Blog

Un miracolo inspiegabile

Di 5 Settembre 2020 82 commenti

Pubblico come mi arriva dagli USA:

 

Un miracolo inspiegabile.

“La gente ha bisogno di certezze e consolazione, qualcosa in cui credere.
Il Covid rappresenta la sua nuova fede,che unisce e affratella tutti i disperati e li rende uguali nella stessa sorte.😁
il coronavirus racchiude tutte le caratteristiche di un dio laico e terreno :
– invisibile
– ubiquo
– equanime
– infallibile
– immanente
– ineffabile
– inspiegabile dalla scienza

Se avesse pure la trascendenza sarebbe una religione a tutti gli effetti, a cui non mancano di certo le pratiche liturgiche :
indossare le mascherine, lavarsi le mani ripetutamente, salutarsi con il gomito, mantenere le distanze.

E abbondano pure i racconti sulle origini misteriose, i miracoli e le gesta leggendarie: la discendenza dal pipistrello, i morti di Bergamo, la contagiosità con la sola imposizione delle mani.

E in una religione che si rispetti non possono mancare neppure i sacerdoti che predicano messa a tutte le ore, rappresentati dai virologi che non ne azzeccano una nemmeno per sbaglio, mentre le infermiere con le visiere e le tute da palombaro sono le nuove vestali.

Il vaccino infine è la promessa della salvezza eterna.

C’è tutto quello che serve per colpire l’immaginario collettivo.

Alla gente non importa più tanto sapere se il virus esiste o non esiste, è pericoloso o meno, loro ci vogliono credere per avere uno scopo nella vita e riconoscersi negli altri, condividere una prassi, una convinzione.
Fare parte di qualcosa. Appartenere ad una comunità.

Ovviamente chi mostra scetticismo o addirittura non crede apertamente alla grandezza del virus, viene subito etichettato come un eretico, un ateo, un negazionista e la punizione divina non tarderà ad arrivare.
i fedeli del virus esultano quando un miscredente viene colpito dalla malattia, o meglio dalla positività.

Il peccato di Apostasia comporta la giusta condanna, perché il Dio Virus non perdona e però è anche tanto misericordioso, perché a meno di avere 80 anni con varie malattie pregresse, il dio virus Non Uccide Nessuno.

Ma per continuare a credere ci vogliono i positivi.
Senza positivi non si canta più messa.
La presenza anche solo di un Positivo A-sintomatico è la prova tangibile che dio virus c’è, e lotta insieme a noi.

E quindi via alla ricerca affannosa di nuovi positivi da dare in pasto ai fedeli, facendo tamponi a tappeto su tutta la popolazione.
Se ci fate caso questa è l’unica malattia dove sono i dottori a cercare i malati e non viceversa. A suo modo anche questo è un miracolo inspiegabile…. 😁

Dott. Sergio Resta oncologo (che, però, nega di aver scritto quel testo)

Subscribe
Notificami
82 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Lalla in Valhalla
20 giorni fa

per ora mi sento il gatto di Schrödinger, però…

risvegli (1).jpg
Carlo
20 giorni fa

Il testo è già stato già pubblicato su Facebook, Twitter e altri siti, fra cui quello di Maurizio Blondet (con qualche aggiunta)…
https://www.maurizioblondet.it/il-covid-come-nuova-fede-e-fa-i-miracoli/

Misodemo
20 giorni fa

I sette doni dello Spirito Santo: sapienza, intelletto, consiglio, fortezza, scienza, pietà, timor di Dio.

I sette doni del Sistema Sanitario nazionale: vaccino, mascherine, tso, terapia intensiva, scienzah, farmaci, timor del Virus.

Carlo
20 giorni fa

Encomiabile “denuncia” di Solange Sabine Sonia Hutter, preside dell’Istituto “Marini-Gioia” di Amalfi, fatto il 3 settembre scorso, presso la sala stampa della Camera dei Deputati… https://www.youtube.com/watch?v=xPHwwYBk4Ss&feature=youtu.be «Avvocato Giuseppe Conte, non è il mio presidente del Consiglio e non solo perché non è stato eletto da nessuno, ma anche perché – non eletto – avrebbe dovuto operare nel modo migliore per il Paese e invece, non solo non opera a favore degli italiani, ma addirittura proroga lo stato di emergenza senza motivo […] Tu, Stato, adesso sei un nostro nemico. Un nemico violento, senza onore, che sta giocando al massacro in… Leggi il resto »

Last edited 20 giorni fa by Carlo
gino
19 giorni fa
Reply to  Carlo

ciao Carlo, gran bel discorso, eppure contraddittorio … incoerente … : bello, ma inconsistente. dapprima viene denunciata la realtà, così come essa ci appare: 1) « Tu, Stato, adesso sei un nostro nemico. Un nemico violento, senza onore, che sta giocando al massacro in un clima sociale dove la coscienza collettiva è sospesa, o quanto meno disfunzionale, guastata » … « Non abbiamo creduto neanche per un istante […], che tu, Stato, che voi, ministri, tecnici, commissari, portaborse, davvero foste interessati ai nostri figli. » per poi però negarla? 2) « Dovete dimettervi e rinnegare immediatamente le prescrizioni che avreste… Leggi il resto »

