function externalLinks() { if (!document.getElementsByTagName) return; var anchors = document.getElementsByTagName("a"); for (var i=0; i
Blog

Il virus terapeutico

Il “prestigioso” CDC statunitense ha comunicato qualcosa di meravigliosamente consolante: il Covid ha fatto scomparire l’influenza.

Stando ai loro dati, nel 2019 i cittadini U.S.A. colpiti dall’influenza sono stati fra i 39 milioni e i 56 milioni. Questo su una popolazione di 328 milioni.

Nel 2020 appena 877 “ammericani” sono stati influenzati, e, se non è un miracolo questo… (https://www.youtube.com/watch?v=aaZZxHiidNk)

Vero è che da noi cancro, infarto, diabete e perfino i suicidi sono di fatto ridotti al lumicino, e tutto questo lo dobbiamo al provvidenziale virus, un virus che, grazie al regime cui c’inchiniamo a calzoni rispettosamente ai malleoli e agl’intubatori che per noi si prodigano, mantiene saldamente costante il tasso di mortalità dell’italica gente.

“Se vuoi avere successo, punta sui cretini.” (Giuseppe Piero Grillo; 1948 – vivente [?])

Subscribe
Notificami
37 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
SandroPI
17 giorni fa

Beh, penso che accada un po’ in tutte le parti del mondo ma non “grazie” al COVID.
È il banale risultato di un ridotto numero di contatti e in parte anche nell’uso delle mascherine comprese quelle più “banalmente” chirurgiche visto che hanno una sorprendente (per certi versi) capacità di catturare in una certa % anche particelle virali riducendone così la carica che entra in noi:

https://smartairfilters.com/en/blog/can-masks-capture-coronavirus/

Aurelio
17 giorni fa
Reply to  SandroPI


Quindi per guarire dal tumore basta condurre vita da eremita?

vercingetoringe
17 giorni fa
Reply to  SandroPI

SandroPI ma ci sei o ci fai? Io penso entrambe le cose…a proposito del gregge di ovini. Senza infierire sia chiaro. Forse non sei arrivato fino in fondo al sito. Ti risparmio la fatica e leggi qui di seguito: Smart Air è un’impresa sociale con sede in Cina, India, Mongolia e Filippine che crea purificatori d’aria semplici e pratici e fornisce istruzione gratuita per combattere gli impatti dell’inquinamento atmosferico. Sicuramente le affermazioni che fanno derivano dall’estratto di uno studio scientifico con peer review e indipendente da conflitti di interesse. E qui mi vien da ridere e non aggiungo altro. Ormai… Leggi il resto »

Ant_DP
17 giorni fa

Io mi trovo in accordo con l’articolo. Se il distanziamento, mascherine, lockdown hanno fatto scomparire l’influenza, allora avrebbero dovuto risolvere anche i contagi di qualsiasi virus infettivo per la specie umana con modalità di trasmissione simili al nostro indiscusso protagonista sars2. Come mai questo sars2 non segue le stesse modalità di trasmissione da uomo a uomo del virus del raffreddore o influenza? Quali sono le differenze in tali modalità che lo rendono così particolare? Hanno gli scienziati una risposta?

paride
17 giorni fa

Una persona mi ha raccontato che suo nonno 95enne è caduto dal letto in ospedale, si è fratturato alcune ossa e dopo poco tempo è morto. Sulla salma hanno fatto il test del COVID e nel certificato di morte hanno messo come causa del decesso “COVID 19”.
Aggiungo: se, come ci dicono gli stessi esperti in TV, il 95% dei positivi al COVID non ha sintomi è ben possibile che un positivo senza sintomi si ammali di influenza (o di una sindrome parainfluenzale). Come verrà catalogato: influenza o COVID?

apota per legittima difesa
17 giorni fa
Reply to  paride

Egr.paride è stato lo stesso Zaia (presidente della giunta regionale qui in Veneto, ma non per mia colpa, se era per me vincevano i 3V…) a spiegare in conferenza stampa che se risulti positivo al tampone, anche se poi diventi negativo, quando muori, anche se ti sfracelli contro un platano, ti classificano come morto covid, aggiungendo che “è sbagliato ma è così”, amen (…and a-woman come il pastore americano vuole). Quindi è ovvio che i morti per covid quasi mai sono davvero morti per covid. Inoltre i morti di quest’anno sono grosso modo quelli degli anni passati, e questo è… Leggi il resto »

paride
16 giorni fa

Gent. Apota, il fatto è che molte persone in cui mi imbatto rinunciano a ragionare in partenza e ti dicono: “Io non sono uno scienziato…”, e quindi accettano come il verbo qualunque cosa venga detta dall'”esperto” della televisione. L’AIFA dice che non si hanno dati per affermare che il vaccino anti COVID sia in grado di rendere non contagioso chi se lo fa inoculare. La ratio dell’obbligo sta proprio nel fatto che se ti vaccini non diffondi il contagio. Se tu provi a farglielo notare ti trovi di fronte a un attegiamento fideistico, un vero e proprio “credo quia absurdum”.… Leggi il resto »

