Tutti gli articoli di

Stefano Montanari

Chi va in TV : parole di Travaglio del 05-07-06

Di | Archivio | Non ci sono commenti |

A proposito delle menzogne propalate dal servizio pubblico : Santoro Travaglio compresi. Ecco le prove – Possiedo tutti i documenti audio, mi manca solo il video del 1994 della puntata del "il Rosso  ed il Nero" che pero' e' facilmente reperibile negli archivi RAI.  

Leggi di più

Smentisco e confermo

Di | Archivio, Blog | Non ci sono commenti |

  Mi secca un po’ ritornare su argomenti già trattati in tante occasioni, ma, evidentemente, non è bastato. Per prima cosa, smentisco per l’ennesima volta la voce del tutto infondata secondo cui un’industria alimentare abbia avuto responsabilità nella vicenda che ha portato a rendere indisponibile l’ormai fin troppo famoso microscopio. E smentisco pure l’altra voce secondo la quale la Comunità Europea sarebbe in qualche modo coinvolta. Da ultimo, non è affatto vero che la lista degli alimenti che abbiamo trovato contenere nanoparticelle sia stata all’origine della vicenda. Le cose stanno in…

Leggi di più

Linciaggio pubbico e privacy a senso unico

Di | Archivio, Blog | Non ci sono commenti |

  Siamo nell' epoca della privacy e mai come adesso tutti conoscono i fatti di tutti. Il paparazzismo, si sa, è sempre esistito ma era un fenomeno che riguardava le persone che, per così dire, vivevano sotto la luce dei riflettori. Oggi, per espletare qualunque pratica, anche la più banale è obbligatorio firmare moduli per la tutela della privacy: insomma ci chiedono il permesso di mettere il naso nelle nostre faccende e se, per caso qualcuno rifiutasse di firmare si vedrebbe negare tutta una serie di servizi dei quali non…

Leggi di più

Democrazia o vigliaccheria?

Di | Archivio, Blog | Non ci sono commenti |

  Questo è un argomento che non solo non avrei mai voluto trattare, ma con il quale non avrei mai immaginato di dovermi confrontare. Credo che a molti e, magari, forse a tutti i lettori di questo blog, sia nota la vicenda del microscopio elettronico di cui ci fu tolta la disponibilità e di quanto si è fatto per acquistarne un altro. Un anno d’inferno con 359 giorni dedicati al lavoro, 72.000 km su e giù per l’Italia per tenere 220 conferenze, quattro chili e mezzo persi, lavoro trascurato, famiglia…

Leggi di più

Il clima è fuori dai gangheri

Di | Archivio, Blog | Non ci sono commenti |

"The time is out of joint" W.Shakespeare, Amleto, atto 1, scena V.   "All'inizio di quest'anno alcuni scienziati russi, giunti al Polo Nord per studiare i mutamenti climatici, sono finiti alla deriva bloccati sopra un iceberg e solo dopo dieci giorni di ardui sforzi è stato possibile trarli in salvo. E' difficile pensare ad un'immagine più emblematica del nostro attuale rapporto con l'ambiente. Stiamo studiando cosa cambia nel clima, e intanto andiamo pericolosamente alla deriva sopra un relitto del clima di un tempo. Questo era infatti quell'iceberg: un pezzo del…

Leggi di più

I comici in politica

Di | Archivio, Blog | Non ci sono commenti |

                                                                    "I comici in politica non sono mai stati un elemento di modernità, la loro missione è di far ridere. Così finiscono per solleticare, esasperandoli, sentimenti di ribellione sociale che non significano barricate, ma il qualunquismo del disprezzo della politica.”La citazione è tratta dal libro “Saremo moderni?” di Sergio Romano, ex ambasciatore ed ora editorialista. Ora sono certo che l’Autore, sull’onda del suo ragionamento, ci spiegherà che i droghieri debbono fare i droghieri, i chirurghi i chirurghi, i contadini i contadini e così via, all’infinito. Fu anche così che,…

Leggi di più

I termovalorizzatori visti dai medici, dai giornalisti e dai politici

Di | Archivio, I vostri articoli | Non ci sono commenti |

I termovalorizzatori sono responsabili della diffusione di idrocarburi aromatici policiclici, di policlorobifenile (PCB), di metalli pesanti, quali piombo, zinco, rame, cromo, cadmio, arsenico, mercurio e di furani; inoltre, come qualsiasi processo di combustione, rilasciano nell'aria polveri sottili, la cui quantità emessa aumenta al crescere della temperatura (specialmente il particolato ultrafine PM<2,5). A proposito di mercurio, la maggioranza degli studiosi sostiene che è pressoché impossibile escogitare sistemi efficaci per abbatterne con sicurezza l'emissione; ricordiamo che il mercurio provoca gravissimi danni al sistema nervoso centrale. Per quanto riguarda le polveri fini PM2,5…

Leggi di più

Richiesta di informazioni

Di | Le vostre domande | Non ci sono commenti |

Con  riferimento alla mia lettera del 20 febbraio scorso e alla tua risposta del 21, ti spedisco la scheda tecnica, che ho finalmente recuperato dal mio dentista, del materiale osseo che mi è stato messo. ti ringrazio molto della tua sollecitudine e approfitto dell'occasione per rallegrarmi assieme a voi per aver raggiunto la quota necessaria all'acquisto del microscopio. Questa è sicuramente una grande conquista non solo per voi addetti ai lavori, ma anche per tutti noi.   RISPOSTA  La scheda tecnica è stata scannerizzata ad una risoluzione talmente bassa da…

Leggi di più

fap

Di | Le vostre domande | Non ci sono commenti |

Dott.Montanari, buongiorno. Sto facendo delle ricerche sul filtro anti particolato. Le ho mandato una mail ma non credo sia arrivata. Conosco la sua posizione riguardo questo argomento ma vorrei che scrivesse ancora sul blog per smontare le tesi di certi scienziati che ora le riporto dal sito Greenreport.it: uno spiega che i filtri antiparticolato «trattengono anche le polveri molto piccole, quelle da 0,1 e 0,01 micron. Senza filtro, un auto emette al secondo 100 miliardi di particelle, con il filtro 10 milioni». Ma allora esistono filtri per le nanoparticelle?e ancora: un…

Leggi di più

Scienza e Regime

Di | Archivio, I vostri articoli | Non ci sono commenti |

 Penso che nessun altro accostamento di due parole possa dare una maggiore quantità di disquisizioni come lo danno le due parole: Scienza e Regime. Se poi la parola Scienza si accoppia a quello che può essere l’ambiente, l’inquinamento e la salute, diventa impossibile poter fare un proficuo accostamento con la parola Regime. Che la parola Regime sia da deprecare è un dato di fatto, ma è l’unica che al giorno d’oggi, forse anche non solo al giorno d’oggi, possa identificare il potere. Qualunque potere, sia esso di destra come di…

Leggi di più