Last edited 19 giorni fa by gino
level meter
19 giorni fa
Reply to  gino

Sig.Gino, senza levare il coraggio di una donna con gli attributi, ho notato le contraddizioni anche io ma che dire? Io avrei fatto meglio? No certamente e contraddizioni o no, é stata fiera e appassionata nella sua appartenenza al bene. Certo che dire:” hai tradito ed ora dimettiti, hai ucciso e ora vai in pensione” fa ridere coloro che hanno deliberatamente scelto il tradimento e il crimine. Se avesse detto :”pentitevi” o ” convertitevi rimettendovi alla giustizia divina”avrebbe colpito piú a fondo le loro luride coscienze, se ancora vive. Per noi del Blog, però il suo post é da leggere… Leggi il resto »

Lalla in Valhalla
19 giorni fa
Reply to  gino

Salve gino, aspetti nel demordere, magari ci capiterà di attraversare i regni arcontici sino al mondo della vera vita. Chissà.

Tesoruccio
20 giorni fa

Dott. Di solito mi astengo perché fuori tema, ma a messo lei questo legame escatologico quindi ne parlo, primo tutta questa gente non sa cosa è o non è dio, quindi possono credere a qualsiasi cosa … tanto è lo stesso … se lo sapessero … se seguissero sentieri spirituali adesso sarebbero preparati, sette… sette è un numero che si ripete nell apocalisse di giovanni (sette sigilli, sette trombe, sette coppe)se guardate nell immagine dell economist ci sono 7quadri d possibili catastrofi….
https://lacrunadellago.net/2020/07/03/leconomist-ha-annunciato-la-catastrofe-globale-che-portera-al-nuovo-ordine-mondiale/

Carlo
20 giorni fa

A proposito di evidenze scientifiche riguardo all'”utilità” e alla sicurezza delle mascherine, tanto blaterate da blasonati medici e scienziati o divulgate in riviste scientifiche prestigiose…
https://www.youtube.com/watch?v=0nTJ2EDEpJ4&feature=youtu.be

Dantes
19 giorni fa
Reply to  Carlo

“I 6 punti cruciali della questione secondo il Dott. ANTONIO LAZZARINO, medico epidemiologo che lavora in Inghilterra e consulente del Governo inglese.”

https://www.ogginotizie.info/rubriche/salute/patrizia-gentilini-medico-oncologo-ed-ematologo-luso-della-mascherina/

Carlo
20 giorni fa

Un utente di LuogoComune ha scovato un curioso sito “supervisore” che riporta una “lista nera” di blog e siti, dove figura fra gli altri anche quello del dott. Stefano Montanari…
«Centro di monitoraggio della disinformazione relativa al Coronavirus
Siti inaffidabili che hanno pubblicato affermazioni false sul coronavirus: 324 e in continuo aumento»
https://www.newsguardtech.com/it/coronavirus-misinformation-tracking-center/

Considerato che ormai, per l’accanito filtraggio censorio che fa Google (insieme alla maggior parte degli altri motori di ricerca), si finirà prima o poi per non trovare quasi più niente di alternativo al regime, cerchiamo di farne tesoro di questa lista, non si sa mai.

Last edited 20 giorni fa by Carlo
Tesoruccio
20 giorni fa
Reply to  Carlo

Ahah, allora che se lo ficchino bene in testa, nulla al mondo mi dirà a cosa devo o non devo credere, penserò sempre come cavolo mi pare e piace … controllino quello che gli pare, ma a differenza del passato anche noi sappiamo un bel po’ di cose su di loro, cose che sicuramente hanno sempre tenute nascoste, quindi non credo ad una parola di ciò che dicono, perché è tutto falso, ed è semplice capire tutto quando sai chi e cosa sono questa élite…. ho sempre ammirato le streghe che venivano bruciate, non mi attiravano gli altri che le… Leggi il resto »

Lalla in Valhalla
20 giorni fa
Reply to  Tesoruccio

Dio proibisce di praticare la stregoneria.
Bibbia e stregoneria:
in Deuteronomio 18:9-13
in Galati 5:19-21
in Isaia 8:19

Tesoruccio
19 giorni fa

Certo lo so, mai creduto in vita mia nel dio della bibbia, conosco il libro perché me lo hanno insegnato a forza, se è per questo non dovrei neanche fare yoga, rientra nell induismo, per quanto riguarda la “stregoneria”,
Sono entrata in contatto con una wicca, segue il sentiero celtico e sto imparando un sacco di cose bellissime sulle erbe, come fare incensi, candele … sempre con intenti positivi rivolti alla natura ….

