Blog

E così fanno 29 vaccini

Grazie agli ascoltatori di Radio Studio 54 di Firenze abbiamo analizzato un altro vaccino. Questa volta si trattava del Menveo, un anti-meningite A, C, W135 e Y.

Con buona pace dei luminari che ci rassicurano facendoci dormire sonni tranquilli, anche il campione analizzato ha mostrato la presenza evidente di particelle inquinanti. In particolare, e tra le altre, si trattava di frammenti di ferro-cromo-silicio-zolfo, alluminio-silicio, zolfo-bario-silicio, ferro-calcio-silicio-alluminio, alluminio-rame.

Restiamo in attesa di dimostrazione scientifica che iniettare materiale di quel genere sia benefico per l’organismo o, quanto meno, sia innocuo.

Con tutto il rispetto e solo per non perdere tempo, mi permetto di pregare gli spettabili ciarlatani che praticano la medicina e le simpatiche oche giulive di astenersi dal partecipare all’eventuale discussione.

Partecipa alla discussione 3 commenti

  • Autismo Vaccini ha detto:

    Accadde ad aprile 2012
    Con effetto immediato fu vietata la distribuzione di vari lotti in attesa delle verifiche del caso, dopo che in data 16 aprile fu diramata una nota informativa dell’AIFA [url]http://autismoevaccini.files.wordpress.com/2013/07/divieto_di_utilizzo_menveo_nota_aifa_34902_del_16_aprile_2012.pdf[/url] disposta a seguito della segnalazione della ditta [Novartis], concernente “escursione dai limiti dei controlli in process durante il processo di fermentazione effettuato nell’edificio 40 presso il sito Novartis“.
    Il motivo del provvedimento sembrava ricondursi ad alcuni effetti collaterali dannosi in fase di studio.
    Come spesso accade in questi casi, il ritiro è stato frettolosamente revocato a giugno dello stesso anno [url]http://autismoevaccini.files.wordpress.com/2013/07/divieto_di_utilizzo_menveo_nota_aifa_64182_del_22_giugno_2012.pdf[/url].

    RISPOSTA

    Che cosa ci possiamo aspettare? Quando io dico che bisogna fare impietosa pulizia in tutti i sensi, mi si guarda come si guarda un matto.

  • Lorenzo C. ha detto:

    Epidemia in Toscana
    Buongiorno dottore, e grazie del vostro lavoro. Qui in toscana stiamo sí assistendo ad un’epidemia. ..ma di follia allo stato puro. Finalmente la settimana scorsa ci hanno informato che l’aumento dei casi attesi di meningite è dovuto ad un perfezionamento della metodica diagnostica in vigore dal 1 gennaio 2015. Il test molecolare permette di individuare più di due terzi dei casi rispetto al metodo precedente. ..ovviamente a questo non è stato dato alcun risalto dai vari media, anzi…in un paese in provincia di Pistoia é stato celebrato il vaccino day. Ci sarebbe sa ridere se non si trattasse della salute. Ancora grazie.

    RISPOSTA

    Continuare a rendersi ridicoli avrà un esito solo: tra un po’ a vaccinarsi saranno solo gli analfabeti.

  • Enrica ha detto:

    Vaccino in Toscana
    Il vaccino Menveo è uno dei vaccini attualmente distribuiti in Toscana per arginare la “tremenda epidemia”
    http://www.lanazione.it/vaccino-meningite-1.1739950

    RISPOSTA

    In bocca al lupo.

Lascia un Commento