Blog

Avanti il prossimo!

Di 21 settembre 2018 154 commenti

Con un P.S. del 22 settembre in fondo.

Salve!

Come avrai già indovinato, il tuo account montanari@nanodiagnostics.it è stato hackerato, perché è da lì che ho inviato questo messaggio. 🙁

Io rappresento un gruppo internazionale famoso di hacker.
Nel periodo dal 22.07.2018 al 14.09.2018, su uno dei siti per adulti che hai visitato, hai preso un virus che avevamo creato noi.
In questo momento noi abbiamo accesso a tutta la tua corrispondenza, reti sociali, messenger.
Anzi, abbiamo i dump completi di questo tipo di informazioni.

Siamo al corrente di tutti i tuoi “piccoli e grossi segreti”, sì sì… Sembra che tu abbia tutta una vita segreta.
Abbiamo visto e registrato come ti sei divertito visitando siti per adulti… Dio mio, che gusti, che passioni tu hai… 🙂

Ma la cosa ancora più interessante è che periodicamente ti abbiamo registrato con la web cam del tuo dispositivo, sincronizzando la registrazione con quello che stavi guardando!
Non credo che tu voglia che tutti i tuoi segreti vedano i tuoi amici, la tua famiglia e soprattutto la tua persona più vicina.

Trasferischi 300$ sul nostro portafoglio di criptovaluta Bitcoin: 1Btsoam4QDyvmxp9fPUN3Ce8D2DHeY4biz
Garantisco che subito dopo provvederemo a eliminare tutti i tuoi segreti!
Dal momento in cui hai letto questo messaggio partirà un timer.
Avrai 48 ore per trasferire la somma indicata sopra.

Appena l’importo viene versato sul nostro conto tutti i tuoi dati saranno eliminati!
Se invece il pagamento non arriva, tutta la tua corrispondenza e i video che abbiamo registrato automaticamente saranno inviati a tutti i contatti che erano presenti sul tuo dispositivo nel momento di contagio!

Mi dispiace, ma bisogna pensare alla propria sicurezza!
Speriamo che questa storia ti insegni a nascondere i tuoi segreti in una maniera adeguata!
Stammi bene!

 

Questo interessante messaggio con tanto di congiuntivo con valore imperativo che pare uscito dal ragionier Filini (trasferischi) mi è arrivato da un indirizzo che pare davvero essere il mio.

Non posso dire di non aspettarmelo perché tutto questo circo fa parte del programma di attacco nei miei riguardi. Non riuscendo in altro modo, si ricorre a mezzi ignobili come questo ma, del resto, nello schifo di regime sono immerso quotidianamente e ormai sono VACCINATO.

Comunque, chi ricevesse messaggi strani da quello che pare essere il mio indirizzo, mi contatti.

Ora siamo alla “vita segreta” e alla mite pornografia, qualcosa che non ha risvolti legali e che non mi fa né caldo né freddo (c’è chi frequenta siti in cui si dice che i vaccini sono puliti…), ma il prossimo passo potrebbe essere la tratta delle bianche, l’accordo con gli scafisti mediterranei, il commercio di droga e di armi, lo spionaggio…: tutta roba che sarebbe una manna dal cielo per aprire indagini serissime sul mio conto, magari da parte della Polizia Internazionale, tenendole pendenti per omnia saecula saeculorum. Questo per non dire dalla goduria di chi di schifezza si pasce e vive.

Ma un vaccino contro il virus dell’imbecillità non lo produce nessuno?

 

P.S. del 22 settembre   –    Da ieri ho ricevuto numerose mail di persone che mi dicono di aver ricevuto esattamente la stessa mail con tanto di filinismo (trasferischi). In questi ultimi 20 anni ho subito gli attacchi più disparati, a partire da quelli dei guitti politicizzati a quelli delle istituzioni, il tutto transitando attraverso  cervellini bonsai che consituiscono la maggioranza non solo di questo ridicolo paese, ma quello citato sopra è il primo della specie. È più che probabile che gli autori del giochetto altro non siano che dei piccoli delinquent, magari dei ragazzini con la mente distorta dalle infinite possibilità offerte dalla cosiddetta rete, sistema tanto potente quanto fragile che fa di questa società la più esposta ai quattro venti a partire dalla Creazione. Se è così, si tratta di qualche nanoidiota e null’altro. Ma chi ha subìto ciò che ho subito e che subisco io ha tutto il diritto di pensare che ci possa essere altro.