Last edited 16 giorni fa by paride
apota per legittima difesa
16 giorni fa
Reply to  paride

Egr.paride chi si dichiara favorevole a questo vaccino (che sia in buona o mala fede è irrilevante) dopo che si è spiegato che non è nemmeno un vaccino, è sperimentale e dagli effetti davvero imprevedibili e comunque terribili è un nemico dell’umanità, di cui è giusto augurarsi la morte. Per il resto credo che sia tutto finito: Trump ha perso e noi siamo nel peggiore dei mondi possibili. Non ci salveremo. Si tratta solo di morire (perché moriremo è sicuro) con dignità. Condivido questa posizione https://www.byoblu.com/2021/01/07/la-notte-piu-oscura-scendera-sul-mondo-massimo-viglione-speakerscorner/ In quanto alla Lega, essi sono parte del problema. Basta pensare a Zaia, ma… Leggi il resto »

apota per legittima difesa
16 giorni fa

Viviamo in democrazia
https://www.youtube.com/watch?v=KfHxnlC5wsQ

ripeto, democraticamente non c’è nessuna possibilità. Esiste solo la ribellione, che però o è di massa o non è.
Credo davvero che sia finita.
Ormai il problema è troppo grande e le masse sono troppo stupide e pavide, ne usciremo solo con i piedi in avanti.

nenettef
17 giorni fa

Mi pare evidente che il post di Montanari sia ironico.
Il succo è che il virus covid_19 ha miracolosamente azzerato tutte le altre malattie, avendole ingoiate (teoria del calderone unico).
Hanno costruito un mostro con cento teste, cui è stata sapientemente riservata la ribalta.
E quante triglie a quell’amo!

Angy99
17 giorni fa

Caro Dott.Montanari, complimenti a Lei e alla Dr.ssa Gatti per la lucidità di pensiero razionale, scientifica e priva di asservimento al potere in questo demenziale momento storico caratterizzato da una grave pandemia di tipo psichiatrico!! Completamente obnubilati da mascherine, guanti e disinfettanti, inutili nonchè dannosi, ignoranti, privi di qualsivoglia elementare nozione scientifica (per alcune è sufficiente aver frequentato la 3° media e, in primis, usare il comune buon senso), gli “italioti” rinchiusi in casa, immunodepressi e privati di tutte le libertà Costituzionalmente garantite, attendono, trepidanti, il vaccino che darà loro…il colpo di grazia!! Ho studiato Medicina e se nel corso… Leggi il resto »

mastro
16 giorni fa
Reply to  Angy99

Cara Angy, dice bene : il comune buon senso.
Ma che fine ha fatto?!
Lei ne ha traccia?
Lì sta il problema.

Angy99
16 giorni fa

reply to Mastro
Concordo perfettamente, infatti, non a caso, ho parlato di follia e pandemia psichiatrica!
Angy99

Marco Gabbianelli
16 giorni fa

Molti di noi hanno capito che il virus magico è soltanto l’alibi per instaurare una tecnocrazia, vale a dire una dittatura. La democrazia non c’è più. Proposta Redigiamo un documento politico, una sorta di dichiarazione di indipendenza e di aderenza ai principi costituzionali, che sia un foglio di VIA per tutto il governo e l’apparato emergenziale annesso e connesso, da firmare di proprio pugno. Sfiduciamo la politica che non ci rappresenta e che ha effettuato un vero e proprio colpo di stato. Potremmo affermare anche la volontà di nuove elezioni politiche e la fuoriuscita dell’Italia dalla Comunità Europea e i… Leggi il resto »

Tesoruccio
16 giorni fa

Gent marco gabbianelli, ha ragione non serve star a lamentarci, ma dal mio punto di vista e può essere che mi sbagli, ci sono forze in gioco molto potenti, non sono al governo, quelli son burattini, hanno già fatto i piani, hanno in mente qualche piano diabolico …
guardi qui
https://m.youtube.com/watch?v=iSstUEovYmA
Tutto dipende dalla riuscita dei loro piani in America, trump penso fosse d intralcio e ora hanno messo biden .. come possiamo fermarli, se non riesce manco trump ? Che è cmq un uomo potente ….

