Le vostre domande

Fumo di sigaretta

Teorie "negazioniste"

Gentile dott. Montanari,

premetto di essere totalmente profano in  merito a questioni scientifiche (mi occupo di tutt'altro). Volevo sapere la sua opinione in merito ad alcune teorie di cui vengo a conoscenza con sorpresa, diffuse da alcune organizzazioni como "Forces", secondo le quali il fumo di sigaretta non sarebbe dannoso alla salute e la lotta al fumo sarebbe un complotto delle multinazionali farmaceutiche (i cui motivi i sfuggono), e delle multinazionali in generale per mascherare le vere cause dell'aumento dei tumori, cioè l'inquinamento. Inoltre le statistiche sui tumori ai polmoni sarebbero fasulle e/o manipolate. E' possibile una tale colossale presa in giro o si tratta dell'ennesimo caso di "rovescismo" (processo per il quale uno si sveglia una mattina e per amor di sensazionalismo nega tutto ciò che la scienza ha verificato da secoli senza avere idea di ciò di cui sta parlando)? 

 

Articolo successivo

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami