma come su molto altro, non esistono due Storie diverse. Ne esiste solo una, quella che emerge dai fatti ed ha una sua plausibilità logica, che poi è quella cui mi attengo e che le posso fornire. Se ne vuole ottenere un sunto per sommi capi basta consultare Wikipedia tra le tanti fonti disponibili https://it.m.wikipedia.org/wiki/Vaiolo
Lei poi può prediligere narrative negazioniste se le gradisce di più, ma ripeto: non sa cosa si perde.

Last edited 12 giorni fa by Francesco.Damati
PaoloMira
11 giorni fa

Eh, avevo già letto parecchio tempo fa quanto lei mi segnala. Si è accorto del passaggio : “…Durante il XIX secolo il virus del vaiolo bovino venne sostituito con il Vaccinia virus, sempre della stessa famiglia del Variola virus ma geneticamente diverso. La sua origine e il motivo per cui iniziò a essere utilizzato nella vaccinazione sono sconosciuti[21]. …)? Sta nel documento Wikipedico da Lei segnalato. Lei ha letto bene quello che le ho segnalato io? Appena mi sarà possibile cercherò anche i comunicati del Ministero della Salute ( se qualche anima pietosa mi fornisse i link belli e pronti ne sarei molto grato)

Nicooo
12 giorni fa

Quali comunicati?

Salvatore Fol
12 giorni fa

Disinformazione novax Ahahahahahahahahahahahahahah, questa e buona mi mancava.

Salvatore Fol
12 giorni fa

E come mai deve fare i richiami, che altrimenti non dovrebbe fare se lo prende in modo naturale?

Nicooo
12 giorni fa
Reply to  Salvatore Fol

I richiami servono per aumentare la probabilità di essere immunizzati che in molti casi non è del 100 % con una sola dose. Tutto molto semplice e logico.

Francesco Damati
12 giorni fa
Reply to  Nicooo

Per certe menti, anche fin troppo semplice e logico.

Salvatore Fol
12 giorni fa

infatti è la tua un po troppo complicata, e così complicata che neanche tu stesso ci riesci a fare luce.

Salvatore Fol
12 giorni fa
Reply to  Nicooo

In alcuni casi non è del 100%, ti svelo un segreto, non lo è mai, e ti svelo un’altro segreto non dura neanche tutta la vita, oggi mi sento buono te ne svelo un’altro ogni 5 anni se va bene devi fare il richiamo. Ma cosa aspetti, corri a fartelo altrimenti rischi che l’ultimo che ti sei fatto è scaduto e non hai più l’immunità.

Nicooo
13 giorni fa
Reply to  PaoloMira

Il morbillo può essere pericoloso anche in persone di età superiore ai 6 anni e non è vero che i bambini di genitori che hanno fatto il morbillo hanno anticorpi fino a quell’età ma solo per i primissimi mesi di vita. Basta vedere che se fosse così, visto che il morbillo una volta si facceva quasi di routine, il virus sarebbe scomparso da un pezzo. Inoltre se 1 bambino avesse 2 genitori che casualmente non l’hanno fatto si merita di morire senza fare il vaccino? Poi lei dice di fare chiarezza sui vaccini ma visto che esistono già decine di… Leggi il resto »

Salvatore Fol
12 giorni fa
Reply to  Nicooo

Ma visto che c’è lo hanno solo nei primi mesi di vita perché non fargli un bel vaccino così aumentiamo la sicurezza che sto benedetto morbillo non se lo prenda?

Nicooo
12 giorni fa
Reply to  Salvatore Fol

Infatti il vaccino si fa per non farglielo prendere.

Salvatore Fol
12 giorni fa
Reply to  Nicooo

A quindi perché bisogna suggerire alle mamme di allattare, meglio un cocktail di sostanze sicuramente nocive che il latte materno. Mi chiedo perché mai la natura si sia presa il disturbo di fare una cosa simile, adesso abbiamo il vaccino l’elisir di lunga vita.

Nicooo
12 giorni fa
Reply to  Salvatore Fol

Ok mi arrendo. Dopo questa che si dice di non allattare ma di vaccinare (come se una cosa escludesse l’altra) e che la natura ci ha creati perfetti preferisco evitare di risponderle tanto è inutile, come ho già scritto in un altro intervento non se ne può prendere dove non ce n’è.

Francesco Damati
12 giorni fa
Reply to  Nicooo

Mi associo.

Salvatore Fol
12 giorni fa

scusa non eravate già associati?

PaoloMira
12 giorni fa
Reply to  Nicooo

Vale quanto detto prima sul dito e la luna: anche se leggete “corvelva” andate avanti e leggete pure i contenuti.
https://www.corvelva.it/approfondimenti/notizie/mondo/la-narrativa-sui-vaccini-contro-il-morbillo-sta-crollando.html

mastro
12 giorni fa
Reply to  Nicooo

Tabella 1 e grafico 10 del documento proposto. Si attende un commento che valga la pena di essere letto, sempre che non faccia come Damati (oggi) e il fu Mocion (prima) che, a balzelli, superano l’ostacolo.