Marco Gabbianelli
16 giorni fa
Reply to  Tesoruccio

Gentile Tesoruccio,
abbiamo molto più potere di quello che crediamo di (non) avere.
Non aspettiamo “er pannocchia”, sulla cui santità avrei più di qualche dubbio, ma alziamoci e prendiamo in mano il nostro destino qui in Italia affermando la nostra sovranità basata sui principi costituzionali e, prima ancora, naturali. Via gli usurpatori.
Non consentiamo loro di andare avanti.

Marco Gabbianelli
16 giorni fa

Sì, individualmente già avviene, ma la zavorra ci tira in basso. Molti la accettano la schiavitù, la vogliono. Tagliamo la corda? Lasciamo che si spezzi?

Tesoruccio
16 giorni fa

Mi ascolti, la ricerca interiore io l ho fatta, i poteri interni bisogna cercarli, e anche il senso critico.. io non posso svegliare la gente se essa vuole dormire, hanno voluto essere assuefatti, lo hanno scelto. È cosi da decenni, la massa ha sempre cercato non chi poteva aprire loro gli occhi, non di farsi domande, perché? Perché è più facile vivere così, ma le conseguenze vengono al pettine … e ora sta venendo tutto in superficie … https://m.youtube.com/watch?v=fEL5QjD-AiI

Marco Gabbianelli
16 giorni fa
Reply to  Tesoruccio

Dice bene, questo è l’esito finale nefasto di una traiettoria che che non è iniziata ieri. E’ il capitolo finale del degrado sub-umano che abbiamo sperimentato negli ultimi 40 anni circa, cioè da quando la deregulation neoliberista ha permesso alle centrali del potere economico di affermare i propri interessi a danno delle popolazioni, senza alcun controllo da parte delle agenzie statali sulle malefatte delle corporation, delle industrie dominanti e delle banche di affari. In più, l’ideologia neoliberista si è insediata nelle menti dell’individuo e quindi tutto questo esito finale abnorme appare come un evento naturale anche se non lo è… Leggi il resto »

eugenio cassi
16 giorni fa

Mi scusi, ma come vorrebbe fare per riprendersi la sovranità ? Prima occorre che “salti” il governo e che si arrivi ad elezioni anticipate, oppure che ci si arrivi alla primavera 2023 e vincerle. Poi arriverebbe la parte più difficile, sconfiggere tutta quella gente che gestisce veramente la nazione: magistratura, mafia e burocrazia davanti a tutto. Vogliamo quantificare il peso di questi “tre poteri” della nostra Repubblica ? Come e con chi vorrebbe non consentire loro di andare avanti ?

Marco Gabbianelli
16 giorni fa
Reply to  eugenio cassi

Eugenio, parliamone. Non lo so, partiamo da qualche parte, mi rivolgo ai frequentatori di questa preziosa isola di libertà che è il blog di Montanari. Avevo proposto un documento da redigere e firmare di proprio pugno per riaffermare la nostra sovranità come diritto naturale, innanzitutto. Ho ben presente che tutta l’attuale politica sia da buttare a mare, non perché siano tutti corrotti (anche se fanno una bella gara), ma perché il sistema democratico stesso è corruttivo. E’ costruito per essere pilotato da poteri economici non democratici. A mio avviso, è necessario costruire un sistema democratico semplice e solido abolendo tutti… Leggi il resto »

eugenio cassi
16 giorni fa

Guardi che il sistema buono c’è già anche se non sembra, e proprio NON sembra di questi tempi. Si chiama, a mio parere, osservanza della Carta costituzionale; tant’è che quando il Presidente certifica un ministro lo fa giurare su di essa. La battaglia sul come si debba interpretare qualche articolo di quella vecchia roba del ’48 ci può anche stare a volte, e non lo discuto, ma che l’articolo 1 non sia interpretabile è altrettanto NON discutibile. Abbiamo vissuto dal 7 febbraio ’92 nella continua ricerca di come si potesse tradire quella cosa per obbedire a trattati con essa incompatibili,… Leggi il resto »

Marco Gabbianelli
15 giorni fa
Reply to  eugenio cassi

Ad ogni modo, in qualche modo facciamo. La propaganda parla di resilienza degli individui, come se fossimo materiali inerti da sagomare ad ogni colpo ricevuto. Preferisco essere tenace e resistente, questa è una corsa di resistenza e alla fine vediamo chi si spompa.

Marco Gabbianelli
16 giorni fa

Che il fato si compia. Inshallah

paride
15 giorni fa