ArchivioBlog

Un ingenuo gioco di prestigio

 Lascia veramente perplessi la velocità e la veemenza della risposta del dr. Minach, dell’Appa, alla relazione di Montanari. Ad una relazione scientifica (validata da letteratura nazionale, internazionale e da studi europei) ad affermazioni generali sul pericolo degli inceneritori e sul tema delle nanoparticelle, si risponde, a luci spente, quando il tecnico se n’è andato, e quindi sfuggendo un qualsiasi confronto, al quale il dr. Minach e tutti i tecnici dell’ Appa erano stati invitati. Si risponde ad una relazione scientifica, non contestandone il merito e proponendo altri dati o letteratura, ma dicendo semplicemente “ a Bolzano il problema non esiste “ . Come spesso accade, Bolzano sfugge alle leggi del mondo. Saremmo invece lieti che tanta velocità e veemenza il dr. Minach l’avesse avuta nel rispondere alla nostra richiesta sui dati di emissione dell’inceneritore dal 9 al 20 dicembre e nel periodo successivo, richiesta che data ormai più di una settimana, ma che ancora è rimasta muta. Di seguito riportiamo alcune considerazioni che il dr. Montanari ci ha inviato, dopo aver letto la “risposta” dell’ Appa alla sua relazione.

Claudio Vedovelli

Ass. Ambiente e Salute

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

  Subscribe  
Notificami