Nicoooo
12 giorni fa
Reply to  mastro

Ho guardato la tabella e il grafico da lei indicati e devo dire che li ho trovati interessanti per più motivi. Il primo è l’ammissione implicita che si deve fare della pericolosità del morbillo per le persone più fragili visto che nei primi anni dopo l’unità quasi l’1% dei bambini moriva per quella malattia. Oggi senz’altro problemi quali la malnutrizione sono superati ma esistono ancora bambini immunodepressi che rischierebbero a contrarre il virus e sono protetti dalla tanto vituperata immunità di gregge. Il secondo è che la tabella mostra come ancora negli anni 60′ e 70′ vi fosse un residuo… Leggi il resto »

mastro
12 giorni fa
Reply to  Nicoooo

Ti ringrazio, primo perchè i toni sono tornati composti, cosa basilare per venire a parlare in casa di altri, secondo perchè ti sei degnato di valutare il documento che è stato proposto (a differenza di altri che hanno eluso le considerazioni, Damati, oppure hanno vaneggiato, il fu Mocion dell’èlite dei 300 geni). Lascio perdere le considerazioni sull’immunità di gregge, concetto astratto e farlocco, non te la prendere ma la penso così. Sul resto, sicuro delle mie convinzioni, ti chiedo: 1. È vero o non è vero che all’avvento del vaccino contro il morbillo in Italia (credo sia stato introdotto a… Leggi il resto »

Francesco.Damati
12 giorni fa
Reply to  mastro

3. Perchè devo fare un casino boia per combattere un virus che non fa danni? Tacendo per carità di patria sulle sue personalissime convinzione riguardo l’immunità, ma questa è ignoranza. Capisce perché ad un certo punto sorvolo il dialogo con certi utenti? Di morbillo di muore tutt’oggi, basta leggere le cronache (non quello che dice Burioni, bensì le cronache, ha presente?). Quindi si inalberi pure per i toni – da ipocrita peraltro, perché quando i toni sono quelli dei suoi guru non ci vede nulla di male, vero? – ma la sua o è consapevole ignoranza o profonda ottusità. Oltre… Leggi il resto »

mastro
11 giorni fa

Lei o fa finta di non capire, oppure proprio non capisce. A me hanno insegnato che l’educazione inizialmente la deve portare l’ospite, il padrone di casa ha già portato cortesia nell’accoglierlo. E così mi regolo anche su questo blog. Ho proposto dati statistici seri e chiari, che propongono un campione rappresentativo perfetto, ovvero soggetti naturalmente sani con un sistema immunitario forte in grado di fare il suo lavoro (o dovevo cercare qualcosa riguardo ultranovantenni con 5 patologie?). Ed in quei dati c’è scritto chiaramente quello che ho detto. Lei l’ignoranza purtroppo non l’ha nemmeno scelta, se l’è trovata addosso e… Leggi il resto »

Salvatore Fol
12 giorni fa
Reply to  Nicooo

L’immunità di gregge ho già sentito questa minxxxxta, ma visto che i bambini non hanno il sistema immunitario maturo, ma si perché no un bel vaccino e lo aiutiamo noi. Poi fantastica la frase “Le giro la domanda: alle case farmaceutiche che cambierebbe vaccinare i bambini di 1 anno o quelli di 10? Il numero di vaccinazioni sarebbe sempre lo stesso quindi se a parità di soldi si preferisce farlo prima non credo che il motivo sia fare del male a gratis ai bambini”, Vediamo perché forse gli devi fare i richiami ogni 5 anni nelle migliori delle ipotesi e… Leggi il resto »

Nicooo
12 giorni fa
Reply to  Salvatore Fol

E a 15 anni sono tutti morti di eroina? Le chiedo anche a lei che differenza farebbe fare 1 anno 6 o 10 15, almeno Marco ha risposto educatamente portando delle argomentazioni che non condivido ma su cui si può discutere, lei non sa nemmeno che a 15 anni i ragazzi sono quasi tutti vivi come a 10.

Salvatore Fol
12 giorni fa
Reply to  Nicooo

come a 20 a 25 a 30 a 35 a 40 ecc. ecc., ma non si preoccupi che fino a 90 si potrà fare tutti i vaccini che vuole. E vedi mai che ti dimentichi un periodo, sono cavoli amari, però ci saranno le app che ti ricorderanno di fare il vaccino. Mi sembra quella scena dove un tizio gli dice a Troisi “ricordati che devi morire”.

Last edited 12 giorni fa by Salvatore Fol
Francesco Damati
12 giorni fa
Reply to  Nicooo

Mi ricorda un po’ il personaggio di “Supergiovane” di Elio, con le “sue micette sempre accese”. In fondo, preso così, è persino simpatico.

