Blog

Senza commento

Di 9 Novembre 2019 64 commenti

P.S. dell’11 novembre: Evidentemente il post non è piaciuto ai domatori di somari e qualcuno ha cercato di rendere invisibile questo sito. Ora abbiamo ripristinato tutto ma, per chi è interessato, un consiglio: copiate il post e, magari, diffondetelo.

 

Ricevo ora da Robert Kennedy jr. alcuni risultati riportati da Children Health’s Defense relativi a comparazioni tra bambini vaccinati e non vaccinati.

Li riassumo di seguito. Per chiarezza, la patologia o la condizione elencata è quella rilevata nei bambini vaccinati e il segno + indica l’incremento rispetto a chi non è stato vaccinato.

Autismo + 760%

Disturbi del sonno +500%

Disturbi della parola +210%

Allergie +163%

Necessità di avere un supporto all’educazione +863%

Infezioni non relative all’influenza +440%

Mortalità nelle femmine +1.000%

Mortalità nei maschi +393%

Disturbi dello sviluppo neurologico nei nati a termine +370 %

Disturbi dello sviluppo neurologico nei prematuri +670%

Riniti allergiche +3.000%

Diabete in Finlandia: da 14/100.000 nei non vaccinati a 41/100.000 nei vaccinati

Diabete di tipo 1 in chi ha ricevuto tutte e tre le vaccinazioni antipolio: da 8,27/100.000 nei non vaccinati a 20,87/100.000 nei vaccinati

Asma nei vaccinati contro il Papilloma virus +801%

Pubertà prematura nei vaccinati contro l’epatite B +210%

Morbo di Crohn nei vaccinati con vaccino trivalente contro morbillo, parotite e rosolia +301%

Colite ulcerosa nei vaccinati con vaccino trivalente contro morbillo, parotite e rosolia +253%

Aborti nelle donne gravide vaccinate contro l’influenza che furono vaccinate anche l’anno precedente +770%

Aborti nelle donne gravide vaccinate contro l’influenza H1N1 e contro l’influenza corrente +1.140%

Narcolessia in Svezia dopo vaccinazione contro l’influenza suina +2.500%

Intussuscezione (invaginazione di alcuni tratti dell’apparato digerente) dopo vaccinazione contro il Rotavirus +580%

Atopia in Guinea Bissau dopo vaccinazione contro il morbillo +280%

Mortalità in Nuova Zelanda nelle bambine vaccinate contro la tubercolosi +245%

Mortalità nelle bambine vaccinate con vaccino trivalente contro difterite, tetano e pertosse +568%

Mortalità nelle bambine indiane vaccinate con vaccino trivalente contro difterite, tetano e pertosse e, insieme, con vaccino contro la tubercolosi confrontate con le bambine indiane vaccinate con uno solo dei due vaccini +240%

Mortalità nei bambini della Guinea Bissau dopo richiami vaccinali contro difterite, tetano e pertosse (1° richiamo +181%; 2° richiamo +436%)

Asma +1.140%

Rinite allergica (febbre da fieno) +1.000%

Mortalità nei bambini che hanno ricevuto la vaccinazione contro il morbillo e (vaccino trivalente) contro difterite, tetano e pertosse in confronto ai bambini che hanno ricevuto solo il vaccino contro il morbillo +259%

Sclerosi multipla nei vaccinati contro l’epatite B rispetto a chi non è stato vaccinato contro quella malattia +310%

Morte in culla (SIDS) associata ai vaccinati con vaccino trivalente contro difterite, tetano e pertosse 70% contro il 30% delle morti non associate a quel vaccino

Per evitare perdite di tempo, rendo noto che tutti i dati derivano da ricerche regolarmente pubblicate. A volte si potrà trovare la stessa condizione patologica con due risultati diversi (es. rinite allergica). La differenza nelle due pubblicazioni è quella normale quando si tratta di ricerche mediche. Il succo, però, resta immutato.

 

Vedi anche: https://houseofmaedhros.wordpress.com/

 

 

 

64
Lascia una recensione

7 Comment threads
57 Thread replies
2 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
10 Comment authors
  Subscribe  
Notificami
paride

Dott. Montanari, come lei dice sempre, è reale ciò che viene percepito. Questi dati non saranno mai diffusi dai mass media né verranno mai illustrati dai medici ai loro pazienti. Poiché la stragrande maggioranza delle persone non va oltre, ciò significa che che questi dati non esistono. La verità sui vaccini è ciò che dicono Lino Banfi, Bebe Vio, Marco Tardelli e l’immancabile professor dottor Guido Tersilli.