Tesoruccio
19 giorni fa

Invece parlando proprio di stregoneria, l élite che vi condisce la realtà con questa suddetta “scienza”, vi prende per i fondelli, loro praticano i rituali più neri, con intenti malvagi, non immaginate nemmeno … è confermato da ex illuminati, che hanno vissuto vite infernali come la confessione di questo banchiere olandese che spiega bene in cosa consiste questa élite
https://m.youtube.com/watch?v=mt65PwvMSkY

Lalla in Valhalla
20 giorni fa
Reply to  Carlo

Grazie Carlo, e ora butta un occhio alla sezione “Educazione ai media” ==> “Insegnanti” e vedi un po’ chi sono i generosi sponsor… cucù!
https://www.newsguardtech.com/it/educazione-ai-media/#insegnanti

Dantes
19 giorni fa
Reply to  Carlo

Basta cambiare il titolo, ringraziando per l’ottimo lavoro di ricerca svolto, e farlo circolare:

“Siti AFFIDABILI che hanno pubblicato affermazioni VERE sul coronavirus: 324 e in continuo aumento”

Cher détracteurs les jeux ne sont pas encore terminés…



mastro
20 giorni fa

È per questo che lei doc (per me prof., e rivendico l’appellativo) mi è sempre piaciuto. Perchè sa parlare di tutto, con tutti. In modo semplice e diretto. Sia che siano opinioni sue o che siano opinioni dedotte da altro pensiero.
Però, a chi vuol capire lei insegna. Prima di tutto a stare al mondo.

Lalla in Valhalla
20 giorni fa
Reply to  mastro

Mi associo a lei mastro. Il dottore è per me il numero atomico 76. Qui, in “punta di penna”.

mastro
20 giorni fa

Dammi del tu Lalla, preferisco (altrimenti mi sento vecchio).
Io ho studiato abbastanza, dal primo anno di asilo in poi praticamente in modo ininterrotto.
L’ho fatto senza troppe difficoltà, per attitudine. Ed ho conseguito risultati, con metodo.
Se però avessi incontrato un professor Montanari sulla mia strada, il mio destino sarebbe stato differente. Perchè la cosa più importante che può insegnare un professore, è predisporre la mente ad apprendere.
Ed in questo campo, il prof., ha pochi rivali.

Lalla in Valhalla
20 giorni fa

La terza legge della dinamica, solo che adesso, non so se ridere o se piangere.

ad ogni azione corrisponde etc.jpg
mastro
20 giorni fa

Ridi, ne va della salute.
Ciao Lalla.

level meter
19 giorni fa

Io parlo sinceramente e con convinzione: credo che ci temano molto perché son passati dalla fase “non ti vedo” al discredito. Ci temono come il male teme il bene. Non capiscono che tutte queste testate giornalistiche, aizzate contro di noi, potrebbero indurre a far pensare la gente? Questo nostro Paese ha ancora uomini onesti e buoni e fra tanti esempi di false certezze, prima o poi capiranno che la libertà di vivere é piú importante della vita stessa, ché spesso dietro queste certezze la vita é un carcere. Non sono ottimista, né vedo tutto nero, ma ho fiducia; faccio e… Leggi il resto »

Angy Angy
19 giorni fa
Reply to  level meter

Cara Level Meter, Completamente d’accordo. Grande traguardo capire che da soli non possiamo molto. Per il resto, non so se ci temano davvero… io li vedo piuttosto come macchine che seguono un copione dal quale non si possono staccare… qualsiasi cosa succeda non possono fare altrimenti. La variabile siamo noi e quello che c’è in fondo al nostro cuore. Per tessere le loro trame tentano di appoggiarsi alle tante anime sperdute… l’ultima di oggi? Museo: comincia male, la tizia tutta mascherata e dentro ad un cubo di vetro mi dice che bisogna indossare la mascherina prima di entrare e non… Leggi il resto »

level meter
19 giorni fa
Reply to  Angy Angy

Gent.ma sig.ra Angy Angy, sono nato maschio, ma non ho grandi ragioni per vantarmene, in parte perché non ho le capacitá di sentimento e cuore di cui sovrabbondano le donne ed anche perché in quanto maschile nel modo di pensare e di vivere mi ritengo piú egoista e individualista, nonostante gli sforzi per contrarre il mio io. So bene come lei la pensa (fin che mi é possibile, leggo a fondo ogni intervento del Blog e credo superficialmente di aver capito i vari colleghi e il loro modi di pensare). Da quello che leggo so che é una persona spirituale… Leggi il resto »

Last edited 19 giorni fa by level meter
Angy Angy
19 giorni fa
Reply to  level meter

Caro level meter (scusi per l’errore di genere, non ci ho azzeccato).
Sottoscrivo tutto.
C’è così bisogno di tolleranza che dovremmo tutti fare dei corsi accelerati. Esercizio complesso, ma è proprio il momento di cominciare !
Cari saluti.

Tesoruccio
19 giorni fa
Reply to  Angy Angy

Certo, tutti possono cambiare anche i peccatori più incalliti,
Questo era per me, la mia bibbia
L artista che preferisco in assoluto 🌻
https://m.youtube.com/watch?v=og0xFfS3l8Y

mastro
19 giorni fa
Reply to  Tesoruccio

Cara Tesoruccio, probabilmente stiamo parlando di uno dei più grandi pensatori del ‘900 italiano, sicuramente di uno dei più grandi cantautori della storia moderna. Però ti ricordo che “la buona novella” aveva un significato criptico per gli anni in cui è stata scritta, rivendicava il diritto del lettore/ascoltatore (colui che apprende da chi si propone) di riferirsi ai fatti, storicamente riconosciuti. Anteponeva i vangeli non consoni a quelli adottati, e spiegava in modo semplice e diretto che Gesù Cristo non era il figlio di Dio, ma era una persona in carne ed ossa, una persona meravigliosa. Con le parole di… Leggi il resto »

Last edited 19 giorni fa by mastro
level meter
19 giorni fa
Reply to  mastro
mastro
19 giorni fa
Reply to  level meter

Ma figurati se t’impicci…
Prendendo spunto da quello che scriveva Tesoruccio, volevo solo dare una lettura differente da quella che è l’ortodossia.
Credo serva a me, che fede cattolica non ho, e a voi che giustamente, in coscienza, la praticate.

Tesoruccio
19 giorni fa
Reply to  mastro

Caro mastro, certo l ho sentita tanto la buona novella, faccio fatica a sceglierne una perché mi piacciono tutte, ma forse questa
https://m.youtube.com/watch?v=1FEDdViBaIY
Ma, sai cosa mi piaceva tanto, come tutti i poeti e vari artisti, la pietà verso i “disgraziati”come mi ricordo quella canzone allucinante sui drogati, mi piace la loro sensibilità, tutto qua ….

mastro
19 giorni fa
Reply to  Tesoruccio

Allora cara Tesoruccio, se apprezzi il mio amico Faber, ti consiglio la “traslucidazione italiana” dell’antologia di Spoon River, amo definirla così perchè è uno dei pochi esempi in cui una metrica moderna ha sopraffatto una metrica antica. “Non al denaro non all’amore né al cielo” è un’opera fuori dal tempo, un capolavoro assoluto. Edgar Lee Masters, ha ovviamente i diritti di autore, ma Faber, da buon genio copione qual’era, ha reso attuale ed apprezzabile ciò che sarebbe apparso noioso, rendendolo accessibile a tutti. E ponendolo sulla collina, per l’eternità. Che cos’è il genio? Fantasia, intuizione, colpo d’occhio e velocità di… Leggi il resto »

Tesoruccio
19 giorni fa
Reply to  mastro

Va bene grazie, non lo conosco … adesso vado a nanna … saluti

Tesoruccio
19 giorni fa
Reply to  Carlo

😂😂😂fortissimo

level meter
19 giorni fa

Gent.ma sig.ra del Valhalla
…se é un refuso quel 1918, tutte quelle Imp. e Exp. di kit e test cosa sono, laspsus calami? Ah, già, siamo in tema di miracoli inspiegabili!
Lei , sig.ra Lalla come segugio investigativo merita apprezzamento. Un saluto cordiale.comment image

Last edited 19 giorni fa by level meter
eugenio cassi
18 giorni fa

Come spiegare in 10′ il disastro di 8 mesi.
https://www.facebook.com/watch

eugenio cassi
18 giorni fa
Reply to  eugenio cassi

Il video di Maria Rita Gismondo…..scusate…..

Carlo
18 giorni fa

Enrico Montesano dà alcune letture di autori le cui pre-visioni oggi, in modo davvero impressionante, sembrano si stiano realizzando appieno… «Questa sera leggerò un brano del filosofo, dai più definito l’eretico moderno, Gunther Anders. Seguitelo sino alla fine perché è sconvolgente l’epoca in cui è stato scritto. Per soffocare in anticipo ogni rivolta non bisogna essere violenti; i metodi del genere di Hitler sono superati; basta creare un condizionamento collettivo così potente che l’idea stessa di rivolta non verrà nemmeno più alla mente degli uomini. L’ideale sarebbe quello di formattare gli individui fin dalla nascita, limitando le loro abilità biologiche… Leggi il resto »

Last edited 18 giorni fa by Carlo
Tesoruccio
18 giorni fa
Reply to  Carlo

Io durante la chiusura in casa mi ero vista Montesano che faceva il vecchietto, troppo da ridere
https://m.youtube.com/watch?v=eTSZeqmhS-0

level meter
18 giorni fa
Reply to  Carlo

Obbedienza automatica ed incondizionata.
Grazie sig. Carlo, non sapevo di Montesano, ogni tanto una voce positiva nuova emerge dalla massa di quelli “omologati”, con “l’efficiente e efficace, l’insidioso e impercettibile dispositivo di omologazione”.
Cordialmente.

Last edited 18 giorni fa by level meter
Tesoruccio
18 giorni fa

Facciamoci due risate, i miei amici mi hanno girato questo, non so dove l han pescato, fa troppo ridere
https://m.youtube.com/watch?v=Dj5Dbc8YjWI

Lalla in Valhalla
18 giorni fa

Grazie dottoressa Gatti. Grazie per aiutarmi a dare risposte concrete e più precise possibili a chi ogni giorno mi contrasta e non mi lascia vivere la mia vita. E grazie anche di continuare a provarci per far emergere una qualche verità, nonostante questo le provochi grande stanchezza, senza forse nessun tornaconto.
F.to la signora Maria.
https://www.youtube.com/watch?v=Arn4KXplkm8

level meter
18 giorni fa

Un miracolo inspegabile. Dott.sa Gatti e dott.sa Lalla, quello che é giusto …é giusto. Si, quanta stanchezza e quanta tristezza. Si, quando vien chiesto qualcosa, le donne danno di piú e a me non dispiace doverlo ammettere, perché…é la verità. Sempre una donna da di piú, quando dona, quando lavora, quando ama….quando soffre, sempre. E non mi si venga a dire che siamo OT, perché di fronte della creazione dell’uomo poi si é realizzata la quasi perfezione, la donna. (Un miracolo inspiegabile). Perfezione che culminerá con la venuta al mondo di Maria, la donna perfetta. Saremo giudicati sull’amore, se abbiamo… Leggi il resto »