Salvatore Fol
12 giorni fa

E sempre come rispose Troisi “mo me lo segno”. Anche voi due presi così come siete risultate simpaticissimi.

Last edited 12 giorni fa by Salvatore Fol
Lalla in Valhalla
12 giorni fa

Tirato in ballo Elio, solo per lei, questa chicca introvabile (per la nota querelle), che sembra calzarle alla giusta perfezione.

elio.jpg
Francesco.Damati
12 giorni fa

Lei Montanari invece, dovrebbe salire al livello di Nicooo. Che non è beninteso un livello particolare, ma solo quello di una persona capace di confrontarsi civilemente e sui fatti. Cosa che a lei, con tutta evidenza, ancora non riesce.

Last edited 12 giorni fa by Francesco.Damati
Salvatore Fol
12 giorni fa

tu invece lo riesci a fare egregiamente.

Nicoooo
12 giorni fa

Anche io mi sto annoiando di dover fare un nuovo profilo tutti i giorni, se questo non è un blog libero lo dica e stop, voi non avete prodotto nulla e non produrrete mai nulla di scientifico perché perdereste il lavoro nel caso basandosi i vostri introiti sulle bufale che raccontate alla gente che ci casca. Continuerò a scrivere fino al prossimo ban e poi eviterò di iscrivermi nuovamente, quindi se vuole che non scriva più faccia quest’ultimo sforzo e tanti saluti.

Francesco.Damati
12 giorni fa
Reply to  Nicoooo

E pensare che loro sarebbero per il confronto. Il problema è che proprio non riescono a sostenerlo.

matteip
12 giorni fa

Il confronto avviene tra due parti. Con lei manca sempre la sua parte.

mastro
11 giorni fa

Io son sempre aspettare.

matteip
12 giorni fa
Reply to  Nicoooo

Noooo Nicooo ti prego non andartene. Credimi con te riesco a ridere ogni volta. Inizialmente credevo fossi pagato. Ora sembra proprio tu sia convinto.
Resta. Anche perché se te ne vai poi ci metto un po a capire con quale nome risorgerai.

Nicoooo
12 giorni fa
Reply to  matteip

Per rendere evidente a tutti che fossi sempre io mi sono limitato ad aggiungere una o al nome, non credo sia difficile capire con che nome tornerei… Già il fatto che credesse fossi pagato dimostra il grado di immersione nella realtà che vi siete creati… Chi pagherebbe mai qualcuno per scrivere qui? E non solo i miei commenti senz’altro limitati ma anche quelli di eventuali luminari.

Francesco.Damati
12 giorni fa
Reply to  Nicoooo

Gentile Nico, comunque lei ci ha provato e ho apprezzato la sua signorilità.
Se con i suoi amici uscirà l’argomento avrà aneddoti da raccontare derivanti dalla tua esperienza diretta.

Last edited 12 giorni fa by Francesco.Damati
Nicoooo
12 giorni fa

La ringrazio, purtroppo non me li sono segnati i commenti più epici nelle settimane e molti non li ricordo ma alcuni li userò senz’altro.

Francesco_Damati
11 giorni fa
Reply to  Nicoooo

“Anche io mi sto annoiando di dover fare un nuovo profilo tutti i giorni, se questo non è un blog libero lo dica”

Caro Nicoooo, che le devo dire, qui occorre “mutare” per addattarsi 😉

PaoloMira
12 giorni fa

Questa sequenza di messaggi, che sicuramente è una fra molte migliaia simili, in cui si ripetono sempre gli stessi argomenti, mi ha fatto capire, visto che partecipo molto sporadicamente, quanto io sia superficiale. In fondo anche io ho fatto la mia scelta di campo e non ho avuto cura di salvare le fonti autorevoli che di volta in volta ho consultato. Così mi scopro ogni volta costretto a tornare a cercare alla rinfusa e frettolosamente nei ritagli di tempoquelle fonti, spesso con scarso successo. In fondo quello che mi manca, ma forse esiste già da qualche parte, è una semplice… Leggi il resto »

PaoloMira
12 giorni fa

Certo, non è molto incoraggiante essere tirato per la giacchetta, soprattutto se si conosce il proprio percorso, da chi probabilmente questa conoscenza non ce l’ ha e non ha speso anni a lottare come ha fatto e fa Lei. Ma se Lei fosse uno che ha bisogno di incoraggiamento non sarebbe arrivato a essere quello che è. Per quel che mi riguarda Lei è il principale punto di riferimento per orientarmi in questo mondo di matti. E sia chiaro agli altri che leggono che non prendo per oro colato tutto quel che dice. Però …guai se non ci fosse! Forza… Leggi il resto »

