Blog

A tavola con Big Pharma

“Two things are infinite, the universe and human stupidity, and I am not yet completely sure about the universe.” Per chi non ha dimestichezza con l’inglese “due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana e dell’universo non sono ancora sicuro.” La frase è attribuita ad un tale Albert Einstein.

Nei secoli non pochi luminari si sono prodigati per catalogare i caratteri dell’Uomo. A mia conoscenza, nessuno di loro ha aperto la casella dei Furbi, vale a dire coloro che vivono, spesso prosperando, grazie al più squallido surrogato dell’intelligenza. È  nell’ordine delle cose che il Furbo si nutra del gonzo.

Tra i Furbi (vedete: lo scrivo con la maiuscola per terrorizzata ammirazione) un posto da primato lo meritano i signori di quel complesso sistema solare che, con la stella che le fa da centro, è volgarmente conosciuto come Big Pharma. Pianeti, pianetini, corpi celesti sempre più piccoli, giù fino a semplici sassolini ruotano vorticosamente intorno a quell’astro dispensatore non di banale luce ma di denaro e di morte a scopo di lucro.

Chi ne ha voglia legga https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/09/29/big-pharma-controlla-medici-ed-enti-sanitari-ai-pazienti-va-garantita-totale-trasparenza/5485545/ . Sempre chi ne ha voglia si scandalizzi. Sappia, però, che le cose sono, e non di poco, peggiori di quelle descritte.

17
Lascia una recensione

4 Comment threads
13 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
  Subscribe  
Notificami
paride
Carlo

Gent. Paride, Ispirato dalla musa Vaccina, ho avuto il mal d’estro di buttar giù questo modesto so-inetto, che dedico volentieri al nostro eroe nazionale (sicuramente, come ben dite, informatissimo in campo vaccinale) e a tutti gli italo-idioti che fidano nella di lui prossima campagna pubblitaria… E già… un’icona è omai Marco Tardelli,che securtà ai tifosi animi rende, ché il vaccin inver a lor non stendee puossi inocular a’ lor fondelli. Memore della singolar tenzone, il suo urlo, come lancia in resta,fece a gl’itali perder la testae al teutone andare in perdizione. Orsù, italioti, per il vostro benelodate a chi vi… Leggi il resto »

Carlo

Che le cose stiano peggio da quelle descritte nell’articolo di Vittorio Agnoletto mi sembra una ovvia e sconsolante realtà. Oltretutto, intrallazzi e matrimoni combinati fra case farmaceutiche e quelle alimentari di Big Food non sono un’eccezione. Sarà forse da quando si è cominciato a fiutare il pericolo, o chissà il miracolo, che il cibo potesse essere già di per sé una cura, ovvero il modo migliore per stare in buona salute… Perciò, onde prevenirla, si è pensato bene di adulterare l’alimentazione umana (a norma di legge, naturalmente) onde non inficiasse, ma bensì aumentasse a dismisura, l’opportunità di guadagno con le… Leggi il resto »

Carlo

Beh, ne prendiamo atto: anche l’avidità e la corruzione sembrano infinite e al peggio non c’è mai limite. Marcello Pamio, come al solito, non fa che apportare ulteriori notizie e dati agghiaccianti a quanto di già raccapricciante viene riportato dal dottor Vittorio Agnoletto. Articolo da leggere per intero. «Non passa ormai giorno senza che la cronaca venga interessata da qualche scandalo legato alla salute. Dopo il recentissimo ritiro dei farmaci contenenti il principio attivo “Ranitidina” (Buscopan antiacido, Zantac, Ranitidina Almus, Ranidil, Ulcex…) ora salta fuori che i medicinali usati per castrare chimicamente i bambini, bloccandone la pubertà, uccidono molte persone!… Leggi il resto »

Carlo

Anche Google a tavola con Big Pharma! Senza entrare nei particolari, provando a digitare su Google – ma anche su altri motori di ricerca non è che cambi molto – “correlazione vaccini e autismo” si ottiene che… i primi trenta risultati, con in testa la fondazione Umberto Veronesi, confermano che non c’è nessuna correlazione fra vaccini e autismo. i primi cento risultati danno solo una decina di pagine che propendono per un effettivo nesso di causalità fra vaccini e autismo. Eppure di studi ce ne sono a migliaia su questa correlazione! Lungi dal sollevare“, l’Archi-medico di oggi cerca ben altri… Leggi il resto »

Carlo

… Si evince che fra la “nutritissima” schiera di commensali presenti alla grande abbuffata elargita da Big Pharma si annoverano, oltre alla fondazione Veronesi, la Società Italiana Pediatria (SIP) e la Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP), l’Agenzia Giornalistica Italiana (AGI) e quindi a seguire il coro pressocché unanime dei ranocchi della stampa mainstream, il Ministero della Salute, l’Istituto Superiore della Sanità (ISS), Wikipedia, CICAP, RAI e la maggior parte delle principali tivvù private… Tra gli argomenti principali che si notano nella pagina di ricerca dei primi 100 risultati, a sostegno della “non correlazione fra vaccini e autismo”, al primo posto… Leggi il resto »