Blog

Il corpo umano prima e dopo

Un amico medico mi manda https://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2017/09/01/obbligo-vaccini-bimbo-gia-avuto-quella-malattia_sMT5crQNLZWCGe3gfr4f1H.html

A settant’anni, dopo aver acquisito nel lontano ’72 una laurea in farmacia (detto per inciso, la SOLA laurea che fa il laureato specialista dei farmaci) e dopo 47 anni di ricerca sul campo, devo accorgermi che sono stato vittima di abbagli continui.

Come se non bastassero gli ammaestramenti dei pediatri che sgambettano sulle ribalte mediatiche, ora ecco che una tale Elena Bozzola, consigliera nazionale della Società italiana di Pediatria, conferma tutto: “Dare anticorpi aggiuntivi contro una malattia non è dannoso ma perché rinforza l’immunità naturale acquisita.” (Verbatim.) Il che significa che, nel Bozzola-pensiero, somministrare un vaccino per una malattia già superata e per la quale, come da fisiologia, si è acquisita immunità non solo non è deleterio ma è addirittura benefico.

Secondo quanto mi fu insegnato, ciò che ha riferito la dottoressa Bozzola è una bestialità, ma, si sa, il progresso fa passi da giganti e il corpo umano non può che inchinarsi e ubbidire. Vorrei solo aggiungere che iniettare un farmaco di dubbia utilità e di altrettanto dubbia efficacia (mi limito a questo) significa calpestare la buona pratica medica di un tempo. Ma, l’ho detto, io non sono à la page.

Se qualcuno informerà la dottoressa Bozzola del contenuto dei vaccini, se la sullodata Bozzola avrà nozioni di tossicologia sufficienti e se la medesima avrà la bontà di accettare un confronto pubblico, io sarò lieto d’illustrare il mio punto di vista, un punto di vista che, poi, è quello della medicina pre-regime.

Se, poi, partecipassero anche un pezzo grosso dell’Ordine dei Medici e un magistrato, credo che il tutto acquisirebbe maggiore interesse.

23
Lascia una recensione

8 Comment threads
15 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
6 Comment authors
  Subscribe  
Notificami
Laura77

Ci sono sempre loro dietro https://www.google.com/amp/s/disquisendo.wordpress.com/2016/08/04/rockefeller-diremo-loro-che-se-questi-bambini-non-vengono-vaccinati-si-ammaleranno-delle-malattie-piu-terribili/amp/
in questi giorni stavo guardando un video per me interessante su veri reperti archeologici non diffusi in sud america risalenti ad aleno 12.0000 anni fa prima dei sumeri ecc.. e mentre lo vedevo ho visto una forma triangolare col famoso occhio lo stesso della banconota da un dollaro … per me è chiaro sono sempre loro da migliaia di anni che altra spiegazione ci può essere?

Laura77

Il video è questo
https://youtu.be/FspfhdSBRE0

Carlo

Ma come cacchio si fa a scrivere simili stronzate!… “dare anticorpi aggiuntivi contro una malattia non è dannoso perché rinforza l’immunità naturale acquisita”. Io non ho la vostra santa pazienza, dott. Montanari, e posso solo mandare a c***are chi scrive simili enormità! Insomma, il corpo umano, per questa emerita Zozzola, praticamente è una discarica: quello che ci metti metti va sempre bene. Ma li mortacci sua!… “La cosa importante è che, mi ripeto [ma ancora li mortacci sua!], vaccinarsi contro una malattia che si è già avuti non è dannoso”. Ma vaaaaaaaaa!… Non è dannoso semmai per le aziende produttrici… Leggi il resto »

Marco L

Io mi fermerei alle esatte parole virgolettate che ha pronunciato : “dare anticorpi aggiuntivi contro una malattia…..”

È convinta che nel vaccino ci stanno anticorpi già formati.

Braccia rubate all agricoltura.