Lascia una recensione

154 Commenti on "Avanti il prossimo!"

  Subscribe  
Notificami

Montanari su, non crederà davvero che questo (nemmeno recente ed ampiamente conosciuto) trucco di bassa lega per spillarle un po’ di bit-coin sia una macchinazione del regine per screditarla.

https://attivissimo.blogspot.com/2018/09/impazza-la-truffa-il-tuo-account-e.html?m=1

Qualsiasi altra domanda Montanari ora sa che può contare sul consulente globale Spes8. Pare addirittura a gratis la consulenza

Certo gratuita in questo caso. Anche perché non è che sia richiesta una gran competenza in fatto di truffe via web.

Sa com’è, dice che Einstein vivo oggi ne sarebbe stato al corrente? ….tipi strani gli scienziati…. guardi ad esempio quanto è strano il buon Andreoli….dice che è al corrente della truffa pseudo sexy?

A proposito: lei che se la passa bene esentasse non offrirebbe una visitina alla lo-qua-cissima che dice che Andreoli è troppo caro?

Lei che passa molto tempo sul web non ha mai ricevuto mail del genere? Davvero?

No. Il contrario cosa dimostrerebbe? Ho invece tonnellate di finte banche, bancoposta che tentano dei pishing ….. ma il fatto che io sia al corrente dei vari tentativi di adescamento è decisamente correlato al mio ruolo di capocentro informatico x 25 anni in una industria tessile. Hacker dell est hanno paralizzato siti aziendali e le aziende hanno pagato per togliersi dall’ impaccio…che c entra con quel che può sapere Montanari?
Ad ogni modo se stabiliamo che è una onta gravissima sgozziamolo: scelga l’arma

Come è cruento, oggi! Dall’alto della sua esperienza e leggendo il testo pubblicato, lei crede che la mail ricevuta da Montanari sia una “manifestazione del regime”???

Motivo doppio : prima lo torturiamoo e poi lo sgozziamo. Siamo d accordo?

Più che altro non me lo vedo Einstein denunciare pressioni di regime a sfondo pornografico nei suoi confronti.

Dite cosi perché nessuno vi ha mai trascinato in beghe quali quelle toccate a Montanari. Spess, Se , ad esempio, le fosse sparito di sotto il naso lo strumento che le serve per esercitare il suo lavoro esentasse, comprato col sudore della sua fronte, sarebbe bello tranquillo come è ora a dare lezioni di bon ton pigiando sulla sua tastiera (wireless….o usa l iphone??) E catechizzando a destra e a manca ….oppure ….in altri termini: una cosa di cui difettate in modo abnorme è la capacità di immedesimarsi nella pellaccia altrui. Come mai? Ps: lasci perdere l idea Andreoli,iscriva la… Leggi il resto »

Proprio…no! Però suonerebbe bene: “Il sexygate vaccinale” o “La porno-cospirazione contro i free-vax.”

Berlusconi ci ha lasciato le penne per questioni pornografiche nonostante Ruby abbia sempre negato…..Clinton invece per molto di più è molto più accertato non gli successe nulla….dipende da chi si propone di fare qualcosa…da quali amici e quali nemici abbia…dalla Potenza degli amici rispetto a quella dei nemici….il modello matematici di come possano evolvere certe situazioni è estremamente complesso. Anche il gruppo controllo in queste situazioni non è di aiuto.

Ruby, ebrea marocchina, altro non e’ che la ri-edizione di Monica, opportunamente tailored per il personaggio e le opportunita’ dal medesimo incautamente messe a diposizione. Si tratta della metodologia standard di un certo Stato/Organizzazione Internazionale per ricattare e controllare chi e’ al potere. Nelle Nazioni che applicano rigidamente la Legge Islamica e’ prevista la lapidazione per il reato di adulterio. Ma sono necessari minimo QUATTRO testimoni oculari che abbiano personalmente assistito al coito. Cosa c’e’ di piu’ facile che far entrare di soppiatto una diciassettenne dall’aspetto navigato in una festa dove sono invitate decine di 20-25enni? A me risulta che… Leggi il resto »

Ecco un altro esempio di persecuzione operata dal sistema della “giustizia” italiana. Notare i patetici ed esilaranti tentativi della Gruber di zittire Silvana De Mari e di chiedere aiuto ai sodali presenti in studio:-
https://www.youtube.com/watch?v=ORglLbHhIQw

Tra l’altro, chissà quante nanoparticelle altamente tossiche sono presenti negli escrementi dei cani! Oltre alle micidiali uova di Toxocara Canis, spore di tetano etc.

La De Mari non è quella che parla della malsanità del sesso anale??

Qui Lei puo’ trovare ulteriori informazioni sull’incredibile accanimento giudiziario -al quale assurdamente partecipa il Sindaco di Torino- del quale la Dottoressa e’ vittima:-
https://www.maurizioblondet.it/processo-alla-de-mari-a-rischio-le-tre-liberta-delluomo/

PS – Ci sono le uova di Toxocara Canis e le spore di tetano negli escrementi dei cani? Risponda prego, (Si/No).

Andiamo a due fatti conclamati:
– 200 date in tour con Beppe Grillo.
– Una pubblicazione per il Medcrave Group (tungsteno!).

Esistono datti scevri da teoria/interpretazione, caro dottore?

Avevo letto qualche tempo fa in uno dei miei libri di medicina le percentuali statistiche di rilevamento del Clostridium tetani : se ben ricordo, 40-60% nelle feci dei cavalli, 10-30% per i cani. Ma non riesco piu’ a ritrovare la tabella. Un riferimento valido puo’ essere comunque “Communicable Diseases, A Global Perspective”, 4th Edition, by Roger Webber, Para. 10.5, page 132: “The organism is found in horse and cattle dung, and less commonly in pig, sheep and dog faeces. It is occasionally found in human excreta, particularly in people associated with animals.” https://books.google.it/books?id=ZTN4oh3KIHcC&pg=PA132&lpg=PA132&dq=%22Clostridium+tetani%22+%22dog+faeces%22&source=bl&ots=AnoZQ-gWw1&sig=kbXNsb4LwUtlqH8TKpC5WfORpZg&hl=en&sa=X&ved=2ahUKEwjygoa3k9PdAhUDrxoKHVMyDSAQ6AEwC3oECAYQAQ#v=onepage&q=%22Clostridium%20tetani%22%20%22dog%20faeces%22&f=false Tornando alla Toxocara, credo sia importante sottolineare… Leggi il resto »
Gioirò la sera che prima o poi Lilli Bilderberg appollaiata sempre in punta di sedia stramazzerà al suolo battendo fragorosamente il culo. Partecipare ad una accolita di sfruttatori planetari criminogeni per il destino del pianeta come il Bilderberg e accettare di uscirne muti come i pesci è la negazione del giornalismo stesso. Pegno di dimostrata fedeltà servile in cambio di prestigiosi avanzamenti di carriera e guadagni come avvenuto per Monica Maggioni, un’altra bilderbergherina premiata, guarda caso, alla presidenza Rai. E le donne dovevavo essere migliori degli uomoni…? Basta metterele uno scranno sotto il culo, un po’ di potere in mano… Leggi il resto »

Sono basita da tante sciocchezze complottiste!!! Mancano solo i nazisti, i servizi segreti deviati, i protocolli dei Savi di Sion, le cavallette e l’hangar 18 e andiamo alla grande!

