Le vostre domande

Fumo di sigaretta

Teorie "negazioniste"

Gentile dott. Montanari,

premetto di essere totalmente profano in  merito a questioni scientifiche (mi occupo di tutt'altro). Volevo sapere la sua opinione in merito ad alcune teorie di cui vengo a conoscenza con sorpresa, diffuse da alcune organizzazioni como "Forces", secondo le quali il fumo di sigaretta non sarebbe dannoso alla salute e la lotta al fumo sarebbe un complotto delle multinazionali farmaceutiche (i cui motivi i sfuggono), e delle multinazionali in generale per mascherare le vere cause dell'aumento dei tumori, cioè l'inquinamento. Inoltre le statistiche sui tumori ai polmoni sarebbero fasulle e/o manipolate. E' possibile una tale colossale presa in giro o si tratta dell'ennesimo caso di "rovescismo" (processo per il quale uno si sveglia una mattina e per amor di sensazionalismo nega tutto ciò che la scienza ha verificato da secoli senza avere idea di ciò di cui sta parlando)? 

 

Articolo successivo

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

  Subscribe  
Notificami