Blog

Beatrice santa subito?

Di 13 Giugno 2017 8 commenti

Che non sarò mai un uomo di successo è provato anche dal fatto che non parlo di cose che non conosco. Dunque, non sarò mai un ministro, un giornalista, uno scienziato catodico…

Così, conscio della mia ignoranza, ho chiesto a due amici avvocati di elencarmi quali siano i principali articoli di legge che la signora Beatrice Lorenzin,

per motivi misteriosi e totalmente al di fuori della legalità (articoli 56 e 59 della Costituzione), nostro ministra della nostra sempre più ipotetica salute, violerebbe.

 

Uno degli avvocati mi ha elencato gli articoli 2, 3, 10, 32 e 34 della Costituzione; gli articoli II-63, II-81 e II-84 della Costituzione dell’Unione Europea; l’articolo 26 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo; gli articoli 3, 10, 14, 20 e 21 della Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea; gli articoli 4. 5 e 13 del Patto Internazionale sui Diritti Economici del 19/12/1966; gli articoli 4 e 5 della Convenzione Internazionale contro la discriminazione nel campo dell’educazione adottata dalla 11° Conferenza Generale dell’UNESCO a Parigi il 14/12/1960; l’articolo 9 della Convenzione Europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali del 4/11/1950; l’articolo 2 primo protocollo aggiuntivo del 20/03/1982 della Convenzione Europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali del 4/11/1950; gli articoli 2, 4 e 5 della Convenzione di Oviedo del 1997 e l’articolo 4 della Carta Europea dei Diritti del Malato di Bruxelles.

Inoltre ha citato la sentenza n. 27 della Corte Costituzionale.

L’altro avvocato scrive in gran parte le stesse cose ma aggiunge gli articoli 13, 14, 21, 28, 33, 41 e 77 della Costituzione; e gli articoli 323 e  658 del Codice Penale.

Pur non essendo un conoscitore della materia, mi pare che un magistrato avrebbe materia per lavorare un po’ e, vedi mai, per sentenziare, se lo ravviserà giusto, la santità della sig.ra Lorenzin.

Intanto, se ne avete voglia, leggete il prossimo copia-incolla e fate ciò che vi pare giusto fare:

Nuovo esposto del Codacons all’Anac sulle vaccinazioni. L’associazione consumatori ha chiesto all’Autorità anticorruzione se «sia lecito che il dirigente del ministero della Salute, Ranieri Guerra, firmi atti pubblici sui vaccini sedendo, come da curriculum, nel Cda della Fondazione Glaxo, che come noto produce il vaccino esavalente venduto in Italia».

«Risulterebbe che Guerra abbia firmato tutti gli provvedimenti sui vaccini anziché astenersi come dovuto, in base all’articolo 323 del Codice penale», è la contestazione del Codacons, che intanto parla di «gran successo per la petizione contro il decreto Lorenzin, che in pochi giorni ha raccolto oltre 20 mila firme. È possibile aderire alla pagina

https://codacons.it/petizione-online-codacons-decreto-lorenzin-vaccini-abrogazione/

8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
GaiaSerena
4 anni fa

Pronta la replica
https://codacons.it/vaccini-guerra-nessun-conflitto-interessi/
Cito “Fondazione Smith Kline (non Glaxo)”
Ci sarebbe da ridere se non fosse orripilante.
Per info sulla Fondazione in questione basta cercare on line..come è composto il loro CdA è riportato a chiare lettere…non credo proprio ci sia margine di interpretazione personale…

RISPOSTA

“L’Italia sta guidando il più grosso complotto mondiale a favore dei fabbricanti di vaccini.” Appunto.

Loredana D
4 anni fa

Non solo…
Nonché la violazione del Codice di Norimberga del 1° agosto 1946.

Il vaccino Antimeningococcico B è sul mercato solo dal 2013, infatti è sottoposto ancora a monitoraggio addizionale. Se ne deduce che la sperimentazione clinica avverrà “obbligatoriamente” a partire con il nuovo anno scolastico.

