Anche sogliono essere odiatissimi i buoni e i generosi perchè ordinariamente sono sinceri, e chiamano le cose coi loro nomi. Colpa non perdonata dal genere umano, il quale non odia mai tanto chi fa male, né il male stesso, quanto chi lo nomina.
In modo che più volte, mentre chi fa male ottiene ricchezze, onori e potenza, chi lo nomina è strascinato in sui patiboli, essendo gli uomini prontissimi a sofferire o dagli altri o dal cielo qualunque cosa, purché in parole ne sieno salvi.

Giacomo Leopardi

COMUNICATO STAMPA

Il 22 aprile prossimo al teatro Orione di Roma verrà rappresentato in data unica lo spettacolo inchiesta  “Chi è senza Silvio scagli la prima Di Pietro … “ . La trama è scritta nei dieci anni che hanno aperto questo XXI secolo,segnato in modo indelebile i nostri paesi e soprattutto le nostre paure. Raccontare un tempo così importante nella sua strettissima attualità ci sembrava un dovere assoluto. La  Italiana Comunicazione ha voluto assemblare in questa esperienza tre personaggi tanto diversi quanto sintonizzati su le uniche frequenze della trasparenza, civiltà ed impegno sociale. I tre sono David Gramiccioli giornalista e conduttore radiofonico, il  dott. Stefano Montanari  scienziato di fama mondiale e relatore straordinario di quella letteratura che sempre più relaziona le polveri sottili con malattie mortali, autore del libro “ Il girone delle polveri sottili “. Il terzo è Elio Veltri

I risultati li vedo solo ora. Li ho letti per dovere, soltanto perché mi sono arrivate diverse mail il cui tenore era “è andata peggio di quanto si temesse”.

Mentre si spogliavano le schede io ero a Londra insieme con mia moglie, invitati tutti e due dall’ente londinese dei trasporti pubblici. Come in tutte le città del mondo, metropoli o no che siano, anche laggiù l’inquinamento è altissimo. Su un territorio di 1.572 km quadrati vivono oltre sette milioni e mezzo di persone e non molte di meno vi si aggiungono occasionalmente o pendolando ogni giorno. Il traffico è , almeno per noi, insolitamente scarso grazie ad un sistema di trasporti di origini antiche, capillare ed efficiente e grazie pure al biglietto salatissimo che si paga per entrare in auto nella zona più o meno centrale, con i residenti pesantemente scoraggiati pure loro. Poco traffico, eppure molto inquinamento, con buona pace di chi al traffico attribuisce la responsabilità massima dei veleni che galleggiano in atmosfera.

Gl’inglesi non hanno pensato di premunirsi nei confronti delle sanzioni comunitarie che cadono sui rei inquinatori che non fanno lo slalom tra leggi e direttive, con le scappatoie permesse dal bizantinismo furbesco che sempre più contraddistingue quell’accozzaglia di burocrazie e d’interessi che è diventata l’Europa, il nostro sogno di ragazzi. Così la città di Londra sta rischiando 300 milioni di Euro di multa se non prenderà contromisure adeguare e non rientrerà in fretta nei parametri di legge. Di legge, ho detto: non scientifici, perché di quelli non si fa neppure menzione.

Caro Stefano, con tutto il rispetto, oltre a non conoscere personalmente questa signora, trovo sia inutile e pericoloso continuare una diatriba che ha come unico scopo quello di sottrarre tempo a te e a me al lavoro che stiamo svolgendo.
Si tratterebbe di rispondere ad un soggetto che evidentemente non sa di cosa parla, capisco il rancore nei tuoi (ora nei miei) confronti ma davvero i toni sembrano quelli (come si dice a Firenze) di una checca isterica (ovviamente solo esempio esplicativo e nessun riferimento personale).

LETTERA APERTA ALLA DOTTORESSA VALERIA ROSSI

del maresciallo Domenico Leggiero, presidente dell'Osservatorio Militare

Firenze, 25 marzo 2010

Gentile Dottoressa, non è la prima volta che associa il nome del sottoscritto ad articoli che attaccano palesemente due scienziati che oltre a collaborare con l’Osservatorio da qualche decennio hanno avuto il grande merito di essere protagonisti nella soluzione del caso uranio impoverito.
Nell’ultima “uscita” mi attribuisce la definizione di “fotografi” rivolta ai due scienziati in questione Dottoressa Gatti e Dottor Montanari della Nanodiagnostics di Modena.

Oggi avrei voluto raccontare di stanotte quando, ospite di Radio RAI 1 (La Notte di Radio Uno), mi è stato chiesto di parlare del libro Rifiuto: Riduco e Riciclo, e avrei voluto raccontare di come il presidente di Adiconsum, ospite della stessa trasmissione, abbia usato parole di elogio sperticato per l’inceneritore di Brescia che non solo distrugge l’immondizia ma da questa ricava energia. Avrei voluto dare il mio commento su queste associazioni di consumatori sulla cui buona fede o, quanto meno, sulla cui adeguatezza culturale e sociale mi permetto di nutrire - absit iniuria verbis - qualche personalissimo dubbio, ma non lo farò.

Non lo farò perché ho notizie freschissime sull’ormai fin troppo famoso microscopio elettronico migrato all’Università di Urbino e penso che chi segue questo blog e, soprattutto, chi a suo tempo donò quattrini, potrebbe aver piacere di sapere. E, se non lo sa da me, non potrà certo sperare di saperlo da altre fonti.

Utenti Online

Sostienici

Il Grillo Mannaro

Vaccini si o no

Case Studies in Nanotoxicology and Particle Toxicology

Il pianeta impolverato

Il Futuro Bruciato

Il futuro Bruciato

Per ordinare "Il futuro bruciato come ci stanno incenerendo la salute insieme al pianeta" di Stefano Montanari, Illustrazioni di Vilfred Moneta, Edizioni Creativa www.edizionicreativa.it, Collana dissensi, Saggistica Pagg.178, Inviare una mail a info@edizionicreativa.it

La calza in testa

Il girone delle polveri sottili

Copertina libro Il girone delle polveri sottili

E' disponibile il libro "Il girone delle polveri sottili", clicca sull'immagine per vederlo e/o acquistarlo.

E' disponibile Maratona!

Copertina libro Il girone delle polveri sottili

E' disponibile il libro "Maratona! Come correre per la bellezza di 42 chilometri e vivere felice", clicca sull'immagine per leggere la descrizione. Per ordinarlo: andromeda@alinet.it.

Rifiuto riduco riciclo

Copertina libro Rifiuto riduco riciclo

E' disponibile il libro "Rifiuto riduco riciclo", clicca sull'immagine per vederlo e/o acquistarlo.

Nanopathology

E' disponibile il libro "Nanopathology", clicca sull'immagine per vederlo e/o acquistarlo.

Lo stivale di Barabba

 

E' disponibile in versione E-book "Lo stivale di Barabba", clicca sull'immagine per vederlo e/o acquistarlo.

Joomla extensions by Siteground Hosting