Carlo

Non so se questa signora, sottratta ai fornelli, abbia nozione della differenza fra immunizzazione attiva e passiva. Ad ogni modo con quella passiva (con i cosiddetti sieri) si somministrano anche anticorpi, prelevati da un altro organismo. A costei però si dovrebbe proporre la prova del nove. Giacché più ci si vaccina e più ci si immunizza, ne dia lei per prima l’esempio: si faccia vaccinare con quanti più vaccini possibili, giusto per valutarne l’innoquità e l’iperimmunizzazione acquisita, oppure l’impossibilità che causino shock anafilattico… Si faccia magari anche il siero antivipera e l’antirabbica, non si sa mai. Non faccia la figura… Leggi il resto »

Gian Pilz

Accipicchia, si sono accorti che il vaccino non funziona al 100%
https://www.notizieora.it/salute-benessere/impiegata-dospedale-contagiata-da-morbillo-era-vaccinata/

Avrebbe dovuto comprovare l’immunizzazione, nonostante abbia fatto i vaccini…..se andiamo dietro a quanto dichiarato nell’articolo linkato nel post.

Carlo

E beh, ci vuole molta più accortezza. Per avere un’immunizzazione efficace al 100% bisogna che non solo il 100% degli individui (senza distinzione di sesso e di età) risulti vaccinato, ma che anche tutti gli animali domestici, da cortile e d’allevamento, con i quali si convive, siano tutti vaccinati. E ancora non basta! Anche piccioni, tortore, cornacchie, rondini, passeri e volatili vari possono contagiare; quindi la vaccinazione, per essere veramente efficace al 100%, deve essere estesa a tutti gli animali superiori e inferiori (vivipari, ovipari, pesci, molluschi, insetti, plancton), tranne i microbi naturalmente, che se si vaccinano questi, e chi… Leggi il resto »

Marco L

….. e quando anche raggiungessimo quel punto ….affioreranno i rimpiazzi dei tipi

paride

Ma Lazio, Lombardia ed Emilia Romagna non sono le regioni in cui le “coperture” vaccinali sono più alte?
https://www.rifday.it/2019/05/31/morbillo-864-casi-da-inizio-anno-colpite-soprattutto-lazio-lombardia-ed-emilia-romagna/

paride

Ma quanti sono questi bambini e ragazzi non vaccinati? Probabilmente la verità è che non si sa proprio e quindi tutti i grandi proclami sul fatto che che le “coperture vaccinali” stanno al 95% sono sparate fatte senza dati concreti. Chi ce lo dice? Il Comilva? Il CONDAV? NO! La Gabanelli, (folgorata anche lei sulla via di Damasco dalla Verità vaccinale*):
https://www.corriere.it/dataroom-milena-gabanelli/vaccini-quanti-bambini-li-hanno-fatti-tutti-dati-ministero-salute-vax/9e4a9a8e-86ea-11e9-aa8a-b6cfaffcadf0-va.shtml?refresh_ce-cp

(*sulla folgorazione della Gabanelli:
Gabanelli prima: https://www.youtube.com/watch?v=JabCAIiMMJU
Gabanelli dopo: https://it.blastingnews.com/salute/2017/04/report-e-vaccini-hpv-gabanelli-gli-obbligatori-vanno-fatti-001637315.html)

Carlo

Cosa è successo? 
Perché il patto non ha avuto successo?

Esperto collaudato ormai di fischi e fiaschi, si direbbe che il comico genovese abbia fatto scuola.

    Sostenuto dai lacché politici d’avanspettacolo e dal giornalismo circense, quali Mentana, Lorenzin, Di Grazia, Matteo Renzi, Beppe Grillo, la presentazione del Patto trasversale per la Scienza promossa dalla ditta Silvestri & Burioni, sembra sia stata bocciata a pieni voti dal pubblico.

Patto trasversale: il “Malleus Maleficarum 2.0” (Marcello Pamio)