Lalla in Valhalla
18 giorni fa

Ho cominciato a fotocopiare “letterine” come quella nel link, e come fossero letterine per Babbo Natale, le lascio ad apparente casaccio qua e là, “dimenticandole” o “infilandole” con manina invisibile, così, come un distratto atto d’Amore. Oltre a questo faccio anche altro, un filino più ironico anche se per me più pericolosetto. Faccio quello che posso per tentare di calare ancora qualcosa, in questa sfavorevole partita di poker, anche se il finale è forse dannatamente già timbrato. Marchiato. Col sigillo del male.
Faccia ognuno quello che può.
https://www.medicinadisegnale.it/?p=1183

level meter
18 giorni fa

Gent.ma Lalla, tutto ció che prende dal Bene scalfisce con segno durevole il Male e dunque ogni goccia di Amore diventa farmaco di salvezza. Ironia, vignette, lacrime, speranze, ció é bene e ci aiuterà! Io e molti altri siamo suoi debitori, sembra così ovvio che é inutile dirglielo. Peró lo faccio presente perché non cada in disperazione. Se puó e se vuole apra di più il suo cuore secondo quello che io senza scriverlo…le suggerisco. Con stima.

Last edited 18 giorni fa by level meter
Marco
18 giorni fa

Posso capire che il dott. Resta non abbia rispetto per le vittime, per i pazienti, per i medici e per tutto il personale che ha lavorato durametne durante questa emergenza, ma almeno la decenza di non firmarsi oncologo senza esserlo…

È specializzato in chirurgia generale ed è un libero professionista che si occupa di terapie alternative, perché millantare titoli che non ha? (oltre al fatto che quanto ha scritto esula dalla medicina o da qualsiasi scienza)

Marco
18 giorni fa

Immagino che l’autore si sia concesso diverse licenze poetiche, ma ha usato diverse forzature per sostenere la sua tesi. – invisibile È molto piccolo, ma con un buon microscopio elettronico è possibile vederlo (e ci sono altri metodi per individuarne la presenza). – ubiquo Non essendo lo stesso esemplare la definizione è sbagliata, visto che è in grado di moltiplicarsi e diffondersi parliamo di diversi esemplari in luoghi diversi. – equanime Pare che preferisca le cellule dei polmoni e che ne snobbi altre. – infallibile Vista l’ampia presenza di asintomatici e il miglioramento della situazione epidemica in molti Paesi è… Leggi il resto »

level meter
18 giorni fa
Reply to  Marco

Non avrai altro virus al di fuori di me. Gent.le sig. Marco, io credo che tutti gli attributi (compreso quello della invisibilità é vero poiché nessun microscopio né telescopio é riuscito a individuarlo) di questo nuovo dio siano facilmente intuibili con un po’di senso dell’umorismo…certo che peró bisogna avercelo. Quando scrive qui sul blog, lei lo fa sempre con una certa “spocchia”, non si preoccupi, stia tranquillo qui lei sta fra persone serie, educate e piene di affabilitá, non usiamo per esprimerci né la menzogna né la violenza. Io credo che lei non abbia capito, mi scuso non é mio… Leggi il resto »

Marco
17 giorni fa
Reply to  level meter

Gent.le level meter, passi il senso dell’umorismo, ma perché lasciare da parte la razionalità? In ogni caso esistono diverse immagini al microscopio elettronico del coronavirus (col telescopio ovviamente non lo si può individuare in quanto, come dice il nome stesso, serve per vedere cose lontane). “Per noi sono evidenti cose che gli imbecilli non vedono” a parte considerare imbecilli quelli che non la pensano come lei, si rende conto che “voi” vedete cose per atto di fede e non perché qualcuno vi presenta prove tangibili? Riguardo alle persone che hanno lavorato duramente non mi riferisco alle comparse televisive, ma a… Leggi il resto »

level meter
17 giorni fa
Reply to  Marco

Prima di parlare, il sottoscritto si documenta, cogita e poi si esprime. Ergo prima di fare capolino nel Blog io lo seguo per mesi, ne leggo gli interventi, ne studio le affermazioni dei componenti e del titolare, guardo filmati proposti, guardo le conferenze di Montanari. Solo poi e, dopo aver chiesto di esser accettato dai futuri colleghi perché un po’ di educazione non guasta, mi permetto di dire o domandare qualcosa. Intervento senza spocchia (argomento su cui lei ha glissato), senza presunzione, con umiltà, ricordandomi di essere l’ultimo degli ospiti, ricordandomi che parlo con gente che ha sofferto per i… Leggi il resto »