PaoloMira
13 giorni fa
Reply to  Nicoo

Vedi sotto…

Last edited 13 giorni fa by PaoloMira
Angy Angy
13 giorni fa

Io ho trovato questi eventi quasi eroici, vista e considerata la situazione attuale. Grande stima per il magistrato Giorgianni che ha detto cose che pochi potranno capire. Perché per capirle, bisogna “sentirle” prima che “ragionarle”. Come stimo lei, dottore, anche se a volte è un po’ burbero (me ne perdonerà). Per la cronaca (e sperando di non andare troppo fuori tema) mi sto facendo stampare una mascherina con una frase di protesta, sarebbe interessante sceglierne una comune e farla diventare virale. Ci vorranno pure impedire questo? Cari saluti (A quelli che se ne sono andati: tornate… queste nostre debolezze umane… Leggi il resto »

PaoloMira
13 giorni fa
Reply to  Angy Angy

Salve Angy, non ho mai indossato la mia mascherina ( sempre la stessa, mai cambiata, solo lavata, tanto NESSUNO mai mi ha chiesto altro se non di indossarla, cosa che ho fatto per tempi veramente limitatissimi allo stretto indispensabile all’ ipocrisia della situazione imposta) senza avervi prima apposto con il nastro da muratore un bel PUNTO INTERROGATIVO, bello grosso. Una frase è troppo piccola da leggere, a mio parere, ma accoglierei volentieri proposte efficaci.

Last edited 13 giorni fa by PaoloMira
PaoloMira
13 giorni fa
Reply to  PaoloMira

SSS? : SicuroSiaScienza?

Runner
12 giorni fa
Reply to  Angy Angy

Per Angy angy

La indosso ma fa male!
Covid = truffa

Fiorenzo
12 giorni fa

Leggo con una certa irritazione accompagnata da disgusto gli strumentali e provocatori interventi dei vari Damati, Nicoo ed altri . Intervengo come medico, di quelli che ancora visitano i pazienti e non passano la vita in televisione. Da quando mi sono laureato ad oggi sono trascorsi giusto 35 anni e mi sono compiaciuto a lungo dei grandi progressi della medicina, della ricerca, della scienza…poi ho iniziato a pormi una piccola domanda: come mai, con tutti questi progressi, le malattie aumentano continuamente, se ne “scoprono” sempre di nuove sono arrivato ad essere daccordo con il grande Enzo Iannacci, buonanima, che disse:… Leggi il resto »

matteip
12 giorni fa
Reply to  Fiorenzo

Ottimo intervento. Ma non creda che questi personaggi possano nemmeno lontanamente capire.
Se conferma le loro idee lei è un grande medico, se dice qualcosa di diverso lei diventa un pazzo da radiare.
Così hanno fatto con moltissimi professionisti medici, scienziati e ricercatori.
Ecco perché è ormai impossibile un confronto.

Con stima.

west
12 giorni fa
Reply to  Fiorenzo

Qualche giorno fa ero intervenuta a proposito del clima di diffidenza e sospetto che porta a non credere alla propaganda e agli annunci assertivi di chi vuole forzarci a credere che le cose stanno in un certo modo. Ho omesso una cosa importante però: c’è un disperato bisogno di credere e affidarsi, di poter riconoscere nel generale ottundimento un segnale che ricomponga le cose secondo razionalità e sentimento. Il suo segnale Fiorenzo (per quanto mi riguarda) ha ridotto il gap tra quel muro di sospetto e la necessità di affidarsi. Come dice Matteip verrà facilmente bollato per “negazionista” o altri… Leggi il resto »

Last edited 12 giorni fa by west
Nicoooo
12 giorni fa
Reply to  Fiorenzo

Posso chiederle qual è la sua opinione sui vaccini comunemente usati? Positiva o negativa? E se può anche argomentare da tecnico, mi farebbe un grande piacere. Inoltre volevo chiederle cosa ne pensa dell’epidemia di covid e se ha avuto esperienza diretta di casi. La ringrazio in anticipo dovesse rispondermi.

Last edited 12 giorni fa by Nicoooo
PaoloMira
10 giorni fa
Reply to  Nicoooo

Mi inserisco, io ho avuto una esperienza “abbastanza diretta” di COVID-19: Il nostro medico di famiglia è deceduta, ricoverata in ospedale, ufficialmente a causa del COVID-19. Considero emblematico questo unico caso a me abbastanza vicino …perchè conoscendola da quasi 20 anni sapevo che le sue condizioni di salute erano da anni molto precarie. E nonostante questo ha continuato a esercitare, contro ogni logica prudenziale, anche in pieno lock-down(cosa che non trovo affatto ammirevole, e che mi fa solo arrabbiare, perchè le ero amico e trovo che, come nel basket, bisogna sapere quando è il momento giusto di passare la palla)… Leggi il resto »

Lalla in Valhalla
10 giorni fa
Reply to  PaoloMira

Oramai è cosa nota. Hanno “allegramente” inserito tutti. Siano stati essi trapassati “con”, “di”, o tutt’altro.