“L’efficacia di Bexsero non e’ stata valutata mediante
sperimentazioni cliniche.
L’efficacia del vaccino e’ stata dedotta dimostrando l’induzione
di risposte anticorpali battericide sieriche verso ciascuno degli
antigeni del vaccino.”
http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaArticolo?art.progressivo=0&art.idArticolo=1&art.versione=1&art.codiceRedazionale=13A04977&art.dataPubblicazioneGazzetta=2013-06-14&art.idGruppo=0&art.idSottoArticolo1=10&art.idSottoArticolo=1&art.flagTipoArticolo=1

RISPOSTA

C’è un malinteso: tutto questo non ha la minima importanza. Money makes the world go ’round.

sib
4 anni fa

Ricatto legalizzato
o si dà il consenso alla vaccinazione o si paga 7500 euro
http://www.orizzontescuola.it/vaccini-requisito-accesso-solo-la-scuola-dellinfanzia/
La ministra mostra i muscoli, ma non si prende la responsabilità. Solita italica pagliacciata

RISPOSTA

Tutto solo perché gl’italiani sono un popolo di dementi senza dignità. Altrove nessuno si sarebbe potuto permettere.

famous
4 anni fa

chi decide?Chi deciderebbe poi in merito alla marca del vaccino da somministrare quando lo stesso è prodotto da più case farmaceutiche? ad esempio, esavalente Infanrix Hexa [GSK] o Hexyon [Sanofi Pasteur MSD]? Meningitec [Pfizer Italia] o Menjugate [Novartis Vaccines & Diag.] o Neisvac C [Baxter]? MMRVaxPRO [Sanofi Pasteur MSD] o Priorix [GSK]?Inoltre, come la mettiamo con le riflessioni morali circa i vaccini preparati a partire da cellule di feti umani abortiti (rosolia e varicella), di pollo (morbillo e parotite), ecc? Per capire il livello della gente italiota…alla domanda “lo sapevi che…” mi è stato risposto che tanto il pollo lo… Leggi il resto »

sib
4 anni fa

COmincio a pensare[quote name=”Gian Pilz”]o si dà il consenso alla vaccinazione o si paga 7500 eurohttp://www.orizzontescuola.it/vaccini-requisito-accesso-solo-la-scuola-dellinfanzia/La ministra mostra i muscoli, ma non si prende la responsabilità. Solita italica pagliacciata RISPOSTA T[b]utto solo perché gl’italiani sono un popolo di dementi senza dignità[/b]. Altrove nessuno si sarebbe potuto permettere.[/quote] Comincio a pensare, dott. Montanari, che Lei abbia pienamente ragione sulla livello mentale medio degli italiani. Mi riferisco in particolar modo a certi commenti di stampo fascista, come quelli che si possono trovare nel seguente articolo:http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2017/06/15/quasi-3.000-casi-di-morbillo-in-meno-di-6-mesi-180-neonati_b75ce1a9-8e87-4bd5-b32b-327f3c2eaf35.htmlin cui peraltro si dimostra ulteriormente l’insensatezza dell’operato della ministra.Tra l’altro qualcuno deve aver guardato la GABBIA di… Leggi il resto »

parideparis
4 anni fa

Un’idea per la Lorenzin
I commenti sono inutili:
https://www.wired.it/scienza/medicina/2017/06/15/vaxcards-vaccini-gioco/

RISPOSTA

In una società dove vince l’idiozia, mi pare un’idea splendida. Se prenderà davvero piede, la potremo applicare a chi, come certe ragazzine americane, si fa amputare le mammelle per evitare il rischio di cancro. O ai maschietti che, per motivi di parità di sesso, se saranno saggi si faranno amputare il pisello per evitare il cancro della prostata. O, finalmente,a chi si farà ghigliottinare perché il cervello non diventi come quello di qualche ministro o di qualche medico catodico.

salrizzo
4 anni fa

SintesiProf. Montanari, le chiedo se il suo libro si possa riassumere brevemente in questi 5 punti: 1. Il preparato non deve contenere mercurio ne’ alluminio.2. Non piu’ di un vaccino alla volta.3. Solo dopo una certa eta’ e non da neonati.4. Solo dopo avere verificato che il bambino non e’ a rischio di effetti collaterali e che non sia gia’ immune.5. Si fanno solo quelli che proteggerebbero da malattie mortali o altamente invalidanti, e.g. polio,difterite, meningite) e di comprovata efficacia. Grazie per l’attenzione e per quello che sta facendo per proteggere i nostri bambini. RISPOSTA Il punto 6 non mi… Leggi il resto »

sib
4 anni fa

tutti in malafede
http://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/focus_vaccini/2017/06/27/un-padre-a-zaia-serve-obbligo-vaccini-mia-figlia-rischia_f2eb6e79-8135-4e2b-976a-6b21035b2c13.html

Anche questa famiglia?

http://www.emiliaromagnamamma.it/2016/05/il-dolore-e-la-speranza-mio-figlio-e-stato-danneggiato-dai-vaccini/

RISPOSTA

Come per l’amianto, il piombo tetraetile, il freon e altri veleni un tempo santificati, anche per i vaccini si arriverà al muro che sbarra la strada. Come sempre, si aspetterà che la strage sia avvenuta.