Marco
17 giorni fa
Reply to  level meter

Caro level meter, se analizziamo quello che ha detto il dott. Montanari su SARS-CoV-2 vediamo che: – lo ha definito “virus influenzale” (nonostante si tratti di un coronavirus) – ha sostenuto che nessuno è deceduto per Covid-19 (un diabetico e ipertesto che finisce in terapia intensiva dopo aver contratto la patologia e muore per il dott. Montanari è deceduto a causa di una polmonite interstiziale causata dal diabete) – nonostante nessuno muoia ha anche detto che tutti i pazienti muoiono per tromboembolia polmonare contraddice sé stesso (nonostante i pazienti venissero già trattati con eparina per ridurre questo rischio) – sostiene… Leggi il resto »

apota per legittima difesa
17 giorni fa
Reply to  Marco

Gentile Marco, la verità non sta necessariamente nel mezzo, come crede Lei. Nel caso specifico del coronavirus non vi è alcuna pandemia ma una infodemia creata ad arte dai mezzi di informazione per giustificare la dittatura sanitaria, i vaccini obbligatori (sperimentali) a tutta la popolazione, il fallimento di interi stati (come l’Italia) per poi comprarseli per due spicci, l’abolizione del contante (con la scusa ridicola che sarebbe un diffusore del virus, come se le carte di credito non potessero trasmetterlo, ammesso e non concesso che si debba creare degli ambienti sterili)… Resta il fatto che i morti non ci sono,… Leggi il resto »

Marco
16 giorni fa

Scusi, ma quale sarebbe la base scientifica per definire un coronavirus “virus influenzale”? Sarebbe come definire pecora un asino. Comunque non esiste ancora nessun vaccino in commercio per cui non ce n’è nessuno obbligatorio, non sappiamo nemmeno se saremo in grado di produrne per tutta la popolazione. Non sono state introdotte leggi per l’abolizione del contante, ma un pagamento con carta contactless sicuramente ha meno rischi di contagio rispetto all’uso delle banconote (in ogni caso non vedo dove stia il problema). Riguardo ai decessi se ce ne sono mediamente tra i 600 e i 700 mila all’anno vuol dire una… Leggi il resto »

apota per legittima difesa
15 giorni fa
Reply to  Marco

Gentile Marco, non sappiamo e non potremo mai sapere quante persone sono morte di coronavirus perché hanno falsificato tutte le statistiche visto che chi moriva per infarto ma era positivo al tampone veniva registrato (e ancora adesso viene registrato) come morto per coronavirus, chi moriva per incidente stradale ma era positivo al tampone veniva registrato (e ancora adesso viene registrato) come morto per coronavirus, e così via. Aggiungiamo che hanno bruciato i cadaveri onde impedire ulteriori indagini. Aggiungiamo che essere positivi al tampone NON SIGNIFICA AVER CONTRATTO IL VIRUS, infatti la maggioranza (circa l’80%) dei positivi sono falsi positivi, cioè,… Leggi il resto »

level meter
17 giorni fa
Reply to  Marco

Il confronto non mi dispiace e credo non dispiaccia a nessuno se resta nei termini di civiltá e rispetto; come é giusto ognuno mette i propri “ma” e i “se” ed anche i “no” e ne risulta una discussione che arrichisce i contenuti o stimola il pensiero. Detto questo, mi scuso se ho posto l’ accento sul suo modo di proporsi, non perché non sia stato come io l’ho definito, ma perché devo accettare che una persona si ponga a contatto con altre anche in modi poco affabili ed un po’ bruschi e bisogna anche ammettere, che nessuno possa sempre… Leggi il resto »

Tesoruccio
17 giorni fa
Reply to  Marco

Gentile Marco, glielo dico col cuore davvero, vede qui non si tratta di scienza o non scienza,qui si tratta di un manipolo di delinquenti, ai più alti livelli, che hanno progettato a tavolino un emergenza, solo per indurci a credere a tali cose e levarci la libertà, i diritti, che sia attraverso una pandemia, attentati terroristici, un invasione dei marziano, fa lo stesso, per me hanno la stessa validità perché chi è la fonte e che cosa ha in mente, fate male ad appoggiarli, questo non è un gioco, non si tratta di chi ha ragione o torto, questi non… Leggi il resto »

Dantes
17 giorni fa
Reply to  Marco

Caro Marco, scusi se m’intrometto, ma secondo il dott. Scoglio le cose starebbero diversamente…. “Fin dall’inizio sostengo che sia un’invenzione perché, studiando la letteratura in merito al SARS-CoV-2, emerge che nessuno ha mai isolato questo virus, almeno dal punto di vista fisio-chimico. Per testare la patogenicità di un organismo bisogna prendere un campione di sangue o umore infetto, isolare e purificare il batterio o il virus, metterlo in coltura, iniettarlo a una cavia, vedere se si riproduce la malattia e solo se si ammala posso affermare che quell’organismo è causa della malattia. Questo percorso non è stato intrapreso col SARS-CoV-2.… Leggi il resto »

Marco
17 giorni fa
Reply to  Dantes

Caro Dantes, credo che Stefano Scoglio (dottore in filosofia) farebbe meglio ad occuparsi di ciò in cui è bravo come vendere integratori alimentari. Nel suo sproloquio ha dimostrato di non aver studiato la “letteratura in merito al SARS-CoV-2” in quanto ci sono diversi studi in cui il virus è stato isolato e ne sono anche state fatte colture cellulari, dimostra anche di non aver compreso il funzionamento della PCR (che prevede reazioni fisiche e chimiche). Se è sato sequenziato più volte l’intero genoma del virus, come fa a sostenere che non ci sia “un marker di riferimento” (che nel caso… Leggi il resto »

Dantes
17 giorni fa
Reply to  Marco

Constato che il vezzo di squalificare a priori chi sostiene tesi diverse non è solo prerogativa dei soliti debunker. Sempre, ammesso e non concesso, che anche lei non lo sia.