el3aknr1ss-6hhpx_a.jpg
Nicoooo
12 giorni fa
Reply to  Fiorenzo

Premesso che il discorso sull’origine del termine ha poco a che vedere con il significato moderno, non è l’etimologia del termine farmaco a guidarci nell’analisi dell’operato delle case farmaceutiche, almeno spero. Una volta i ricchi morivano essenzialmente come i poveri perché se si beccavano una malattia incurabile non esistevano cure.Una malattia come può essere l’autismo veniva liquidata come scemenza e per questo non era riportata. La letteratura e la storia sono piene di “tocchi”. Quando nel vangelo Gesù guarisce i paralitici potrebbero essere stati vittime di malattie neurodegenerative all’epoca ignote. Sono solo esempi per dire che le malattie non sono… Leggi il resto »

matteip
12 giorni fa
Reply to  Nicoooo

Nicooo posso chiedere a Lei il nesso tra credere a una pandemia e avere avuto contatti con casi diretti?
È la nuova scienza?

I suoi interventi sono così ‘bar news’.

Nicoooo
11 giorni fa
Reply to  matteip

Nessuno infatti ho fatto 2 domande distinte anche se lei non è stato in grado di capirlo.

matteip
11 giorni fa
Reply to  Nicoooo

Poniamo il caso che le domande fossero distinte, il che cambia poco.
Il senso della domanda (idiota) qual è.
Analizziamo e ipotizziamo le due risposte:
a- ho avuto un caso in famiglia asintomatico.
b-ho avuto un caso in famiglia sintomatico non critico
c- ho avuto un caso in famiglia grave non deceduto
d- ho avuto un caso in famiglia deceduto (che era sano, aveva solo il diabete da 30 anni, l’ipertensione arteriosa, una cardiopatia ischemica, esiti di ictus cerebri e una fa refrattaria in trattamento anticoagulante)
e- non conosco nessuno risultato positivo.

Ora mi spiega che cosa cambia?

Nicoooo
11 giorni fa
Reply to  matteip

Essendo Fiorenzo un medico magari risponderà di aver avuto 1200 ricoverati come Zangrillo chi lo sa? Poi come al solito lei è di parte e contempla solo i casi che le fanno comodo, mostrando anche poco rispetto per le persone affette da più patologie che hanno perso la vita ma magari avrebbero preferito vivere.
Un pochino mi disgusta vedere quanto poco lei valuta la vita altrui e quanto poco capace di comprendere e dialogare sia. Forse le 2 cose, l’analfabetismo funzionale e l’ignoranza del valore della vita, vanno a braccetto.

matteip
11 giorni fa
Reply to  Nicoooo

La smetta di fare la pagliaccia e di utilizzare la sua FINTA sensibilità come mezzo per screditare gli altri. Si rilegga le risposte ironiche ai cervelli di bimbi morti che LEI ha scritto,quelle si che fanno rabbrividire.. E calcoli quanto disgusto provo io e molti altri a leggere ciò che scrive da un pò qui sul blog. Un medico non si sciocca quando un grande anziano in trattamento polifarmacologico decede. (ma lei così buono non lo sa) Mi spiace per lei ma fa parte della vita. Lei che non è medico NON PUO’ SAPERE. Ora le auguro una buona giornata.… Leggi il resto »

matteip
11 giorni fa
Reply to  matteip

A proposito le affermazioni di Zangrillo SIGRA NICOOO ce le può commentare?

Nicoooo
11 giorni fa
Reply to  matteip

So che per lei è difficile capirle ma le trovo chiare, quindi ad una terza o quarta lettura dovrebbero diventare chiare pure a lei.
Io scherzavo sulla presunta ricerca del dottore sui cervelli dei bambini morti e non sulla SIDS, come ho scritto non mi ricordo più dove è più grave fare finta di far ricerche su argomenti così delicati per poter spalare fango su vaccini e cose che non c’entrano nulla o prendere in giro chi fa queste “ricerche”?

matteip
11 giorni fa
Reply to  Nicoooo

Le rinnovo l’invito a prenotarsi il vaccino.

Nicoooo
11 giorni fa
Reply to  matteip

Lalla in Valhalla mi sembra che lui sia più in difficoltà di me.

Lalla in Valhalla
11 giorni fa
Reply to  Nicoooo

La mia amigdala si irrigidisce ogniqualvolta sente rumori sgradevoli. Qui nella risposta di Nicooo inizia a sentire la stridente grima, ovvero il fastidioso cricchio di unghie che non attecchiscono all’arrampicata sugli specchi, e mi manda segnali inequivocabili. Mi fido di lei, non fallisce mai.

matteip
11 giorni fa

Lalla: sento anche io lo stesso rumore. E a dire il vero da un bel po di tempo, per questo rispondo a questi soggetti. Adoro le risposte che danno. Ma dal copia incolla sono passati a dei messaggi quasi fatti da soli…..ma sempre privi di contenuti.
La risposta è talmente prevedibile e banale.
Farli parlare funziona perché ad ogni intervento ci si rende sempre più conto di quanto si debbano prendere le distanze da certe posizioni.

matteip
11 giorni fa
Reply to  matteip

Nicooo mi piacerebbe comunque leggerle.
Cosi come, visto che mi pare abbia parecchio tempo da dedicare al blog, la invito a commentare i dati di mortalità istat/Iss. Magari cercando da solo qualche neurone riparte.
Quando li trova lì pubblichi e ce li commenti.
Io ho dato un occhiatina e sembrano alquanto interessati.
Ma vorrei una sua interpretazione per vedere fin dove può arrivare l immaginazione e la fantasia.