La avvincente storia dei Protocolli è dettagliatamente riportata in questo articolo di Brother Nathanael Kapner, ebreo convertito alla Religione Cristiano-Ortodossa: http://www.realzionistnews.com/?p=534 Risulta che i Protocolli non sono affatto un “falso”, ma anzi costituiscono un fanatico “programma di lavoro” oggi –come si puo’ facilmente controllare– in buono stato di completamento. La paternita’ “intellettuale” dei Protocolli va attribuita principalmente a Theodore Herzl. Tanto per fare un esempio della odierna pedissequa applicazione dei Protocolli, basta pensare al panico intenzionalmente causato in Italia dallo spauracchio dello “spread”, grazie al quale sono stati imposti governi non eletti per oltre sette anni. Come accennato nell’articolo di… Leggi il resto »

Se non sbaglio, sta capitando a molte persone, purtroppo…fa schifo ma parlare di “attacco del regime”…mah!

paolo arturo giovanni

Ciò che fa schifo siete voi imbecilli pure bipolari di turno.

Gentilissimo, ma sa che non ho mai sentito la sua opinione precisa sulla vaccinazione? Ce la può esporre? Grazie!

paolo arturo giovanni

Citare attivissimo ti qualifica automaticamente come il campione degli imbecilli pure bipolari di turno nella giornata di oggi.

Mi scusi…almeno diversificare l’insulto, amorino mio?

Stanotte PAG non si è palesato. Non avrà dovuto fare pipì… O forse non aveva fame.

Nel dubbio lei Spes è riuscito a riposare serenamente? Vuole un “aiutino” nel caso anche stasera PAG non si palesi un’altra volta?

Da uno che crede che un gruppo di controllo sia composto da persone mi aspetterei questo e altro.

Questi messaggi vengono purtroppo inviati a tappeto. su tutto il globo.
Basta solo non cascarci, come hanno fatto milioni di persone in italia con la storia dei vaccini. E li bisogna dire il dubbio di un complotto o meno c’è.

Carissimo Salvatore,
cOOOsa sono questi delinquentelli informatici, che inviano queste risibili email estorsive in bitcoin, in confronto ai grandi criminali dei vaccinocidi di massa o delle fatture stregonesche monoclonali da 30.000 / 40.000 euro a botta ?!!!!!!!!
In confronto, a questi grandi criminali planetari, questi hackers sono dei patetici RUBAGALLINE !!!!

“Basta solo non cascarci,
come hanno fatto milioni di persone in italia con la storia dei vaccini.”

E’ un messaggio di spam, come molti altri. Dove lavoro, in settimana ne sono arrivati decine di analoghi, che più o meno dicevano le stesse cose: ti abbiamo messo un virus, abbiamo registrato, 300 bitcoin…. L’importante è non cascarci. Poi che il mittente sembra essere il destinatario stesso è un trucco abbastanza facile da realizzare. Giusto per fare un esempio per capire che si tratta di una truffa, sempre al lavoro i messaggi si sono concentrati sugli indirizzi di posta delle divisioni aziendali, quindi su utenti fittizi che esistono solo sotto forma di indirizzo di posta elettronica

Salve, personalmente la invito a non prendersela, molto probabilmente è un bluff. Che lei sia una vittima causale di una truffa o il bersaglio preciso di un disegno non è dato saperlo- per ora. Certo il fatto che i suoi computer sono passati ‘da varie mani’ ultimamente, qualche dubbio lo fa venire… In ogni caso be’.. in un paese con una maggioranza di idioti ci sarà qualcuno che se questa faccenda dovesse andare avanti, si straccerà le vesti. Però credo che almeno tutti quelli che sono qui se ne freghino altamente di queste cosiddette minacce. Anzi si tratta di miserie… Leggi il resto »

Fantastico! Ma il signor Montanari li legge i giornali? Probabilmente in questo giorni quel messaggio è arrivato ad un terzo “degl’italiani”. Un consiglio, si prenda meno sul serio. Di quello che scrive o fa nessuno si cruccia.

Donini il tuo commento dimostra l’esatto opposto! Ma davvero non ci arrivi???

Ciumbia! Speta che faccio mente locale, inventario: abbiamo….quello che non paga le tasse…. la psico-motrice laureata in altro…..e anche uno che legge i giornali.