Comunque il dott. Fabio Franchi è medico e nel caso qualcuno nutrisse qualche dubbio…
http://www.dissensomedico.it/files/Curriculum-Vitae_CV_Fabio-Franchi.pdf

Invito gli amici lettori di questo blog di leggere attentamente quanto da egli riportato “nell’analisi critica” effettuata sul covid19, in particolare a partire dalla pagina 20 fino alla 36: “Isolamento virale(generalità)”.

https://rinascimentoitalia.it/wp-content/uploads/2020/06/Pandemia-COVID-19-analisi-critica-.pdf

Buona lettura.

Marco
14 giorni fa
Reply to  Dantes

Caro Dantes, so che il dott. Franchi era un medico (anche se si autodefinisce dissidente o titubante), ma più che i curriculum bisogna valutare la validità di ciò che scrive. Purtroppo vedere che sostiene che la Svezia abbia in proporzione alla popolazione rispetto ai Paesi che hanno effettuato un lockdown mi fa passare la voglia di leggere il suo prolisso lavoro. Dice anche che in Giappone non ci sia stato nessun lockdown. Entrambi questi presupposti del suo lavoro sono falsi. Ad esempio se prendiamo i dati dei Paesi scandinavi in quanto hanno una densità di popolazione e caratteristiche simili, questi… Leggi il resto »

Dantes
14 giorni fa
Reply to  Marco

“so che il dott. Franchi era un medico” “era”, perchè? C’è un momento in cui uno smette di essere medico dopo ch’è divenuto tale? Boh, strana osservazione se non da sottile denigratore. “Purtroppo vedere che sostiene che la Svezia abbia in proporzione alla popolazione rispetto ai Paesi che hanno effettuato un lockdown..” vedere cosa? Completi il pensiero, grazie. Stando, comunque, alla Svezia, che ha effettuato un lockdown light senza bloccare il sistema produttivo, se confrontata con l’Italia che ha messo tutti i suoi cittadini agli arresti domiciliari calpestando in modo criminale le principali libertà individuali costituzionalmente garantite e collassando l’intera… Leggi il resto »

Marco
14 giorni fa
Reply to  Dantes

Caro Dantes, capisco di starle antipatico, ma perché non discutiamo dei contenuti invece che della mia affabilità? Sembrerò pure saccente, ma non mi pare di aver scritto nulla di falso. In Italia l’esercizio della professione medica è subordinata all’appartenenza al relativo ordine, il dott. Franchi da parecchi anni non ne fa parte, per questo ho scritto “era”. Se legge fino alla fine vedrà che ho scritto “mi fa passare la voglia di leggere il suo prolisso lavoro.” Ho confrontato la Svezia con gli altri Paesi scandinavi e non con l’Italia perché hanno densità della popolazione, posizione geografica, clima e abitudini… Leggi il resto »

Dantes
13 giorni fa
Reply to  Marco

Un medico, anche se non esercita più, medico era e medico rimane. Parlare di contenuti con chi s’arroga di stabilire chi ne possa parlare o meno è confronto inutile. Per me finisce qui. saluti.

level meter
13 giorni fa
Reply to  Dantes

Gent.mo Dantes, io la vedo come lei: ritengo Marco un provocatore, fine nel suo modus di porsi ma neanche tanto.
Un debunker, falso negli scopi, intelligente tutto sommato nella media sicuramente nello stile mocionico… si é fatto sgamare al suo primo intervento.
Cordialitá.

mastro
18 giorni fa
Reply to  Marco

Caro Marco, partiamo dal fondo.
Cos’è che avrebbe spiegato la scienza? E dimmi cos’è per te scienza.
Poi magari andiamo a ritroso sul resto.

Marco
17 giorni fa
Reply to  mastro

Caro Mastro, – il genoma di SARS-CoV-2 è stato sequenziato diverse volte (analizzandone anche le mutazioni) – conosciamo i principali metodi di trasmissione – ancora prima di questo virus si sapeva cos’è una zoonosi – non è il primo spillover, è un fenomeno conosciuto e probabile – visti gli eventi durante l’epidemia ora sappiamo qual’è il tasso di mortalità e quanto è realmente pericoloso il virus Potrei andare avanti, ma non vorrei annoiarla visto che suppongo che lei preferisca ascoltare chi dice che SARS-CoV-2 è “un virus influenzale” creato in un laboratorio cinese, il tutto basandosi sulla propria fantasia invece… Leggi il resto »

mastro
17 giorni fa
Reply to  Marco

Partiamo sempre dal fondo, che poi è quello che interessa.
Quale sarebbe il tasso di mortalità? Con quali dati viene valutato? Io ancora non l’ho capito.