Cordialmente
Non mi chiamo Matteo come spesso mi chiamate

Nicoooo
11 giorni fa
Reply to  matteip

Ma i dati che dicono che le stime dei decessi per coronavirus sono sottostimati? Perché mi sembra strano detto da lei.

https://www.quotidianosanita.it/studi-e-analisi/articolo.php?articolo_id=86916

Questo è il primo articolo che ho trovato e devo dire che sembra fatto apposta per un caprone come lei che potrà dire “e allora a maggio?1?1?1” A maggio venivamo da 2 mesi di lockdown… E per fortuna anche a giugno e a luglio il virus ha fatto meno morti e casi gravi. Speriamo che anche il prossimo inverno sia così.

Last edited 11 giorni fa by Nicoooo
matteip
11 giorni fa
Reply to  Nicoooo

Lei non solo interpreta ma non sa leggere. E qui si evince che lei scrive in Google una frase e il primo articolo…. Io le ho detto di analizzare i casi di mortalità dai istat 2020 e Iss 2020. OVVIAMENTE Le spiego in due parole che la mortalità per diabete e altre malattie sono drasticamente diminuite. Immagino il lockdown abbia fatto così bene che non si muore più se non di COVID. Ovvio che la modalità di raccolta dati che viene fatta è tutt altro che seria visto che sono morti tutti coloro che SENZA autopsia ma con tampone covid… Leggi il resto »

Lalla in Valhalla
11 giorni fa
Reply to  matteip

Si potranno anzi dovranno annoverare tra i morti di covid anche coloro i quali durante il lockdown hanno esposto fuori dai loro sudati esercizi il famoso “ANDRA’ TUTTO BENE”, che ora hanno mestamente tolto, cambiandolo con l’amaro “AFFITTASI” o “CEDESI”.

matteip
11 giorni fa
Reply to  Nicoooo

Non tema per l inverno, si prenoti per il vaccino. Adesso ad esempio consigliano caldamente agli over 64 (non 65) di fare il vaccino antipneumococcico (13.23 due richiami) in associazione all antinfluenzale entro settembre così da essere superprotetti. Oggi un collega del distretto di igiene ha consigliato di farli il più velocemente possibile anche e soprattutto agli immunodepressi. Ovviamente il caldament consigliato non è obbligatorio. Ma va spiegato ai pazienti che se non lo fanno moriranno con alta probabilità. Le consiglio di chiedere anche lei di farli in attesa del tanto sospirato vaccino anti COVID. Ciò che è più divertente… Leggi il resto »

Marco L
11 giorni fa
Reply to  Nicoooo

L autismo e la scemenza solo nicooooo le può equiparare. Chieda a un veterinario coi capelli bianchi, uno di quelli che andava nelle case della gente quando era normale avere la vacca nella stalla , se ha mai visto un caso di autismo. Lei confonde il frutto di matrimoni consanguinei con l autismo patologia di cui nessuno ancora ha identificato la causa, e nelle patologie senza causa dimostrata TUTTE le ipotesi sono ancora valide e da esplorare. E con l autismo il suo impact factor nicooooo è finito sott’ acqua

Last edited 11 giorni fa by Marco L
Nicoooo
11 giorni fa
Reply to  Marco L

Il mio discorso era che all’epoca non c’era la conoscenza delle patologie che c’è ora ed un eventuale autistico sarebbe stato considerato un ritardato senza tante distinzioni (se le dà fastidio il termine non so che farci, sicuramente è poco elegante ma tanto all’epoca non si sapeva distinguere). E i ritardati sono sempre esistiti. Oggi per fortuna si distinguono le patologie di cui soffrono e non vengono più emarginati (o almeno si spera). Poi pensavo fosse provato che la causa dell’autismo fosse il vaccino, che vuol dire che nessuno ha ancora identificato la causa?