Impact factor stellare.

Quello di chi pubblica Montanari è zero, ci vuole davvero poco a fare meglio.

Lei, parli per lei che basta e avanza.

Mi riferivo a Davide Donini, ovviamente.

Gentile Inferiore, mi rincresce contraddirla ma noi “ci crucciamo”, in realtà.
Se lei è di un altro avviso può benissimo accomodarsi da qualche altra parte dove sicuramente nessuno verrà a disturbarla o a chiederle un’opinione.

Oramai si è toccato il fondo. In questo blog intendo. Centinaia di post inutili, pieni di insulti, bisticci, prese per i fondelli, ecc….I bambini dell’asilo sono molto più maturi. Il blog è divenuto illeggibile, nella sezione commenti. Ma forse era proprio questo lo scopo di certi personaggi provocatori. Va bene la libertà di opinione, ma c’è un limite a tutto, specialmente nei toni. Personaggi che si vantano tanto della propria laurea, ma che si comportano peggio dei bambini di 6 anni ….Dott. Montanari, mi permetto di chiederLe di ripulire il blog dalle centinaia di commenti inutili e infantili che hanno… Leggi il resto »

Concordo Gian. Mi collego giornalmente per leggere nuove informazioni e si leggono nella maggior parte dei casi insulti e vomitate. Dott. Montanari mi aggrego alla richiesta di Gian Pilz e le chiedo anche io di ripulire il blog da tutto questo sudiciume.

E confermo che l’obiettivo di certe persone è fare in modo che per ogni post ci siano centinaia di commenti inutili e volgari al fine di scoraggiare gli utenti nuovi a cercare informazioni. Da fuori sembra un blog sulla nazionale di calcio…

Approfitto inoltre per rinnovare la stima nei suoi confronti e per le attività che svolge.

Sono stato il primo, molte settimane fa, a chiedere che alcuni provocatori e sabotatori del blog fossero bannati e quindi volentieri mi accodo alla mozione di Gian Pilz.

Se sono proprietario di una Jaguar E fiammante, non la lascio fuori dal garage in pasto ai maniaci delle bombolette spray “perché anche i giovani devono potersi esprimere in libertà.”

Concordo pienamente con Gian Pilz e chi gli ha già risposto. Avanzerei una modesta proposta in due punti:
che vuole iscriversi a questo blog

1- si presenta alla Guida con nome e cognome reale (per poi eventualmente mantenere l’anonimato nei confronti del pubblico)

2- partecipa alla sottoscrizione per il microscopio.

Caro Gian Pilz comprendo le sue motivazioni, ma, indipendentemente da quello che deciderà il dott. Montanari, personalmente non sono d’accordo nel “ripulire” e “bloccare” . Seppure animati dalle più nobili intenzioni quando si attua una censura, perchè lo si voglia o no di censura si tratterebbe, si sa dove si comincia, ma non dove si può andare a finire. Anche il triste spettacolo qui rappresentato è uno spaccato dei tempi che stiamo vivendo e che sarebbe inutile fare finta che non sia esistito cercando di mettere la polvere sotto il tappeto. Come ho scritto in un altro commento la soluzione… Leggi il resto »

..e a proposito di censura, anche se in senso contrario, fresco fresco dal blog di quella giornalista con le palle di Gioia Locati:

“Più li censuriamo, più crescono”

http://blog.ilgiornale.it/locati/2018/09/24/piu-li-censuriamo-piu-crescono/

Salve dott. Montanari,
ovviamente lei ha fatto bene a non pagare, comunque non serve un hacker esperto per inviare una mail da un indirizzo a scelta, basta usare un server che non richieda autenticazione.

Ad esempio i server smtp degli operatori telefonici possono essere usati a questo scopo o anche un normale server web, se controlla l’indirizzo ip da cui è arrivata quella mail vedrà che non ha nulla a che vedere con la sua società.

paolo arturo giovanni

Ucci Ucci sento odor d’ imbecillucci.

Caro Paolo arturo giovanni,
provi ad usare un deodorante.