Marco
17 giorni fa
Reply to  mastro

Caro mastro, posso darle parzialmente ragione, non è un dato facile da definire perché dipende da molti fattori (difficile avere un dato omogeneo per tutti e Paesi e finché non si sa il numero dei contagiati si fa fatica a stimarlo).
In ogni caso pare che la stima più attendibile per l’OMS sia lo 0,6%.

mastro
17 giorni fa
Reply to  Marco

Vede Caro Marco, giustamente da persona intellettualmente onesta quale sembra dall’approccio, ammette che si debba utilizzare un “pare” nel valutare la situazione.
Ed un “pare” non può assolutamente giustificare ciò che è accaduto a livello socio-economico a livello planetario.
Quindi, senza ancora averci capito nulla, di cosa stiamo parlando?
La mia posizione non può altro che essere scettica.

Marco
15 giorni fa
Reply to  mastro

Caro Mastro, purtroppo non si possono avere risposte semplici a problemi complessi. Se prendiamo come riferimento un Paese con scarse condizioni igieniche e un pessimo sistema sanitario non avremo la stessa mortalità di un Paese sviluppato. In molti Stati non sappiamo quanti possano essere realmente i contagiati e anche riguardo ai decessi si potrebbe discutere, può sia esserci chi è deceduto senza un test che chi, avendo condizioni di salute già precarie, è indicato positivo senza che questa sia necessariamente la causa della morte. Il dato è influenzato anche dalle fasce d’età prese in considerazione e da altri fattori. In… Leggi il resto »

Un miracolo inspiegabile | Dino Valle
17 giorni fa

[…] Un miracolo inspiegabile proviene dal Blog di Stefano […]

level meter
17 giorni fa

Gent.le sig.Valle, tutti sanno che il cd. miracolo é sempre non spiegabile, l’uomo di scienza non lo spiega, ma cavolo non puó confutarlo. Ed il Blog purtroppo é una realtà. Cordialità.

Last edited 17 giorni fa by level meter
Carlo
17 giorni fa

Certo che se il SARS-CoV-2 è la più grande truffa colossale mai perpretata a livello globale dalla dittatura sanitaria ai danni dell’umanità, come si potranno qualificare mai i test-tampone e l’inattendibile PCR?…
Qualcuno ha fatto un sintetico ma esaustivo riassunto del marasma scientifico che vi ruota attorna…
Frode o svista globale – i numeri del Covid19 gonfiati del 90%
https://www.youtube.com/watch?v=eyZIy3qMEFs

level meter
15 giorni fa
Reply to  Carlo

Credo che pochi colleghi del blog si siano soffermati sul contenuto del link del 5LB Magazine. Non parliamo dei laureati in medicina e medici di questo Paese che credono al dio Tampone e del Governo ci sta massacrando le scatole con questi benedetti positivi…
Cordialità.

Tesoruccio
17 giorni fa

Traggo dal libro “alleanza”anne givaudan…. se vuole concelli pure… “Intorno a me,sotto di me, si dispiega uno strano paesaggio, campi inondati, alberi sradicati, foreste distrutte, edifici che sembrano sul punto d crollare. Un paesaggio apocalittico mi sfila dinanzi. Vedo spiagge distrutte, battelli sventrati e ovunque esseri irsuti, aria guardinga, sguardo ebete. Pozze d’acqua stagnante, putride e orde di esseri umani, che si precipitano per raccogliere quel liquido infetto….”non continuo perché troppo drammatico… L essere mi dice “non preoccuparti, è lo scenario creato dal pensiero di uno dei personaggi dell élite,che alimentano questa possibilità rendendola ogni giorno più possibile e si… Leggi il resto »

Carlo
17 giorni fa

Augurandoci che presto questa farsa della pandemia arrivi al suo capolinea, gli stronzi già cominciano a venire a galla…
https://www.youtube.com/watch?v=wrM8tz4u4F8

Lalla in Valhalla
17 giorni fa
Reply to  Carlo
Dantes
17 giorni fa

Delinquente, peggio dell’elohim Yahweh.

Finvarra
16 giorni fa

Quella Pandemista è chiaramente una nuova fede, lo sostengo da tanto… E sta portandoci alla teocrazia!
I Pandemisti sono fanatici religiosi e non tollerano gli infedeli, che vanno perseguitati in tutti modi.

Carlo
15 giorni fa
Reply to  Finvarra

Altro che portarci, altro che “nuova fede”! Ci siamo già nella dittatura/teocrazia sanitaria, e da un bel pezzo. Molto brevemente, la iatrocrazia è in auge da più di un secolo a questa parte, solo che adesso sta superando ogni limite di decenza, diventando sempre più feroce e grottesca nelle sue pretese… All’inizio del secolo XX, infatti, Rockefeller e Complici offrirono all’AMA (American Medical Association) profusione di mezzi, denaro e “specialisti”… E in cambio si può ben capire cosa avrebbero preteso… Dai prodotti “di scarto” petroliferi vennero fuori i primi farmaci “moderni”, e nacque così l’industria farmaceutica, all’insegna del business, non… Leggi il resto »