Marco L
11 giorni fa
Reply to  Nicoooo

mi dà fastidio solo la supponenza non il termine “scemenza” – supponenza di cui i ” pro-vax a prescindere ” sono ricolmi (per intenderci : quelli che in base alla leggenda sul vaiolo sono pronti a mettere la mano sul fuoco su un qualsiasi altro vaccino, compresi quelli ancora a venire) – in ogni caso c’è chi nasce scemo …. e non ci sono speranze …. e c’è chi dice scemenze perchè ignorante che non vuole “conoscere” ma solo succhiare da un biberon comodo e riscaldato da altri . – lei ha “resistito”qualche post con me ….ma è evidente che… Leggi il resto »

Nicoooo
11 giorni fa
Reply to  Marco L

Guardi che conosco ragazzi autistici, e le assicuro che non stanno tutto il giorno a sbattere la testa contro il muro… Comunque se vuole si legga La giornata d’uno scrutatore di Calvino (libro del 63′ e quindi scritto prima delle grandi campagne vaccinali) e vedrà che di “scemi” ce n’erano a volontà anche allora e anche ai tempi di Dante sicuramente…
Il vaccino è il più indiziato se non vogliamo dare credito alle decine di ricerche che escludono una correlazione. Ma tanto gli unici complottisti siamo noi pro-vax…

Marco L
11 giorni fa
Reply to  Nicoooo

Saprà che ci sono vari gradi di autismo, impossibili da confondere con gli stupidotti del villaggio frutto di matrimoni tra cugini…..ma che glielo dico a fare? Gli studi che escludono la correlazione autismo-vaccini: ce ne sono stati una tonnellata che escludevano l amianto fosse cancerogeno….una tonnellata che escludono il glifosato sia cancerogeno….una tonnellata che hanno sempre escluso l inquinamento nella terra dei fuochi coi tumori di quella zona (anzi dicevano che non c era nessun aumento di incidenza tumorale!!!!) , una tonnellata che escludevano l uranio impoverito con le leucemie dei ns soldati in missione di pace (anche qui diversi… Leggi il resto »

Nicoooo
11 giorni fa
Reply to  Marco L

Se gli studi contro la correlazione vaccino autismo sono nulli quando lei dice testualmente “il vaccino rimane sul banco degli imputati, con un sacco di indizi in più di qualsiasi altro indiziato ” a quali indizi si riferisce? Perché studi e statistiche ufficiali sono da scartare. Chi ha mai parlato di matrimoni tra cugini dico io, lei è sicuro che una volta non ci fossero persone che prendevano a testate i muri tutto il giorno? Da cosa lo deduce? Perché se tra 1000 anni si avranno le testimonianze scritte delle più importanti opere letterarie della nostra epoca come noi abbiamo del… Leggi il resto »

matteip
11 giorni fa
Reply to  Nicoooo

Devono averle aumentato lo stipendio. Ormai risponde a tutto. L ESPERTA DOTTSSA NICOOO

Marco L
10 giorni fa
Reply to  matteip

ah è una donna? medico?

Francesco_Damati
11 giorni fa
Reply to  Nicoooo

Penso si riferisse ad una mis-interpretazione del rapporto Signum nell’ambito delle indagini sulla sindrome dei Balcani. Che ne sia seguito un provvedimento a riguardo non lo so. Qui trovi qualcosa di più: https://iovaccino.wordpress.com/2018/06/02/vaccini-dei-militari-una-bufala-di-stato-le-indagini-politiche/ Riguardo alla correlazione autismo vaccini mi sembra inutile discuterne ulteriormente. Al momento i vaccini non sono assolutamente sul banco degli imputati e paragoni piuttosto tirati per i capelli con ricerche di decenni fa (nella migliore delle ipotesi) quando standard e sensibilità erano molto diversi da oggi sono più che altro un esercizio retorico. Del resto anche chi studia la sindrome autistica non ha mai parlato dei vaccini… Leggi il resto »

mastro
11 giorni fa

Al netto delle sue non risposte le dico : E se li faccia tutti lei, dal primo all’ultimo. Che mi frega?! Però non mi obblighi.
Ci arriva?!

Francesco_Damati
11 giorni fa
Reply to  mastro

Guardi, io non sono un fan dell’obbligo. Solo come estrema ratio. Sarei molto più per la prevenzione, ovvero: lotta alla disinformazione, specie sui giornali “mainstream” dove è più subdola, e Ordini dei Medici meno inerti nei confronti dei loro iscritti che entrano nel campo delle pseudomedicine.
Per tutto questo serve (anche) un sistema giudiziario che funzioni e l’Italia ahimè non l’ha.

mastro
11 giorni fa

La sua estrema ratio non è detto che sia la mia, per fortuna. Per il resto Damati la seguo poco, soprattutto perchè considero il concetto di prevenzione molto diverso dal suo. Io le chiedo semplicemente : a quante bugie ha dovuto chinare il capo da 70 anni a questa parte? E non solo in ambito sanitario. Ma se ne rende conto o no! Giusto per fare un esempio, ma per spiegarmi mi ci vorrebbe tutta la notte, se ne rende conto che come eleggono il governatore della regione Lombardia, dopo due/tre anni, è sottoposto all’attenzione del codice penale? Ma lei,… Leggi il resto »

Francesco_Damati
10 giorni fa
Reply to  mastro

Se lei fa fatica a seguire me, si figuri il sottoscritto quando lei mi tira in ballo le grane con la giustizia di Fontana (che però sono emerse) con l’associazione tra autismo e vaccini (che in trent’anni di ricerche serie non è mai emersa).
Posso solo suggerirle un infuso di Valeriana.

mastro
10 giorni fa

Secondo me Jannacci quando ha scritto “se me lo dicevi prima” si è ispirato a lei.