Aurelio

Egr. Dr. Montanari, “… la regola dell’imprescrittibilità [del delitto di strage] va attuata anche con riguardo ai fatti di strage commessi prima della modifica dell’articolo 157 del codice penale (che indica i reati puniti con l’ergastolo), avvenuta con Legge n. 251/2005.” http://www.marinacastellaneta.it/blog/delitto-di-strage-in-linea-con-la-cedu-nessuna-prescrizione.html Pertanto, un Fra Cristoforo potrebbe e dovrebbe dire ai responsabili degli italici massacri: “Sentite bene quello che io vi prometto. Verrà un giorno ….” Penso alle tante povere bimbette morte “di arresto cardiaco” negli ultimi tre anni (evento IMPOSSIBILE in assenza di un agente esterno) ed agli ospedali che, essendo totalmente all’oscuro delle possibile cause, nel connivente silenzio… Leggi il resto »

IL VACCINO CONTRO LA SALUTE – I DATI | HOUSE OF MAEDHROS

[…] sito del Dottor Stefano Montanari, via Mr. Robert Kennedy jr. I dati sono pubblicati, riportati dall’Associazione Children […]

paride

https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/11/12/genova-bimbo-di-tre-anni-ha-un-malore-per-strada-muore-al-pronto-soccorso/5559565/ Ho preso questo articolo da Google news, nella sezione “salute”, nella sottosezione “vaccini”. Strana questa collocazione della notizia, visto che la correlazione con le vaccinazioni (con le quali- ci rassicura l’arguto autore dell’articolo- il bambino era in regola) non viene neppure vagamente ipotizzata dall’articolista. Lapsus? Proprio arguto il ragionamento del giornalista: siccome il bambino era in regola con le vaccinazioni, non può essere stato un attacco di meningite. A parte il fatto che il vaccino per il menigococco non è tra gli obbligatori, il giornalista dovrebbe sapere che la meningite può avere molte cause, che solo in piccolissima parte… Leggi il resto »

Aurelio

Egr. Paride,
“Il piccolo era in regola con i vaccini, e i medici escludono che possa essersi trattato di un attacco di meningite. Non si esclude, invece, che sia stata che [sic] una malformazione congenita ad aver aggravato le sue condizioni. ”

Qui ci aiuta il Latino medievale: Excusatio non petita, accusatio manifesta.

OTTAVIANO

L’IMMUNITA’ DI GREGGE NON ESISTE, ma si continua vaccinare a manetta !!!
A Cesena, il giorno 11.11.2019, un’intera scolaresca si è incredibilmente vaccinata contro l’influenzale per “proteggere”, con l’immunità di gregge (che NON ESISTE !!!) un loro compagno colpito da leucemia linfoblastica acuta che lo ha costretto a un lungo ciclo di cure ed è tuttora a rischio di infezioni.

Contro TV: puntata 12 novembre,
ascoltare solo i primi minuti (da 1’20” a 3’39”) :
https://youtu.be/epgSKEPxbiw

Laura77

L ho visto anche io perché seguo le notizie del dott.chiesa, ormai siamo al delirio, poveri stupidi, cavoli loro … si subiscano le conseguenze delle loro azioni …

paride

In fondo è un capolavoro: un professore universitario di pediatria ci dice che quando i disperati che fuggono dall’Africa sbarcano sulle nostre coste la prima cosa che chiedono sono i vaccini, un altro medico insieme al professor Cacciari (che spazia ormai su tutti i campi dello scibile) ci dicono che ci sono troppi giornalisti cattivi che parlano male dei vaccini e che bisogna fare di più (di così???) per propagandare le meraviglie di questi farmaci…
https://video.corriere.it/cultura/vaccini-9-lezioni-scienza-trailer-film-elisabetta-sgarbi/2d198992-0e21-11ea-8033-a2d631aa9706

Aurelio

Egr. Paride,
Questo é per me uno dei momenti più ispirati e condivisibili di Vittorio Sgarbi in televisione.
https://www.youtube.com/watch?v=c1DLci7JimY

Salvatore Fol

E da decenni che si applica il metodo dei film per vedere come risponde la massa e poi agire di conseguenza, qui si sta facendo un passo in più, aggiungere un’altro tassello alla coercizione delle menti. Delirio allo stato puro, è proprio vero che ora mai bisognerà aspettare l’apocalisse per fermare questa tragedia.

Laura77

No, la prego non dica così… meglio vivere come ora che un evento apocalittico, guardo spesso siti della cospirazione stranieri soprattutto americani e in tanti hanno segnalato il “super bowl 53 “dove sono entrati in paranoia perché si vedono asteroidi cadere sulla terra … dal min 2:53
https://youtu.be/RDfiVrHTJNM

paride

La cosa incredibile è che questo articolo si è infilato in mezzo a una sfilza di articoli che celebrano le meravigliose sorti progressive dei vaccini su Google News- salute. Immagino che sparirà presto.
https://www.primapaginadiyvs.it/il-vaccino-per-il-papillomavirus-tutto-quello-che-bisognerebbe-sapere-e-che-non-viene-detto/