Marco L
10 giorni fa

quote: Penso si riferisse ad una mis-interpretazione del rapporto Signum nell’ambito delle indagini sulla sindrome dei Balcani. Che ne sia seguito un provvedimento a riguardo non lo so.

andiamo bene – ma voi non siete i Gip dell’operato di Montanari?

Francesco_Damati
10 giorni fa
Reply to  Marco L

Lei ha citato i vaccini ed i militari, non Montanari. Inoltre Nicoooo le aveva già chiesto lumi sul provvedimento cui si riferisce nel suo intervento, non credo sarà un problema fornirli

Last edited 10 giorni fa by Francesco_Damati
Marco L
10 giorni fa

Ma io non sono la sua “alexa” personale. Voi ce l avete con Montanari e consorte e non sapete chi ha lavorato per Signum…..

E postate un articolo del 2018.

E non sapete Signum cosa ha fatto decidere di fare sui ns militari in missione. Siete qui x rompere i coglioni a prescindere: non c è altra spiegazione

Francesco__Damati
10 giorni fa
Reply to  Marco L

Seppur a modo suo ha risposto. Avevo pochi dubbi a riguardo. La ringrazio.

Per chi volesse saperne “di più”, l’altra parte dell’articolo
https://iovaccino.wordpress.com/2018/06/01/signum-vaccini-nei-militari/

Last edited 10 giorni fa by Francesco__Damati
Marco L
10 giorni fa

ma che spocchia – date del complottista a tutti e poi quando c’è da discutere anzicchè pensieri vostri linkate il mainstream che più mainstream non si può – ma di leggere la relazione e cosa ha deciso di fare la commissione invece di interrogare i vostri oracoli? in funzione di cosa ha chiarito lo studio (velo cercate e ve lo leggete) si conclude operativamente di usare in futuro le seguenti accortezze: “Valutare lo stato di salute prevaccinale con esami opportuni”; “escludere dalla profilassi i soggetti già immunizzati nell’infanzia”; “utilizzare vaccini monocomponenti” ; “non vaccinare in prossimità di una missione all’estero… Leggi il resto »

Last edited 10 giorni fa by Marco L
Marco L
10 giorni fa
Reply to  Nicoooo

ho delle difficoltà a capire quello che scrive, soprattutto quando esercita il suo pindarico sillogismo – Gliel’ho già spiegato chi mi dice con certezza che gli autistici non li ha mai visti nel secolo scorso,non sta attenta. Le ho dato una rassegna di studi rivelatisi errati (amianto, tumori in terra dei fuochi (e puglia zona Ilva), tumori soldati in missione di pace, il prossimo sarà quello sulla innocuità del glifosato (in america il produttore sta già pagando fiumi di dollari in risarcimenti per cause portate avanti da agricoltori danneggiati)) – Chiaramente messa di fronte all’evidenza di come si possa procedere… Leggi il resto »

Fiorenzo
10 giorni fa
Reply to  Nicoooo

Rispondo dalla struttura che attualmente dirigo ed in cui metto piede ogni mattina alle 7 mentre i luminari televisivi fanno altro…e questo dal 1987. Zero casi positivi nella mia struttura di 60 posti letto e zero casi tra i dipendenti. Un collega ed amico di Taranto è andato in rianimazione e ne è uscito fuori con eparina a basso peso molecolare e tolicizumab. Unico caso di mia conoscenza discretamente giovane, 63 anni ed in apparenti condizioni ottimali di salute. Ho un fratello medico di base con circa 1300 pazienti…zero casi. Casa di Cura del territorio di cui, al momento, preferisco… Leggi il resto »

Tesoruccio
10 giorni fa
Reply to  Fiorenzo

La ringrazio per il suo intervento, mi fa piacere che ci siano medici come lei, confermo quello che dice sulle zone inquinate al nord, nata e cresciuta a Milano ha un livello di inquinamento tra i peggiori che ci siano, sulla situazione basandomi su ciò che fan vedere in tv, tra tuttologi ed espertoni di cui sento la puzza di falsità a pelle lontano kilometri iannaci se fosse vivo sarebbe tra i pochi medici di cui mi fiderei, l ho visto spesso a teatro insieme a dario fo paolo rossi …. ma adesso il clima è cambiato …. non mi… Leggi il resto »

mastro
11 giorni fa
Reply to  Fiorenzo

La ringrazio per il suo intervento, veramente.